Clpa porta una maggiore apertura e accessibilità a SPS Italia 2017

SPS/IPC Drives Italia 2017, ormai giunto alla settima edizione, prevede un netto aumento del numero di visitatori interessati a incontrare i più importanti esperti e fornitori nel settore dell'automazione.

Pubblicato il 12 maggio 2017

CC-Link Partner Association (Clpa) si aspetta grande interesse per il proprio stand (padiglione 6, stand F012) per il lancio del suo nuovo protocollo ethernet aperto CC-Link IE Field Basic e alla specifica di interoperabilità tra CC-Link IE e Profinet, che evidenzia l’impegno dell’associazione a favore della trasparenza, dell’accessibilità e della connettività.

La segreteria organizzativa di SPS Italia 2017 ha rivisto ancora una volta lo spazio espositivo per adattarlo al numero crescente di visitatori ed espositori. L’aggiunta dell’ingresso ovest consentirà un migliore flusso di visitatori e permetterà di accedere direttamente al padiglione 6 dove è posizionato lo stand Clpa, proprio accanto allo stand di un partner fondamentale come Mitsubishi Electric (padiglione 6 – stand D014-E014). I visitatori potranno così parlare agli esperti di entrambe le aziende in un colpo solo.

CC-Link IE Field Basic (Iefb) è l’ultimo arrivato della famiglia di tecnologie di reti aperte per l’automazione di Clpa. CC-Link IE è riconosciuta nel settore quale tecnologia leader grazie alla sua larghezza di banda gigabit. CC-Link Iefb ora porta il protocollo CC-Link IE ai dispositivi da 100 Mbit: basta implementare il software sui dispositivi sia master che slave, senza modifiche hardware. L’obiettivo principale della nuova tecnologia è di aumentare notevolmente l’accessibilità a CC-Link per i fornitori i cui dispositivi non supportano connessioni gigabit.

La recente specifica di interoperabilità congiunta tra CC-Link IE di Clpa e Profinet di Profibus & Profinet International è un altro argomento molto rilevante. La cooperazione tra i due protocolli di automazione più importanti rispettivamente per l’Asia e l’Europa offre agli utenti e ai costruttori di macchine una maggiore facilità di integrazione, riducendo i costi totali di proprietà e aumentando la trasparenza.

John Browett, General Manager di Clpa-Europe, ha commentato: “Prevediamo che la partecipazione a SPS Italia 2017 sarà molto positiva. Clpa manterrà le sue promesse in termini di maggiore accessibilità e apertura, proprio come richiesto dai nostri utenti finali. Ora siamo in una posizione eccellente per offrire una maggiore accessibilità e trasparenza tra protocolli di rete, per la massima facilità d’uso”.



Contenuti correlati

  • Meno consumi e più sostenibilità, con nuovi motori e azionamenti

    La sostituzione delle installazioni obsolete con nuovi motori più efficienti ed ecologici comporta importanti vantaggi per l’ambiente e lo sfruttamento delle risorse, oltre che per i costi di produzione e quindi per la competitività. Leggi l’articolo

  • ProgettistaPiù 2023: Automazione in Acqua

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata all’Acqua, intitolata Acqua: “scoprire” il mare...

  • ProgettistaPiù 2023: l’Automazione nell’Aria

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“...

  • Sew-Eurodrive migliora l’efficienza di di Nazari Automazioni con la sua tecnologia

    Azienda Italiana nata sul finire degli anni Novanta dalla passione per l’innovazione, Nazari Automazioni, con headquarters a Verzuolo (CN), sviluppa e realizza progetti e sistemi di automazione industriale, con proposte “chiavi in mano” in grado di garantire...

  • Cybersecurity per l’OT nel 2023: è tempo di passare ai fatti

    Ormai è universalmente noto che le operations che non sono in grado di sostenere tempi prolungati di inattività fisica, come le infrastrutture critiche, l’industria produttiva o le strutture iperconnesse, rappresentano bersagli particolarmente redditizi per i criminali informatici....

  • Le parole chiave per il 2023: Metaverso Industriale, AR/MR, AI e lavoro ibrido sono i trending topic secondo TeamViewer

    Prediction #1: Metaverso Industriale La digitalizzazione del lavoro è stato un tema centrale negli ultimi decenni, ma la digitalizzazione dei processi dei lavoratori cosiddetti frontline (o in prima linea), che si stima costituiscano circa l’80% della forza...

  • L’innovativo gateway AS-Interface 3

    L’interfaccia AS-i si è affermata da tempo come soluzione semplice ed economica per l’integrazione di sensori e attuatori sul campo. Ma da quasi 20 anni non sono state apportate modifiche a uno dei componenti più importanti del...

  • Affrontare il futuro con l’agritech

    Quando si parla di connettività, tecnologie IoT e 5G, ma anche digitalizzazione e blockchain, si pensa all’industria di nuova generazione. Tuttavia, le nuove tecnologie hanno già fatto il loro ingresso anche nel settore agricolo Leggi l’articolo

  • Industrial 5G: benefici e opportunità per il manifatturiero

    Parliamo dei vantaggi e delle opportunità che l’utilizzo delle reti 5G offre in ambito industriale grazie alla possibilità di gestire una notevole mole di dati velocemente e con tempi di latenza ridotti Leggi l’articolo

  • La divisione Factory Automation di Mitsubishi Electric presenta a livello globale il nuovo slogan “Automating the World”

    Mitsubishi Electric Corporation ha annunciato il lancio a livello globale dello slogan “Automating the World” per la divisione Factory Automation, dedicata ai sistemi di automazione industriale. Il nuovo slogan rispecchia l’impegno dell’azienda a costruire un mondo migliore...

Scopri le novità scelte per te x