Cisco Live! Digital: innovazioni e una serie di nuovi annunci

Pubblicato il 1 aprile 2021

Si è svolto online Cisco Live!, l’evento annuale organizzato da Cisco che ha riunito virtualmente oltre 90.000 clienti e partner di tutto il mondo. Numerosi gli argomenti trattati e gli annunci tra cui nuove soluzioni per la creazione di un internet più inclusivo, di modalità di lavoro a distanza e ibrido, offerte ad hoc che permettono di scegliere quando e come acquistare le tecnologie, nonché innovazioni per potenziare i team e creare una cultura più collaborativa e inclusiva grazie l’utilizzo di dati. Il tutto mettendo l’IT al centro, affinché possa aiutare le aziende a sopravvivere e prosperare anche in tempi difficili.

I principali annunci
• Man mano che le aziende adottano soluzioni SaaS, internet e cloud per adottare strategie di cloud ibrido, la visibilità oltre la rete aziendale è fondamentale. Cisco ha annunciato l’integrazione della soluzione di intelligence internet e cloud ThousandEyes con il portfolio di switch Cisco Catalyst 9000 e Cisco AppDynamics Dash Studio, presentando la prima e unica offerta per la visibilità dell’intero stack, specifica per le reti enterprise e cloud. 

• L’accelerazione del lavoro ibrido e la transizione al cloud ha aumentato la complessità della gestione delle reti e della sicurezza su una superficie di attacco in espansione di utenti, dispositivi, applicazioni e dati. Cisco ha semplificato le attività di rete e sicurezza grazie all’ampliamento dell’architettura Secure Access Service Edge (SASE) con la possibilità di acquistare tutti i componenti principali in un’unica offerta e la flessibilità di passare facilmente a un servizio di abbonamento unificato in futuro. La società ha anche svelato le innovazioni alla piattaforma cloud-native, SecureX, offrendo una protezione completa dall’endpoint al cloud. 

• I clienti hanno bisogno di diversi tipi di soluzioni così come di diverse modalità per acquistarle e utilizzarle. L’azienda ha presentato Cisco Plus, una soluzione as-a-service flessibile e completa. Cisco Plus non è solo hardware as a service o software as a service, è focalizzato su risultati ed esperienze e offrirà ai clienti maggiore velocità, agilità e scalabilità. Cisco Plus includerà anche soluzioni per il Networking-as-a-Service (NaaS), che unificherà il networking, la sicurezza e l’observability attraverso l’accesso, la WAN e i domini cloud per offrire un’esperienza senza precedenti. 

• La rapida digitalizzazione e il 5G creeranno incredibili opportunità ma dobbiamo fare in modo che siano alla portata di tutti. Un futuro inclusivo richiede una trasformazione della rete che cambi per sempre l’economia di internet. Cisco ha annunciato l’evoluzione della propria strategia per l’internet del futuro con innovazioni nell’ambito del silicio, optical, software e dei sistemi che consentono di ripensare le reti su vasta scala.

• Per quasi 60 anni le password hanno causato non pochi problemi sia agli utenti che agli amministratori IT. Le password sono facilmente compromettibili e difficili da gestire, oltre a costare alle aziende miliardi di dollari ogni anno. Cisco Secure ha presentato una modalità di autenticazione senza password e indipendente dall’infrastruttura progettata da Duo, che permette agli utenti di accedere in modo sicuro alle applicazioni cloud tramite chiavi di sicurezza o alla tecnologia biometrica della piattaforma. L’autenticazione senza password di Duo fa parte della piattaforma zero trust della società, che sovrappone il controllo del dispositivo e del comportamento per rafforzare ulteriormente la sicurezza della fase di login.

• La pandemia sta avendo un profondo impatto sul nostro modo di lavorare. È più che mai fondamentale che le persone abbiano gli strumenti per essere produttivi, ovunque si trovino fisicamente a lavorare. In questo senso, Cisco ha presentato innovazioni a Webex, la piattaforma recentemente arricchita con oltre 400 funzionalità, per aiutare le persone a lavorare in modo più intelligente e favorire il benessere ed esperienze di lavoro più inclusive. Sono inoltre stati presentati nuovi sviluppi in ambito contact center.   

 



Contenuti correlati

  • Rockwell Automation contribuisce alla realizzazione dell’opera murale Necesse

    Se a partire dal 27 giugno 2018 ci sono ottime ragioni per recarsi in via Ludovico di Breme a Milano dove, al civico 13a in tale data, è stata inaugurata la nuova sede di Rockwell Automation e...

  • Sistemi aperti vs tradizionali

    EcoStruxure Automation Expert di Schneider Electric è un sistema aperto pensato per massimizzare l’efficienza ingegneristica. Compatibile con i sistemi attuali e predisposto per facilitare aggiornamenti e migrazioni future, la soluzione permette di automatizzare le attività a più...

  • Transizione 4.0, gli incentivi per innovare l’automazione

    Per chi investe in tecnologia evoluta, i vantaggi fiscali messi in campo dal Ministero dello sviluppo economico riguardano, tra l’altro, formazione e beni materiali e immateriali ‘4.0’. Leggi e scarica l’articolo

  • Automazione evoluta alla portata di tutti

    Soprattutto nell’industria, le tecnologie più innovative portano vantaggi effettivi quando sono utilizzabili con investimenti sostenibili e competenze accessibili. Delta Electronics ha sviluppato un’offerta di soluzioni evolute di automazione facilmente disponibili in termini di costi e skill, con...

  • Su weerg.com stampe in 3D anche in Nylon PA12 rinforzato vetro

    Weerg conferma la propria vocazione all’innovazione e la volontà di diventare hub di riferimento omnicomprensivo per qualsiasi esigenza di stampa 3D e lavorazioni CNC con l’introduzione in gamma di un nuovo materiale: il Nylon PA12 rinforzato vetro....

  • Nuova Marketing & Communication Manager per B&R

    Dallo scorso 14 giugno, Benedetta Aliai Torres è entrata a far parte della squadra di B&R Automazione Industriale in qualità di Marketing & Communication Manager, presso la sede di Cesate (MI). Succede a Nicoletta Ghironi che è ora dedicata...

  • I MiR200 diventano anche banco di lavoro mobile

    DeWalt Industrial Tools, azienda parte del gruppo Stanley Black&Decker, si annovera i leader nel settore degli elettroutensili professionali. All’interno dello stabilimento di Corciano, alle porte di Perugia, che si estende per 15.000 mq e in cui lavorano...

  • Cassoli Group consolida la propria posizione sul mercato del packaging internazionale

    La pandemia ha messo in crisi molte realtà produttive e ha reso ulteriormente sfidanti lavorazioni già in partenza complesse. Ciò nonostante, negli ultimi mesi il Gruppo Cassoli è riuscito a compiere una grande operazione su scala internazionale,...

  • In equilibrio tra edge e cloud

    I moderni sistemi di automazione evolvono verso soluzioni in equilibrio fluido tra elaborazione on premises, edge e cloud Leggi l’articolo 

  • Le frontiere dell’interazione uomo-macchina nel convegno di Bolzano

    Presieduto e organizzato dalla prof.ssa Antonella De Angeli (Libera Università di Bolzano) e dal Prof. Luca Chittaro (Università di Udine), il convegno – in modalità ibrida online-in presenza – si aprirà con la mostra interattiva (DIS) Assembling futures: co-imagining interactions (curata...

Scopri le novità scelte per te x