Cablaggio: i consigli utili per risparmiare in un whitepaper di Eaton

Questo nuovo whitepaper di Eaton offre ai costruttori di macchine consigli utili per risparmiare

Pubblicato il 8 luglio 2016

Eaton presenta un nuovo whitepaper che ha come argomento il cablaggio intelligente. Con il titolo “Il cablaggio tradizionale è ancora al passo coi tempi? Cablaggio intelligente: risorsa del futuro?”, l’autore Heribert Einwag analizza le possibilità, in termini di soluzioni per il cablaggio, di cui può disporre un costruttore di macchine per ridurre i tempi e massimizzare l’efficienza di produzione. Sulla base dei calcoli effettuati nella situazione reale quotidiana, il documento di Eaton mostra come i costruttori di macchine possono evitare lunghe e complesse pose di cavi ottenendo notevoli risparmi.

“I sistemi di bus di campo industriali hanno ormai sostituito il cablaggio tradizionale in tutte le applicazioni moderne per via degli enormi vantaggi che offrono: risparmio di tempo e denaro, facilità di progettazione, ampliamento di funzioni consentito da una parametrizzazione personalizzata e aiuto nella diagnostica e nella rapida individuazione dei guasti” così spiega l’autore Heribert Einwag, Product Manager presso Eaton. “Con l’ausilio di sistemi di cablaggio intelligente in campo, questi vantaggi si estendono anche ai dispositivi più semplici, che fino ad ora richiedevano un cablaggio dedicato all’interno del quadro elettrico o nelle unità esterne”.

Per una soluzione di questo tipo si utilizzano moduli intelligenti da applicare ai componenti standard, come ad esempio il controllo motore. Questi moduli vengono quindi interfacciati attraverso un gateway, che ne consente la comunicazione con tutti i sistemi di bus di campo comuni, utilizzando un flat-cable, che serve sia per l’alimentazione che per lo scambio di dati. Si rende così superfluo gran parte del cablaggio di comando tradizionale tra i moduli di I/O del PLC e i dispositivi di comando e segnalazione.

Con un sistema di cablaggio intelligente, come SmartWire-DT, i costi si riducono fino all’85%. Per i costruttori di macchine ciò si traduce in un notevole risparmio di tempo per la progettazione, la realizzazione, il montaggio e il cablaggio. SmartWire-DT offre inoltre funzioni diagnostiche ampliate fino al bordo macchina e una maggiore affidabilità, praticità e flessibilità del sistema di comando. La riduzione del numero di canaline portacavi e di moduli I/O fa sì che lo spazio necessario nel quadro elettrico si riduca fino al 40%.

Il whitepaper può essere scaricato gratuitamente all’indirizzo www.eaton.eu/it/iw/mac.



Contenuti correlati

  • Alimentatori per condizioni ambientali estreme da Phoenix Contact

    Il nuovo alimentatore Trio Power di terza generazione è ora disponibile, per la prima volta, da Phoenix Contact con una verniciatura di protezione sul circuito stampato. Ciò consente un utilizzo affidabile anche in condizioni ambientali estreme, semplificando il cablaggio....

  • Motori ed efficienza

    Motori elettrici e inverter sono componenti chiave per applicazioni ad alta efficienza energetica in ambito industriale: l’azionamento ha il potenziale per portare enormi risparmi energetici, fino al 40% a seconda dell’applicazione Nel 2024 la Commissione Europea dovrebbe...

  • Un’intralogistica più digitalizzata e sostenibile con le soluzioni Ölflex Connect di LAPP

    Negli ultimi anni, la digital transformation è diventata un imperativo anche nell’ambito dell’intralogistica, al fine di migliorare l’efficienza dei processi inerenti alla movimentazione delle merci, alla gestione del magazzino e dello stock, e a ridurre i costi...

  • Ridurre i costi e migliorare la sostenibilità con motori e azionamenti efficienti

    La sostituzione di installazioni obsolete con motori più efficienti ed ecologici comporta benefici essenziali per l’ambiente e la gestione delle risorse. Al tempo stesso motori e azionamenti di nuova generazione riducono i costi di produzione e aumentano...

  • Nuova flangia KEL-FW B presentata da icotek 

    La gamma di flange di icotek viene ampliata con una nuova variante di prodotto in due versioni. Con la nuova flangia è possibile far passare i cavi a 90° con un raggio di curvatura molto ampio. La nuova...

  • Sensori IIoT nella produzione industriale

    Al centro della trasformazione digitale ci sono i sensori IIoT e i dispositivi intelligenti che raccolgono dati, comunicano tra di loro e plasmano il futuro dell’industria manifatturiera. Leggi l’articolo

  • Protezione efficiente degli armadi di controllo

    Il fattore decisivo per il dimensionamento di un armadio è spesso la superficie della piastra passacavi. Utilizzando i passaggi multipli, che consentono di far passare più cavi in un’area più piccola, è possibile ridimensionare l’intero armadio e...

  • Efficienza energetica e soluzioni green

    Non solo un’innovazione sostenibile è possibile, ma la digitalizzazione stessa è un driver fondamentale e un abilitatore per aumentare l’efficienza degli edifici. Leggi l’articolo

  • Pflitsch è pioniere nella moderna canalizzazione dei cavi

    “Passion for the best solution”: con questo slogan, da oltre 100 anni l’azienda a conduzione familiare Pflitsch opera con successo sul mercato mondiale e conquista anche in Italia una clientela in costante crescita con soluzioni di prodotti...

  • Le tendenze da tenere d’occhio nelle reti industriali

    Prosegue la crescita della comunicazione industriale sostenuta dalla digitalizzazione e dall’ampliamento delle infrastrutture. Accanto a Fieldbus, Ethernet e tecnologie Wireless sono sempre più protagoniste la convergenza IT-OT, la connettività IIoT e il modello SDN. Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x