Comau partner di Made, il nuovo Competence Center di Milano per l’Industria 4.0

Pubblicato il 15 gennaio 2019

È stato presentato presso l’Aula Magna del Politecnico di Milano il Competence Center Made. Guidato dal Politecnico di Milano, vede tra i suoi partner Comau, società del Gruppo FCA. La presenza dell’azienda, inoltre, è stata confermata all’interno del Consiglio di Amministrazione di Made.
Made è un partenariato pubblico-privato formato da 39 partner provenienti dal mondo imprenditoriale ed accademico, che ha l’obiettivo di fornire alle imprese – e in particolare alle PMI – tre specifici servizi, quali orientamento, formazione e supporto per la realizzazione di progetti di innovazione per l’Industria 4.0. Rappresenta così uno dei poli di innovazione ad alta specializzazione organizzati nell’ambito del Piano nazionale Industria 4.0, promosso e cofinanziato dal Mise.

“La partecipazione al Competence Center di Milano, Made, testimonia l’impegno di Comau sul fronte dell’innovazione e nella realizzazione di progetti capaci di contribuire allo sviluppo del sistema industriale del nostro Paese,” ha dichiarato Mauro Fenzi, CEO di Comau. “Mettendo a disposizione le proprie competenze, tecnologie e processi avanzati per l’Industria 4.0, Comau si propone di supportare in modo sempre più incisivo le imprese nell’acquisizione di processi produttivi e strumenti abilitanti per la Smart Factory,” conclude Fenzi.

Comau supporta il Competence Center di Milano fornendo i suoi prodotti più innovativi: l’esoscheletro Mate, i robot industriali tradizionali e quelli collaborativi, come Aura, il veicolo a guida autonoma Agile1500, il robot e.DO, progettato con finalità didattiche. Alla parte tecnologica si affianca il know-how dell’azienda per i servizi di orientamento, formazione e affiancamento operativo alle imprese.



Contenuti correlati

  • L’automazione: un’opportunità unica di carriera

    L’ automazione esiste da decenni, ma nella maggior parte dei casi è stata adottata in modo limitato, assicurando una produttività più elevata a specifici ambiti aziendali piuttosto che facilitando una trasformazione sistematica. Negli ultimi 15 anni qualcosa...

  • E-skill di Comau è il programma di upskilling nel campo dell’elettrificazione

    Attivo dal 2019 il percorso di formazione oggi si focalizza sulle nuove fonti di energia con un occhio particolare alle sfide dell’e-mobility, delle batterie elettriche e dell’idrogeno per supportare la trasformazione delle competenze richieste a chi già...

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Johnson Controls e Accenture: due OpenBlue Innovation Center basati su AI

    Accenture e Johnson Controls collaboreranno alla realizzazione e alla gestione di due nuovi OpenBlue Innovation Center, che supporteranno lo sviluppo di prodotti e servizi a marchio JCI per i sistemi di controllo degli edifici che utilizzano tecnologie...

  • La nuova soluzione software digital twin di Schneider Electric

    EcoStruxure Machine Expert Twin di Schneider Electric è una soluzione software digital twin scalabile per gestire l’intero ciclo di vita della macchina. Questo software permette ai costruttori di macchine di creare modelli digitali di macchine reali, per poterle...

  • Programma di formazione Comau e Seabery sulla saldatura robotizzata

    Comau e Seabery hanno unito le loro forze per creare un innovativo programma di formazione per studenti e lavoratori, che consenta loro di praticare le competenze necessarie per diventare saldatori robotici qualificati e certificati. La soluzione completa...

  • Gli occhiali intelligenti del futuro nascono a Milano

    EssilorLuxottica e il Politecnico di Milano danno vita al primo Smart Eyewear Lab, un centro di ricerca congiunto per progettare gli occhiali intelligenti del futuro. L’accordo di collaborazione prevede un investimento di oltre 50 milioni di euro....

  • Il manifatturiero adotta l'intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud
    La soluzione per l’analisi dei dati Altair Unlimited

    Altair, tra i leader nel settore della scienza computazionale, dell’HPC (High Performance Computing) e dell’intelligenza artificiale (AI), è entusiasta di annunciare il lancio dell’appliance Altair Unlimited per l’analisi dei dati, una soluzione “chiavi in mano” che democratizzerà...

  • Rinnovato il board di Ucimu-Sistemi per Produrre per il 2022-23

    Chiamata a rinnovare le cariche sociali, l’assemblea dei soci di UCIMU-Sistemi per Produrre, ha confermato Barbara Colombo alla presidenza della associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazioneper il biennio 2022-2023. Barbara Colombo (FICEP, Gazzada...

  • Schneider Electric nomina Silvia Olchini Vice Presidente Secure Power

    Silvia Olchini è il nuovo Vice Presidente della divisione Secure Power di Schneider Electric Italia; la manager ha assunto questo ruolo a partire dal 1 luglio 2022. La nomina arriva dopo l’esperienza in Schneider Electric nella Business...

Scopri le novità scelte per te x