Colgate-Palmolive punta all’obiettivo zero emissioni di carbonio con la tecnologia Smart Sensor di Emerson

Pubblicato il 30 novembre 2021

Emerson, tra le realtà leader nei settori di software, tecnologie ed engineering sta collaborando con il produttore di beni di consumo S&P 100 Colgate – Palmolive Company per ridurre lo spreco energetico negli impianti di confezionamento di Colgate e contribuire al suo obiettivo di raggiungere operazioni con zero emissioni di carbonio entro il 2040. Munita dei dati provenienti dalle tecnologie per sensori e analisi avanzate di Emerson, Colgate ha già riscontrato una riduzione del 15% nel consumo energetico in numerose linee di confezionamento di dentifrici e spazzolini e prevede un risparmio energetico ancora maggiore nella misura in cui la tecnologia verrà adottata a livello più ampio.

Il progetto fa parte della trasformazione digitale di Colgate e utilizza sensori pneumatici Aventics speciali e architettura software abilitata per IIoT per monitorare con precisione e in tempo reale il flusso di aria compressa per identificare perdite, ottimizzare i processi pneumatici e migliorare l’efficienza del flusso di aria. Poiché la produzione di beni di consumo su vasta scala è ampiamente basata sulla pneumatica, la riduzione della quantità di energia associata all’aria compressa migliora non solo gli sforzi relativi alla sostenibilità, ma anche lo stato e l’affidabilità complessivi delle apparecchiature.

Nell’implementazione di Colgate, il sensore di flusso intelligente AF2 Aventics di Emerson calcola i dati di consumo di aria con un software integrato che visualizza tendenze e anomalie su dashborad analitici, consentendo agli operatori di regolare facilmente le pressioni di erogazione e rilevare le perdite. La connettività integrata nel sistema facilita la distribuzione e offre informazioni immediate a livello delle macchine, con capacità di rete che spianano la strada per il monitoraggio del consumo di aria compressa a livello aziendale.

Fonte foto Pixabay_stevepb



Contenuti correlati

  • Alumotion ha svelato il nuovo kit robotico di finitura plug-and-play a MECSPE 2022

    Alumotion ha scelto il prestigioso palcoscenico di MECSPE 2022 per presentare al mondo la prima cella robotica completa per la finitura di parti di carpenteria. La nuova soluzione subito pronta all’uso, ingegnerizzata internamente presso il laboratorio di Cernusco...

  • Nuova versione del software MiR per prestazioni più fluide, intelligenti e veloci degli AMR

    Mobile Industrial Robots (MiR) presenta una nuova versione del software che consente ai suoi robot mobili autonomi (AMR) di essere più robusti e scalabili e veloci. Inoltre, i robot saranno dotati di integrazione con altri sistemi e...

  • Dassault Systèmes e BMW Group insieme per la progettazione di stampi per la carrozzeria

    • Le due aziende hanno analizzato come ottimizzare il processo di definizione dei pezzi di lamiera stampata utilizzabili e il processo di progettazione degli stampi con le applicazioni CATIA • L’obiettivo era quello di guidare l’utente attraverso...

  • White paper CLPA: come sviluppare dispositivi che sfruttino i benefici del TSN

    Il consorzio CLPA (CC-Link Partner Association) ha pubblicato un white paper sull’ecosistema di sviluppo per dispositivi di automazione compatibili con lo standard TSN (Time Sensitive Networking) liberamente scaricabile. Creato per i vendor di prodotti per l’automazione, “Come...

  • Come scegliere il controllore edge industriale

    Cosa costituisce un vero e proprio controllore edge industriale? Si descrivono qui i fattori chiave che gli utenti dovrebbero prendere in considerazione quando utilizzano tali dispositivi Leggi l’articolo

  • 1.400 pennelli all’ora

    È attiva da qualche settimana la nuova linea di produzione disegnata da MGG per Pennelli Cinghiale che porta l’automazione nel mondo dei pennelli Leggi l’articolo

  • Una pizza 4.0

    Le soluzioni smart di Eaton hanno reso la linea di produzione delle pizze fresche di Megic Pizza più sicura ed efficiente, sfruttando al meglio i vantaggi della digitalizzazione Leggi l’articolo

  • Reply minacce informatiche
    Automation e AI sono la chiave per difendersi dalle minacce del mondo digitale

    La cybersecurity rappresenta oggi una priorità assoluta e contestuale all’implementazione di nuove tecnologie, dato il ruolo cruciale che sono arrivate ad occupare nelle nostre vite private e professionali. Smart Home, Connected Car, Delivery Robot: l’evoluzione non si...

  • La friulana Molo17 apre una filiale in California

    MOLO17, software house pordenonese guidata da Daniele Angeli (in foto), specializzata in mobilizzazione dei dati, sbarca negli Stati Uniti con l’apertura di una sussidiaria in California, a Cupertino, nella Santa Clara Valley, famosa, perché proprio lì, si trova...

  • Il mondo dell’automazione si scopre resiliente

    Di necessità, virtù: i diversi avvenimenti che hanno messo alla prova la tenuta del sistema industriale italiano hanno lasciato un’eredità positiva nelle imprese, tra investimenti lungimiranti e un rinnovato interesse per l’automazione. Dalla Ripresa alla Resilienza: il...

Scopri le novità scelte per te x