Contradata propone un nuovo sistema embedded con supporto dual GPU

Contradata presenta al mercato italiano GP-3000 di Cincoze, il nuovo sistema di punta per applicazioni edge basate su GPU. La caratteristica principale del sistema GP-3000 di Cincoze è l'esclusiva "GPU Expansion Box" che fornisce l'espansione per un massimo di due schede grafiche GPU di fascia alta con TDP fino a 250 W per scheda

Pubblicato il 2 marzo 2021

L’intelligenza artificiale guiderà l’innovazione dei prossimi anni per quanto riguarda il comparto industriale. GP-3000 è la risposta di Cincoze per l’elaborazione delle immagini e per il calcolo complesso, necessari in applicazioni di visione e intelligenza artificiale.

Prestazioni estreme
GP-3000 è basato su processori 8th/9th gen. Intel Core & Xeon, con chipset Intel C246 e supporto per memorie DDR4-2666 fino a 64 GB. Grazie al box d’espansione è possibile integrare fino a due schede GPU da 250 W l’una per un power budget totale di sistema di 720 W. L’eccellente design termico del sistema consente di mantenere l’architettura fanless per quanto concerne la sezione CPU mentre per il box d’espansione GPU è stato previsto un sofisticato sistema di raffreddamento tramite ventole attive ad alta affidabilità.

Scalabilità delle GPU
GP-3000 supporta l’installazione di vari tipi di schede GPU standard. Può integrare fino a due schede GPU “full lenght” (lunghezza massima 328 mm) utilizzando l’esclusiva GPU Expansion Box.
Grazie al sistema di fissaggio regolabile è inoltre possibile garantire un elevato livello di resistenza in ambienti caratterizzati da elevati livelli di vibrazione. Il box d’espansione offre vari tipi di slot d’espansione, da PCI Express x1 a PCI Express x16.

Ricchezza I/O ed espandibilità
GP-3000 ridefinisce lo standard per computer GPU di fascia alta, con I/O ad alta velocità e molteplici funzioni. Oltre alle cinque porte LAN standard e alle sei porte USB 3.2, GP-3000 utilizza l’esclusivo design modulare CMI e CFM di Cincoze, che consente di aggiungere funzionalità su richiesta tra cui porte Power over Ethernet, porte USB 3.2 e porte LAN fino a 10 Gb/s.
Le opzioni di storage includono slot di archiviazione M.2 NVMe ad alta velocità e quattro baie per HDD/SSD da 2,5 “hot-swap” accessibili dall’esterno. E’ possibile installare anche il modulo IGN opzionale (power ignition) per applicazioni veicolari. Questa combinazione di diverse funzioni offre la flessibilità necessaria per soddisfare i requisiti dei molteplici tipi di applicazioni industriali.

Robusto e affidabile
Nel perseguimento di standard sempre più elevati, GP-3000 è certificato MIL-STD-810G. Il sistema ha un ingresso per alimentazione da 9-48 V DC, è progettato per il funzionamento a temperature operative comprese tra -40 °C e +70 °C e supporta diversi metodi di montaggio: a parete, desktop e rack 19 pollici. Il GP-3000 è inoltre certificato per applicazioni ferroviarie ed automotive.



Contenuti correlati

  • Sistema embedded ultra compatto IDS-310AI con VPU Intel a bordo da Contradata

    Contradata presenta IDS-310AI di iEi Integration, un nuovo sistema embedded ultra compatto, orientato ad applicazioni di intelligenza artificiale. IDS-310AI integra a bordo due VPU (Vision Processing Unit) Intel Myriad X MA2485, adatte a svolgere compiti di visione...

  • Laboratorio per l’intelligenza artificiale “Open” nel manufacturing

    Al via il primo laboratorio dedicato all’applicazione dell’intelligenza artificiale nel manufacturing per condurre le aziende del settore verso la trasformazione digitale e i nuovi processi dell’industria 4.0. Un passaggio fondamentale per cogliere le opportunità legate alla profonda trasformazione...

  • Nel 2021 il mercato digitale crescerà del 4,2% e quello delle tecnologie innovative del 6,8%

    La Digital Business Transformation Survey di The Innovation Group, società italiana di servizi di consulenza e di ricerca di mercato indipendente, specializzata nello studio delle evoluzioni del mercato delle tecnologie ICT e digitali, relativi all’andamento del mercato...

  • Pepper, il robot personal trainer che allena con l’intelligenza artificiale

    Il robot umanoide diventa un personal trainer capace di seguire una persona durante una sessione di allenamento sportivo a corpo libero, grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale (AI). L’idea e lo sviluppo software e, in parte, hardware del robot...

  • Celli Group sceglie SECO per il digitale e l’Intelligenza Artificiale

    Il Gruppo Celli, noto a livello globale nel settore degli impianti e accessori per la spillatura di bevande e SECO SpA, eccellenza italiana nell’alta tecnologia per soluzioni IoT, comunicano di aver siglato un accordo di partnership pluriennale...

  • NiRoTech Owl smart production Hong Kong
    La smart production a Hong Kong grazie ad un imprenditore italiano

    La NiRoTech di Roberto Leone firma la nuova linea Owl per prodotti hi-tech. I suoi robot combinano intelligenza artificiale, controllo, visione a 360°, flessibilità e agilità di movimento, Internet of Things, interfaccia uomo-macchina, raccolta dati real time...

  • Bosch Rexroth CytroBox
    Soluzioni Bosch Rexroth per la Connected Hydraulics

    Il connubio vincente tra idraulica ed elettronica quindi l’intelligenza distribuita e l’interfaccia aperta su tutta la componentistica idraulica per consentire e sfruttare le potenzialità derivanti dall’Industry 4.0 e dalla tecnologia IoT sono la risposta di Bosch Rexroth...

  • Il Museo d’Israele sceglie una soluzione Juniper Networks

    Il Museo d’Israele, la maggiore istituzione culturale di Israele e uno dei più importanti musei di arte e archeologia del mondo, ha scelto una soluzione enterprise di Juniper Networks basata sull’intelligenza artificiale per coinvolgere digitalmente i visitatori...

  • I trend del 2021

    Molte delle nuove tendenze tecnologiche e dei progressi previsti nel 2021 saranno una continuazione dei progressi compiuti nel 2020. E molti dei comportamenti che abbiamo sviluppato a seguito della pandemia diventeranno la nuova normalità per il 2021...

  • Osservatorio Artificial Intelligence 2021

    Il mercato della AI – Artificial Intelligence ha risposto bene all’emergenza sanitaria, segnando una crescita del 15% rispetto al 2019 e raggiungendo un valore di 300 milioni di euro, di cui il 77% commissionato da imprese italiane...

Scopri le novità scelte per te x