Cablaggio: i consigli utili per risparmiare in un whitepaper di Eaton

Questo nuovo whitepaper di Eaton offre ai costruttori di macchine consigli utili per risparmiare

Pubblicato il 8 luglio 2016

Eaton presenta un nuovo whitepaper che ha come argomento il cablaggio intelligente. Con il titolo “Il cablaggio tradizionale è ancora al passo coi tempi? Cablaggio intelligente: risorsa del futuro?”, l’autore Heribert Einwag analizza le possibilità, in termini di soluzioni per il cablaggio, di cui può disporre un costruttore di macchine per ridurre i tempi e massimizzare l’efficienza di produzione. Sulla base dei calcoli effettuati nella situazione reale quotidiana, il documento di Eaton mostra come i costruttori di macchine possono evitare lunghe e complesse pose di cavi ottenendo notevoli risparmi.

“I sistemi di bus di campo industriali hanno ormai sostituito il cablaggio tradizionale in tutte le applicazioni moderne per via degli enormi vantaggi che offrono: risparmio di tempo e denaro, facilità di progettazione, ampliamento di funzioni consentito da una parametrizzazione personalizzata e aiuto nella diagnostica e nella rapida individuazione dei guasti” così spiega l’autore Heribert Einwag, Product Manager presso Eaton. “Con l’ausilio di sistemi di cablaggio intelligente in campo, questi vantaggi si estendono anche ai dispositivi più semplici, che fino ad ora richiedevano un cablaggio dedicato all’interno del quadro elettrico o nelle unità esterne”.

Per una soluzione di questo tipo si utilizzano moduli intelligenti da applicare ai componenti standard, come ad esempio il controllo motore. Questi moduli vengono quindi interfacciati attraverso un gateway, che ne consente la comunicazione con tutti i sistemi di bus di campo comuni, utilizzando un flat-cable, che serve sia per l’alimentazione che per lo scambio di dati. Si rende così superfluo gran parte del cablaggio di comando tradizionale tra i moduli di I/O del PLC e i dispositivi di comando e segnalazione.

Con un sistema di cablaggio intelligente, come SmartWire-DT, i costi si riducono fino all’85%. Per i costruttori di macchine ciò si traduce in un notevole risparmio di tempo per la progettazione, la realizzazione, il montaggio e il cablaggio. SmartWire-DT offre inoltre funzioni diagnostiche ampliate fino al bordo macchina e una maggiore affidabilità, praticità e flessibilità del sistema di comando. La riduzione del numero di canaline portacavi e di moduli I/O fa sì che lo spazio necessario nel quadro elettrico si riduca fino al 40%.

Il whitepaper può essere scaricato gratuitamente all’indirizzo www.eaton.eu/it/iw/mac.



Contenuti correlati

  • Abilitatore di tecnologie per l’Industria 4.0: Profibus, Profinet, IO-Link e… Omlox

    Il comparto dell’automazione è il contesto di riferimento in cui opera il Consorzio PI Italia, e proprio per questo l’incontro è stato aperto da un’indagine, elaborata da EMG Different, società milanese di ricerca, che si è rivolta...

  • Un appuntamento dedicato alla comunicazione industriale organizzato dal Consorzio PI Italia

    Il 17 novembre, presso il Museo dell’Alfa Romeo di Arese, sarà una giornata tutta dedicata ai protocolli di comunicazione industriale con l’evento del Consorzio PI Italia. L’Associazione dal 1994 raggruppa sul territorio nazionale le aziende che condividono...

  • L’organizzazione dei cavi non è mai stata così semplice grazie a icotek

    I nuovi supporti in combinazione con le fascette in Velcro, rappresentano una valida alternativa alle tradizionali fascette in materiale plastico normalmente utilizzate. La gamma di prodotto KBH può essere utilizzata per il fissaggio e l’organizzazione dei cavi,...

  • Le soluzioni futuristiche di LAPP a SPS Norimberga 2022

    LAPP presenta le innovative soluzioni per l’automazione intelligente e i suoi servizi digitali all’avanguardia, in occasione della nuova edizione di SPS Norimberga. Dopo due anni, la fiera europea leader nell’ambito dell’Industrial Automation torna finalmente in presenza dal...

  • Sensori intelligenti e dispositivi IIoT

    Strumenti di misura, sensori di fabbrica e dispositivi basati sulle tecnologie digitali e sulla connettività avanzata sono indispensabili per prendere decisioni ottimali e tempestive. Analizziamo standard e innovazioni che definiscono gli ecosistemi IIoT più avanzati. Leggi l’articolo

  • Roxtec ComSeal più di un pressacavo

    Roxtec ComSeal è la soluzione per la sigillatura di cavi e tubi efficace e leggera, ideata da Roxtec per quadri e armadi. Il sistema, fornito in kit per l’ottimizzazione dell’ordine nella commessa, è costituito da un telaio e...

  • Nuovi componenti per la serie IMAS-Connect da icotek

    IMAS-Connect di icotek è un sistema di gommini di tenuta dal design modulare per il montaggio di connettori circolari, moduli Keystone, connettori Push-Pull, raccordi per tubi flessibili, elementi di compensazione della pressione e molto altro. Utilizzando il...

  • Semplificare la progettazione e il cablaggio del macchinario e dell’impianto

    “Il tempo è denaro” è espressione comune, universalmente condivisa, e a essa non sfugge l’attività di progettazione e realizzazione dei quadri elettrici di automazione. In quest’ottica, Eaton ha recentemente organizzato per i suoi clienti, e non solo,...

  • HMI e Scada, evolversi è d’obbligo

    Siamo oggi in presenza di soluzioni HMI e Scada sempre più evolute. Secondo alcuni esperti di settore, infatti, alle interfacce e ai sistemi tradizionali restano pochi anni di vita, a meno di non evolversi prevedendo l’integrazione con...

  • Potente ma flessibile

    Mills CNC si affida al sistema I/O decentralizzato Cube67+ di Murrelektronik per rendere le proprie soluzioni di automazione più flessibili e facili da integrare, programmare e mettere in funzione Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x