Con i sensori ABB i motori avvisano quando è ora di fare manutenzione

Una nuova soluzione di sensoristica intelligente di ABB riduce del 70% i fermi dei motori in bassa tensione e ne prolunga la durata fino al 30%

Pubblicato il 4 maggio 2016

Finora il monitoraggio e la manutenzione preventiva di motori in bassa tensione erano attività dispendiose in termini di tempi e costi. Ora una nuova tecnologia di ABB trasforma semplici motori in macchine intelligenti che avvisano l’operatore quando è necessario un intervento di manutenzione. Collegati direttamente al motore, i sensori forniscono informazioni sui parametri di funzionamento e sulle condizioni del motore attraverso una comunicazione wireless.
Questa tecnologia sensoristica non solo offre agli operatori di impianti ampi margini di risparmio su manutenzione e riparazioni, ma favorisce anche l’utilizzo dell’Internet of Things, Services and People (IoTSP), su milioni di motori.

Il sensore intelligente fornisce informazioni su parametri operativi e condizioni quali vibrazioni, temperatura e sovraccarico, oltre a calcolare i consumi energetici. I dati vengono analizzati da un software appositamente sviluppato e comunicati all’operatore sotto forma di grafici per pianificare la manutenzione, consentendo di ridurre i fermi macchina anche del 70 per cento. Al tempo stesso la durata dei motori può essere prolungata fino al 30%, con una riduzione dei consumi del 10%: in questo modo l’investimento in questa soluzione di monitoraggio innovativa si ripaga in meno di un anno.

“Grazie a questa soluzione innovativa il monitoraggio delle condizioni operative diventa standard sui motori in bassa tensione” ha dichiarato Pekka Tiitinen, Presidente della divisione Discrete Automation and Motion di ABB. “L’ottimizzazione dei programmi di manutenzione contribuisce a diminuire drasticamente i costi di manutenzione. I fermi imprevisti vengono ridotti notevolmente o eliminati del tutto. La maggiore disponibilità (di tempo per utilizzare i motori) incrementa sensibilmente la produttività dei clienti.”

I nuovi sensori di ABB offrono la massima garanzia in termini di cyber-sicurezza. Il sensore non è collegato elettricamente al motore, pertanto nessun soggetto non autorizzato può accedere al motore attraverso il sensore. I sensori intelligenti trasmettono in dati via wireless utilizzando protocolli di crittazione, inviandoli a un server sicuro dove vengono analizzati con speciali algoritmi. Il server in cloud rispetta le specifiche rigorose di ABB per la cyber-sicurezza. I dati vengono immagazzinati in cloud in forma criptata. Il portale Internet per i clienti utilizza infine un protocollo di accesso basato su ruoli per garantire l’accesso sicuro ai dati.



Contenuti correlati

  • Alla fiera A&T di Torino Softeam presenta la sua ‘ricetta’ per la manutenzione predittiva

    Anticipare i guasti e i fermi macchina, individuare il livello ottimale nell’utilizzo degli asset e prevenire ogni imprevisto. Sono questi gli obiettivi che dovrebbero avere tutte le aziende manifatturiere per non compromettere il proprio business. Per arrivarci,...

  • Sfide e soluzioni nella produzione di batterie

    La piattaforma d’automazione di B&R, con soluzioni hardware e software altamente integrate, può essere impiegata per incrementare e rendere più efficiente la produzione di batterie per veicoli elettrici. La proposta di B&R si integra con la robotica...

  • ABB contribuisce alla realizzazione del nuovo impianto H2 Green Steel in Svezia

    SMS Group, specializzato nella costruzione di impianti e in progetti di ingegneria meccanica per l’industria metallurgica, ha scelto la nuova generazione di azionamenti di ABB per la tecnologia di processo dell’impianto H2 Green Steel situato a Boden,...

  • Motori ed efficienza

    Motori elettrici e inverter sono componenti chiave per applicazioni ad alta efficienza energetica in ambito industriale: l’azionamento ha il potenziale per portare enormi risparmi energetici, fino al 40% a seconda dell’applicazione Nel 2024 la Commissione Europea dovrebbe...

  • Manutenzione equivale a maggior efficienza

    Implementare le soluzioni IIoT per il monitoraggio e la diagnostica attraverso gli standard OPC UA e Mqtt diventa meno complesso con la nuova famiglia di gateway che permette un accesso completo ai dati delle macchine La manutenzione...

  • Agile, connessa, cooperativa: Industria 5.0

    L’Industria 5.0 sfrutta la potenza dell’intelligenza artificiale e dell’IIoT affinché i team di manutenzione possano operare in modo più efficiente Il concetto di manutenzione ha subito importanti mutamenti negli ultimi decenni, evolvendo da una posizione tradizionale, ovvero...

  • Con l’acquisizione di Meshmind, ABB promuove intelligenza artificiale e automazione

    ABB ha recentemente annunciato di aver accettato di acquisire la maggioranza del fornitore di servizi software Meshmind per espandere le sue capacità di ricerca e sviluppo nei settori dell’intelligenza artificiale, dell’IoT industriale e della visione artificiale. L’obiettivo...

  • GenAI, servizi digitali e cloud al centro della partnership fra Vodafone e Microsoft

    Vodafone e Microsoft hanno annunciato una partnership strategica decennale per offrire piattaforme digitali su scala a oltre 300 milioni di aziende, organizzazioni del settore pubblico e consumatori in Europa e Africa. La collaborazione punta a trasformare la...

  • ABB scuola Vittuone
    Giochi interattivi e quiz con ABB per insegnare la sostenibilità ai più piccoli

    Costantemente attiva nel costruire un futuro sostenibile per persone e ambiente, ABB si distingue anche per il forte impegno nel coinvolgere scuole e università per formare le future generazioni. L’azienda non vede l’istruzione come un semplice mezzo...

  • Oil & gas intelligenza artificiale
    Il contributo positivo dell’intelligenza artificiale nell’Oil & Gas

    A cura di Jeremiah Woodford, VP Energy and Natural Resources, IFS  L’Intelligenza Artificiale, l’automazione e l’apprendimento automatico promettono di ridefinire le operazioni aziendali in settori complessi, e nulla è più complesso delle attività upstream nel settore Oil...

Scopri le novità scelte per te x