CmAsic di Wibu-Systems: grande potenza in un elemento di sicurezza dalle dimensioni minimalistiche

Sinergie tra la tecnologia CodeMeter per la protezione e la distribuzione sicura dei beni digitali e il mondo embedded

Pubblicato il 29 luglio 2022

Wibu-Systems, l’azienda creatrice di CodeMeter, soluzione per la protezione e la concessione in licenza di software, firmware e dati sensibili, è al servizio di utenti di ogni settore, dai normali editori di software agli ingegneri dell’automazione industriale o agli sviluppatori di elettronica. CmASIC, il piccolo ma potente elemento hardware sicuro, apporta tutte le funzionalità di protezione e gestione licenze tipiche della tecnologia CodeMeter al mondo embedded e alla scena IoT, rendendolo un concorrente favorito per l’edizione 2023 del GIT Security Award.

Con un chip smart card, incapsulato in un packaging dalle dimensioni estremamente ridotte, i CmASIC presentano il minimo ingombro tra le soluzioni hardware della linea CodeMeter. Caratterizzati da basso consumo, intervallo di temperatura operativa esteso, certificazione CC EAL5+, includono due interfacce per una connettività flessibile: USB o SPI. Il modulo è stato concepito per facilitarne l’inserimento su circuiti stampati o all’interno di altri sistemi o dispositivi embedded, in alternativa a soluzioni esterne rappresentate da dongle USB (CmStick) o carte di memoria (CmCard).

I CmASIC sono pienamente compatibili con l’intera gamma di contenitori licenze CodeMeter, siano essi hardware (CmDongle), software (CmActLicense) o cloud (CmCloudContainers). Ciò include anche l’intera selezione di funzionalità offerte da CodeMeter, compresa la pluripremiata metodologia crittografica Blurry Box di Wibu-Systems e l’integrazione con tutti gli ulteriori moduli CodeMeter per la gestione licenze. A corredo dei CmASIC, il software CodeMeter è disponibile anche sotto la denominazione CodeMeter Embedded in configurazioni più snelle e personalizzabili per una moltitudine di sistemi operativi e architetture tipiche dei sistemi embedded

Scelta popolare per soluzioni IoT e di embedded computing, i CmASIC stanno diventando un pilastro per la gestione licenze e la protezione dei beni digitali nel panorama dell’automazione industriale. In questo settore si sta prestando sempre più attenzione alle questioni relative all’affidabilità e alle identità digitali sicure e verificabili. I mezzi, per identificare e autenticare dispositivi, attori e dati in un sistema industriale connesso, si rivelano pertanto preziosi per mantenere la sicurezza e l’integrità operativa. I CmASICs possono inoltre fungere da fattore abilitante per i moderni modelli di business adibiti alla servitizzazione, come il manufacturing-as-a-service, che dipendono da un flusso affidabile e completamente tracciabile di dati attraverso marketplace, sistemi contabili e di elaborazione ordini nel back office e macchine nelle fabbriche.

Con Wibu-Systems, che ha aperto la strada a nuovi concetti per modelli di business sicuri e basati sulla commercializzazione di dati in numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali e implementazioni di propri clienti sul campo, i CmASIC stanno dimostrando il loro valore come parte integrante di progetti, ad ampio respiro, basati su CodeMeter. I CmASIC supportano tutte le normali caratteristiche di CodeMeter e, applicando funzionalità avanzate come CodeMoving, raddoppiano la sicurezza. Questo metodo trasferisce parti di codice particolarmente sensibili nell’ambiente protetto di un elemento hardware sicuro per l’esecuzione. Con i CmASIC, non è solo il codice a essere trasferito in un luogo concettualmente irraggiungibile, ma è l’elemento hardware stesso ad essere incorporato in un circuito stampato e inserito all’interno di una macchina.

Il premio annuale GIT Security Award viene assegnato ogni anno ai creatori di prodotti e innovazioni di punta, che propong soluzioni di sicurezza fisica e logica più efficaci – un’ovvia corrispondenza con la visione e la missione di Wibu-Systems. I numerosi vantaggi di CmASIC rendono l’hardware un vero e proprio concorrente per il GIT Security Award, dopo il riconoscimento ottenuto da Wibu-Systems lo scorso anno con AxProtector Python.

Oliver Winzenried, AD e fondatore di Wibu-Systems, ritiene che sia giunto il momento giusto di dare risalto ai CmASIC con una vittoria: “L’industria di oggi è incentrata su identità sicure, certificati digitali e sistemi affidabili. Il nostro CmASIC, unitamente alla tecnologia CodeMeter, è il dispositivo che può fornire tutto questo ai sistemi industriali embedded. Per i nostri clienti è già una tecnologia vincente”.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x