Cibus Tech – Food Pack 2014 apre nuovi padiglioni

Pubblicato il 6 giugno 2014

A sei mesi dall’apertura, Cibus Tech – Food Pack 2014, in programma dal 28 al 31 ottobre a Parma, registra già il tutto esaurito e apre due nuovi padiglioni espositivi. Sono oltre 500 i chief technology officer provenienti da tutto il mondo già registrati nel programma di incoming gestito da un comitato di orientamento costituito da aziende leader del settore.

Già registrata anche l’adesione di tutti gli espositori storici di Cibus Tec tra cui GEA, CFT, JBT, CMT, Reda, Buhler. Nasce già grande la sezione Meat con la presenza di Treif, Vemag, Soncini, Frigomeccanica e Risco, ma la vera novità è l’adesione al progetto Cibus Tec – Food  Pack di tutti i food player del Food Packaging come Tetra Pak, Aetna Group, Cavanna Packaging Group, Goglio, Ilpra, Multivac, Pfm, Sacmi, Ulma.

Questi risultati sono frutto di una strategia focalizzata su mercati obiettivo e su un sistema di alleanze strategiche con le più importanti associazioni di settore: è in questo quadro che si inseriscono Food Pack, la recente joint venture creata con Ucima – Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il Confezionamento e l’Imballaggio e la partnership con Assocarni, associazione aderente a Confindustria e Federalimentare, unica a rappresentare l’industria della carni dalla macellazione, alla lavorazione e trasformazione.
In particolare la sezione Food Pack, sarà una ottima occasione per le aziende del comparto per incontrare la clientela italiana e internazionale.

Se Cibus Tec – Food Pack sta già cambiando la geografia delle fiere dedicate alle tecnologie del settore agroalimentare, è anche grazie all’accordo strategico siglato tra Fiere di Parma e Koelnmesse, secondo polo fieristico al mondo che offrirà all’industria delle tecnologie legate alla filiera del food & beverage, una audience straordinaria: l’enorme platea delle aziende alimentari che partecipano ad Anuga e Cibus, rispettivamente la prima e la terza fiera del settore food al mondo.

Cibus Tec- Food Pack offrirà anche un ricco calendario di convegni, che mettono al centro le future sfide del comparto agroalimentare: food safety, food waste, sostenibilità, logistica, e le nuove frontiere del packaging. Importanti contributi arriveranno dal congresso internazionale dell’EHEDG – European Hygienic Engineering & Design Group, che avrà luogo il 30 e il 31 ottobre, e dal “Tech Agrifood: Euromediterranean Business Meetings”, un ricco programma di incontri e B2B rivolti alle imprese della filiera ortofrutticola, vitivinicola, cerealicola e olearia che offrono/ricercano tecnologie innovative nell’ambito della trasformazione e del confezionamento.

Ad arricchire l’agenda tre lecture serali su temi chiave per il comparto agroalimentare: bioplastiche, single service coffe/bevande e le nuove frontiere della stampa digitale. Ulteriori occasioni di approfondimento, inoltre, i meeting organizzati per la filiera del tomato  (Tomato Day), della IV gamma e del dairy (Milk Day). Dai convegni al business matching internazionale focalizzato sui paesi a più alto potenziale tra cui le aree Nord America, Russia, Est Europa, Sud America Cina, India nonchè i Paesi Next 11.



Contenuti correlati

  • Quattro nuovi soci per MindSphere World

    MindSphere World, associazione che promuove l’IIoT e raggruppa le eccellenze italiane dell’industria manifatturiera e digital native in un ecosistema tecnologico e commerciale di successo, pur essendo una realtà nata nel 2018 e, dunque, molto giovane, contava già...

  • 33.Bi-Mu, Xylexpo e Viscom Italia insieme per creare nuove opportunità di business

    33.BI-MU biennale internazionale della macchina utensile, robotica e automazione, additive manufacturing, tecnologie digitali e ausiliarie, Xylexpo, biennale delle tecnologie per la lavorazione del legno e dei componenti per l’industria del mobile, e Viscom Italia, fiera di riferimento...

  • Gli stabilimenti europei Goglio certificati ISCC Plus

    Goglio ha ottenuto per i suoi stabilimenti produttivi europei, in Italia (Daverio, Cadorago e Milano) e in Olanda (Zaandam), la certificazione ISCC Plus dell’International Sustainability Carbon Certification, organizzazione multi-stakeholder nata per sostenere il passaggio all’economia circolare e...

  • Ipack-Ima, nuove idee per il packaging

    A inizio maggio si è svolta Ipack-Ima, l’evento italiano di riferimento per il mondo del processing e del packaging, che ha visto 1.160 espositori di cui il 24% esteri da 27 Paesi. In occasione della fiera sono...

  • Franco Goglio è stato nominato Cavaliere del Lavoro

    Franco Goglio, Presidente e Amministratore Delegato di Goglio SpA – uno dei principali player mondiali nel packaging flessibile con sede a Daverio (VA) – è tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella,...

  • Con XTS e XPlanar il motion non è più lo stesso

    Con i suoi sistemi di movimentazione a carrelli indipendenti XTS e a piastre flottanti XPlanar, Beckhoff ha di fatto introdotto un vero e proprio punto di discontinuità che ha modificato per sempre i paradigmi del motion. La...

  • L’automazione torna in Fiera

    Dal 24 al 26 maggio prossimi a Fiere di Parma si svolgerà in presenza SPS Italia; con oltre il 90% di riconferme dall’ultima edizione e con un incremento dell’11% di espositori presenti per la prima volta. Tra...

  • La ‘primavera’ di Consorzio PI Italia: tanti incontri e approfondimenti tecnici

    Consorzio PI Italia conferma la propria partecipazione ad alcuni degli eventi fieristici del comparto: SAVE 4.0, MCMA Diagnostica, SAVE MCM Alimentare, Industrial Automation Week e A&T. Queste sono le prime fiere da segnare sul calendario per approfondire...

  • Mecfor si riposiziona a maggio

    La prima edizione della manifestazione fieristica “Mecfor”, fiera della meccanica e subfornitura inizialmente prevista dal 24 al 26 febbraio 2022 nel quartiere fieristico di Parma, si riposiziona nella seconda metà di maggio 2022 per offrire maggiore sicurezza...

  • Sistema di trasporto intelligente e flessibile nell’imballaggio dei biscotti

    Il gruppo italiano Cavanna Packaging è uno specialista nel settore del flow-pack per prodotti alimentari e non. A partire dal confezionamento dei biscotti, Cavanna ha recentemente scelto di equipaggiare le sue macchine flow-pack con il sistema di...

Scopri le novità scelte per te x