Claroty: nuove partnership con Managed Security Service Providers (MSSP) di livello globale

Pubblicato il 27 agosto 2023

Claroty, società specializzata in sistemi cyber-fisici (CPS) per ambienti industriali, annuncia l’ingresso di diversi Managed Security Service Provider (MSSP), tra cui IBM, NTT Data, eSentire e Rockwell Automation, all’interno del proprio Focus Partner Program. Inseriti nel programma al più alto livello di qualificazione, per il quale sono previste formazione e certificazioni approfondite, i partner MSSP di Claroty sono in grado di fornire il proprio supporto alle aziende al fine di migliorarne la sicurezza e ridurre i rischi legati all’Extended Internet of Things (XIoT), aiutando al contempo le risorse aziendali a concentrarsi maggiormente sul proprio core business.

“Grazie alla collaborazione con i principali MSSP a livello globale, siamo in grado di fornire ai nostri clienti una serie di vantaggi chiave, tra cui soluzioni convenienti che sfruttano le economie di scala, conoscenze e competenze specializzate in sicurezza informatica, offerte su misura che soddisfano le esigenze specifiche, monitoraggio proattivo della rete e dei sistemi e conformità con le normative governative e di settore”, ha affermato CJ Radford, VP Channels & Alliances di Claroty (nella foto). “Con la rapida espansione dello XIoT e il conseguente aumento della superficie di attacco, l’ampliamento del nostro ecosistema di partner ci permette di garantire le soluzioni, i servizi e le competenze di sicurezza necessarie per contrastare le moderne e avanzate minacce legate alla cybersecurity”.

Fanno parte del Focus Partner Program di Claroty anche altri MSSP, come 1898 & Co., Atos, Aveniq, Cabrini Technology Group, DirectDefense, Kapsch TrafficCom, Kudelski Security, LAC Co. Ltd., r-tec IT Security GmbH, Trident Automation, Vector Technology Solutions, solo per citarne alcuni.

Il Focus Partner Program permette di sviluppare le competenze, gli strumenti e i processi necessari ai partner per eseguire l’intero ciclo di vita dei servizi di sicurezza aziendale. Inoltre, aiuta a consolidare relazioni durature tra le varie aziende partner, aumentando il lifetime value e creando partnership tra consulenti fidati, in grado di garantire il raggiungimento dei risultati auspicati dall’azienda e definiti congiuntamente. Dal lancio iniziale del programma, oltre 2.000 professionisti commerciali e tecnici hanno ricevuto la formazione e la certificazione Claroty.

Rob Dyson, global OT security services business leader di IBM: “IBM ha scelto Claroty come Emerging Partner dell’anno, perché le sue soluzioni hanno apportato un importante livello di innovazione, grazie a un’ampia gamma di prodotti che si integrano alla perfezione con il nostro portfolio di servizi di sicurezza informatica OT, IoT e apparecchiature mediche. Nello specifico, IBM supporta questi ambienti unici e aiuta i clienti a gestire i rischi legati alla cybersecurity, con l’ausilio dei prodotti Claroty che possono essere impiegati in molti casi d’uso per includere l’integrazione con X-Force Threat Management MSS di IBM. Questa partnership di altissimo livello ci permette di offrire ai nostri clienti le soluzioni di sicurezza informatica di cui necessitano per garantire la business continuity”.

Christian Koch, SVP cybersecurity IoT/OT di NTT Data: “L’integrazione della suite di Managed Security Services di NTT, che soddisfa diversi casi d’uso, con la piattaforma Claroty offre ai nostri clienti un eccezionale monitoraggio della sicurezza e gestione delle risorse cyber-fisiche. Grazie alla collaborazione con Claroty, possiamo offrire ai nostri clienti analisi, informazioni sulle minacce e automazione ai massimi livelli, sfruttando al contempo le capacità di Claroty per offrire una visibilità delle risorse e una gestione del rischio operativo senza pari”.

Bob Layton, Chief Channel Officer di eSentire: “La rapida espansione delle minacce nei sistemi cyber-fisici ha reso fondamentale colmare il divario tra le risorse XIoT e gli ambienti IT aziendali, al fine di fornire una visibilità totale e prevenire l’interruzione delle comunicazioni all’interno dell’organizzazione. Il servizio Managed Detection and Response di eSentire e la piattaforma XDR, combinati con Claroty, offrono alle aziende la visibilità olistica, l’intelligence e la protezione completa di cui hanno bisogno per fermare le minacce emergenti”.

Rachael Conrad, vice president & general manager of services di Rockwell Automation: “Insieme a Claroty siamo in grado di proteggere al meglio le infrastrutture dei nostri clienti, garantendo una solida sicurezza OT e la flessibilità e la visibilità necessarie per affrontare le complessità degli ambienti industriali. L’unione tra la nostra conoscenza OT, la capacità di implementazione globale e i managed service con la tecnologia di Claroty ci consentono di offrire un rilevamento delle minacce e un supporto di altissimo livello, assicurando così un “mondo” informatico più sicuro”.

