Tre nuovi soci per il Consorzio PI Italia

Pubblicato il 17 luglio 2021

Consorzio PI (Profibus e Profinet) Italia, organizzazione per la comunicazione industriale che riunisce  aziende capaci di fornire prodotti e soluzioni innovativi e integrati con il supporto delle tecnologie  Profibus, Profinet e IO-Link, amplia la propria compagine associativa.

Nel primo semestre del 2021 il Consorzio registra infatti tre nuovi ingressi nel suo network, ovvero:

Seneca Srl, azienda veneta che nasce nel 1986 e da trent’anni produce strumentazione elettronica per il settore automazione. Grazie alla sinergia di due business unit – Interfacce per l’Automazione e Impianti & Servizi – la società propone un’offerta completa di soluzioni che vanno dal singolo componente fino all’impianto chiavi in mano, ideate per soddisfare ogni esigenza;

– Pizzato Elettrica Srl, realtà europea di interruttori di posizione, microinterruttori, dispositivi e moduli di sicurezza, interruttori a pedale, dispositivi di comando e segnalazione, dispositivi per ascensori; la produzione è 100% made in Italy ed è collocata a Marostica (Vicenza).

– Trafag Italia Srl, azienda legnanese che rappresenta la filiale italiana di Trafag AG – con sede in Svizzera. Realtà specializzata da oltre 50 anni nella produzione di sensori – trasduttori e trasmettitori di pressione, pressostati, termostati, controllo densità gas, indicatori

Il Consorzio Profibus e Profinet Italia annovera così la quota di 70 aziende consorziate e 3 Centri di Competenza. Ogni impresa aderente al network ha la possibilità di collaborare ed entrare a far parte della community del PI International che è costituita da più di 25 associazioni nazionali, presenti nel mondo con circa 1.400 aziende associate, 55 centri di competenza e 10 laboratori di certificazione prodotti.

Fonte foto Pixabay_DoTrading



Contenuti correlati

  • Tutto fila ‘liscio’

    Ecoline Wood Technologies, azienda trentina del Gruppo Ecoenerg specializzata nella costruzione di macchine per la levigatura del legno, si avvale delle soluzioni di automazione di ifm per equipaggiare al meglio una delle sue ultime creazioni per il cliente...

  • Sei nuovi soci per Consorzio PI Italia

    In un contesto di continua evoluzione e crescita, il Consorzio PI Italia saluta con entusiasmo l’arrivo di sei nuove aziende nel suo network: TXOne, Fox, Siboni, Bardani Valves, Comepi e Baluff. Questa espansione segna un momento cruciale...

  • Da Pizzato nuovo box di distribuzione passivo serie BC

    Nell’ambito dell’automazione industriale, il cablaggio dei dispositivi di sicurezza può rappresentare una sfida. Tuttavia, grazie al nuovo box di distribuzione passivo Pizzato serie BC è possibile semplificare notevolmente questa procedura: questo dispositivo permette infatti di collegare in...

  • L’acquisizione dati di Seneca per l’idrofresa dei record

    Fondato a Cesena nel 1957 il Gruppo Trevi è noto a livello mondiale nell’ingegneria del sottosuolo per fondazioni speciali, scavi di gallerie, consolidamenti del terreno, realizzazione e commercializzazione dei macchinari e delle attrezzature specialistiche del settore. Alla...

  • Monitoraggio intelligente per una birra a regola d’arte

    Il birrificio C. & A. Veltins si è affidato ai sensori per valvole MVQ di ifm, che hanno permesso di realizzare un monitoraggio intelligente sul circuito secondario. Un’applicazione che ha permesso di unire i vantaggi della più...

  • Una giornata per i sensori innovativi

    Nella giornata dedicata allo standard di comunicazione IO-Link, wenglor ha presentato una serie di nuovi strumenti con elevate prestazioni di misura: la nuova linea dei sensori di distanza a triangolazione laser P3 che, naturalmente, sono dotati di...

  • Un impianto monitorato

    La quantità di informazioni e dati raccolti dai dispositivi hanno l’obiettivo di aiutare le aziende a pianificare un programma di manutenzione predittiva, così da prevenire e ridurre fermi macchina e costi di manutenzione Leggi l’articolo

  • Il valore aggiunto dei dati

    Quali sono le caratteristiche distintive di IO-Link? Qual è il valore aggiunto che questa tecnologia offre rispetto alle soluzioni ‘tradizionali’? Leggi l’articolo

  • IO-Link all’Oktoberfest

    IO-Link garantisce l’approvvigionamento di birra direttamente nel tendone di Pschorr Bräurosl durante l’Oktoberfest a Monaco di Baviera Leggi l’articolo

  • Il ‘filo’ che unisce il campo al cloud

    Gli sviluppi futuri e le potenzialità di IO-Link sono state al centro dell’IO-Link Day 2023, occasione per fare il punto sui trend che guideranno lo standard ‘di fatto’ della comunicazione a basso livello di campo Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x

  • Tutto fila ‘liscio’

    Ecoline Wood Technologies, azienda trentina del Gruppo Ecoenerg specializzata nella costruzione di macchine per la levigatura del...

  • Sei nuovi soci per Consorzio PI Italia

    In un contesto di continua evoluzione e crescita, il Consorzio PI Italia saluta con entusiasmo l’arrivo di...