Tre nuovi soci per il Consorzio PI Italia

Pubblicato il 17 luglio 2021

Consorzio PI (Profibus e Profinet) Italia, organizzazione per la comunicazione industriale che riunisce  aziende capaci di fornire prodotti e soluzioni innovativi e integrati con il supporto delle tecnologie  Profibus, Profinet e IO-Link, amplia la propria compagine associativa.

Nel primo semestre del 2021 il Consorzio registra infatti tre nuovi ingressi nel suo network, ovvero:

Seneca Srl, azienda veneta che nasce nel 1986 e da trent’anni produce strumentazione elettronica per il settore automazione. Grazie alla sinergia di due business unit – Interfacce per l’Automazione e Impianti & Servizi – la società propone un’offerta completa di soluzioni che vanno dal singolo componente fino all’impianto chiavi in mano, ideate per soddisfare ogni esigenza;

– Pizzato Elettrica Srl, realtà europea di interruttori di posizione, microinterruttori, dispositivi e moduli di sicurezza, interruttori a pedale, dispositivi di comando e segnalazione, dispositivi per ascensori; la produzione è 100% made in Italy ed è collocata a Marostica (Vicenza).

– Trafag Italia Srl, azienda legnanese che rappresenta la filiale italiana di Trafag AG – con sede in Svizzera. Realtà specializzata da oltre 50 anni nella produzione di sensori – trasduttori e trasmettitori di pressione, pressostati, termostati, controllo densità gas, indicatori

Il Consorzio Profibus e Profinet Italia annovera così la quota di 70 aziende consorziate e 3 Centri di Competenza. Ogni impresa aderente al network ha la possibilità di collaborare ed entrare a far parte della community del PI International che è costituita da più di 25 associazioni nazionali, presenti nel mondo con circa 1.400 aziende associate, 55 centri di competenza e 10 laboratori di certificazione prodotti.

Fonte foto Pixabay_DoTrading



Contenuti correlati

  • Phoenix Contact: ecco gli switch per Time Sensitive Networking
    Phoenix Contact: ecco gli switch per Time Sensitive Networking

    I nuovi dispositivi FL Switch TSN 2300 sono i primi switch Ethernet per Time Sensitive Networking (TSN) di Phoenix Contact. Consentono la configurazione di applicazioni sincrone nel tempo, garantendo la comunicazione in tempo reale e una maggiore...

  • Un piccolo sensore per una grande macchina

    Marchesini Group, azienda bolognese che opera nell’ambito delle macchine e delle linee complete di confezionamento per farmaceutico e cosmetico, ha utilizzato i sensori in tecnologia optoelettronica di Wenglor Sensoric, che ha ritenuto essere delle soluzioni innovative e...

  • Tracciamento degli inseguitori solari nel parco fotovoltaico di Falkenberg

    Il tracciamento degli impianti solari permette ai gestori di aumentare significativamente la quantità di energia generata. Questo è il motivo per cui Elektro Ecker, nel suo parco fotovoltaico, si affida a una soluzione di Phoenix Contact che...

  • Integrazione rapida tramite IO-Link grazie al sistema MD7 di Leuze

    Il nuovo sistema MD7 di Leuze consente una potente automazione. È facile da integrare: Gli hub IO-Link sono un modo conveniente per gli utenti di integrare sensori digitali aggiuntivi nel sistema, se necessario, ed estendere il sistema...

  • I nuovi cavi patch RJ45 di Phoenix Contact per applicazioni industriali

    I cavi patch RJ45 per applicazioni industriali rappresentano una novità della gamma di Phoenix Contact. I cavi patch della serie RJ45 Industrial supportano velocità di trasmissione dati fino a 10 GBit/s secondo CAT5 e CAT6A e sono...

  • Seneca e Iskra, partner strategici nel segno dell’efficienza energetica

    Seneca, costruttore all’avanguardia di interfacce per l’automazione, e Iskra, fornitore internazionalmente riconosciuto di prodotti elettrotecnici di primaria importanza, attivano una collaborazione strategica per la gamma dei PQM (Power Quality Meter), dispositivi di monitoraggio continuo della qualità dell’energia...

  • Azionamenti Dunkermotoren con interfaccia Profinet

    Dalla fine di febbraio 2021, la soluzione Profinet completamente integrata di Dunkermotoren è stata ufficialmente certificata dall’associazione degli utenti Profibus. Questo significa che un’altra importante funzionalità viene completamente integrata nel motore, una pietra miliare in termini di...

  • Relè multiprotezione Seneca per motori

    S91 e S91-400 di Seneca sono dispositivi di protezione per motori elettrici che consentono il rilevamento dell’errata sequenza delle fasi o della mancanza di una fase, dell’eccesso di corrente assorbita, del funzionamento a vuoto con la misura...

  • Seneca: Radio Hub Lora per sensori wireless

    R-GWR è un sistema di interfaccia e misura di parametri industriali, civili o ambientali sviluppato da Seneca. Il dispositivo crea infatti una rete di sensori remoti connessi con tecnologia radio LoRa (863-865 MHz) e accessibili tramite protocollo...

  • Analizzatore di rete trifase Seneca con interfaccia Dual Ethernet e ingresso universale

    Nel mercato attuale è sempre più importante prestare attenzione alla riduzione dei costi di energia elettrica e alla continuità di servizio dell’impianto. L’analizzatore di rete trifase Seneca R203 è in grado di accettare in ingresso segnali universali...

Scopri le novità scelte per te x