Jim Broome, president and CTO di DirectDefense: “La rapida crescita dei dispositivi connessi negli ambienti industriali, sanitari e commerciali sta creando una serie di opportunità per i nostri clienti, ma la loro gestione e protezione introduce anche nuove sfide significative. Incorporando le funzionalità complete di visibilità e protezione XIoT di Claroty nel nostro portfolio di servizi SOC 24×7, possiamo garantire ai nostri clienti un maggiore livello di sicurezza e aumentare la loro resilienza informatica e operativa”.

Diventare un partner Claroty

L’adesione degli MSSP al Focus Partner Program di Claroty fornisce una garanzia alle aziende e agli utenti finali che tali partner abbiano ottenuto tutte le certificazioni necessarie. Claroty offre ai partner MSSP modelli di licenza flessibili, che consentono loro di lavorare in collaborazione con le aziende per identificare le opzioni di gestione delle licenze e dei diritti più adatte alle diverse esigenze. Questo approccio garantisce che ogni partner possa personalizzare la propria offerta per soddisfare le richieste specifiche dei propri clienti, consentendo loro di fornire soluzioni su misura e costruire relazioni sostenibili a lungo termine.

 

 



Contenuti correlati

  • Comau aderisce ad Adra e conferma il suo impegno nella robotica, IA e digitalizzazione

    Rafforzando il suo impegno nel campo della robotica avanzata e delle tecnologie abilitanti applicate all’automazione industriale, Comau è entrata a far parte di Adra – AI, Data and Robotics Association, che rappresenta il settore privato nel partenariato...

  • Rockwell Automation Ionetic
    Con Ionetic batterie “democratiche” per i veicoli elettrici

    Rockwell Automation collabora  con Ionetic, una startup britannica impegnata a rendere accessibili le batterie per veicoli elettrici a case automobilistiche di piccole e medie dimensioni. Il costo di sviluppo delle batterie EV per la progettazione di nuovi...

  • Rockwell Automation riduce i tempi di fermo della produzione con soluzioni centralizzate di controllo motore

    Rockwell Automation introduce Flexline 3500, un nuovo centro controllo motore (MCC) a bassa tensione per i mercati IEC a livello globale. Con questo centro controllo motore, le aziende industriali possono sfruttare i dati di produzione e aumentare...

  • Siemens collabora con Microsoft per offrire soluzioni potenziate dall’AI

    Siemens Digital Industries Software ha annunciato l’ampliamento della partnership con Microsoft per rendere disponibile il portafoglio di software industriali Siemens Xcelerator as a Service attraverso Azure, la piattaforma cloud e AI di Microsoft, integrandolo con funzionalità di...

  • PLCnext Technology: partnership tecnologica tra Festo e Phoenix Contact

    Festo, produttore di tecnologia di automazione pneumatica ed elettrica, utilizzerà, per i suoi futuri dispositivi intelligenti, PLCnext Technology: l’ecosistema aperto per l’automazione moderna di Phoenix Contact. La collaborazione unisce la forza innovativa di entrambe le aziende con...

  • Creare una base digitale più consistente e di alta qualità

    Il MES di Rockwell Automation è stato utilizzato per creare una base più consistente e di alta qualità per la trasformazione digitale in corso: l’azienda tedesca Rottendorf Pharma ha prodotto un nucleo digitale per l’acquisizione e la...

  • La potenza e i dilemmi del calcolo quantistico

    L’avanzamento tecnologico spinge verso una crescente richiesta di sistemi informatici più rapidi ed efficienti. Il calcolo quantistico si presenta come una soluzione affascinante, apportando nuove opportunità. Tuttavia, è cruciale affrontare sfide tecnologiche e sociali legate alla sua...

  • I vantaggi della standardizzazione

    La visibilità in tempo reale dei processi di produzione, dei livelli di magazzino e dei parametri relativi alla qualità è un requisito essenziale per rimanere competitivi nel mondo della produzione moderna, anche per i marchi più affermati...

  • A protezione del paziente

    Innovazione digitale e cybersicurezza all’Ospedale Israelitico grazie all’utilizzo di Medigate di Claroty nei sistemi di protezione dell’infrastruttura ICT: un primo passo verso un progetto globale che vede la messa in sicurezza dell’intero network ospedaliero I dati relativi...

  • Layer di collegamento tra produzione e management

    Come si crea uno ‘strato software’ che faccia realmente convergere IT e OT? Efficienza, sicurezza e interoperabilità sono le 3 parole chiave A cosa ci riferiamo quando parliamo di Production & Management Integration Layer? È presto detto....

Scopri le novità scelte per te x