Blue Yonder supporta Hilti nella gestione efficiente della supply chain

Pubblicato il 25 maggio 2022
Hilti Blue Yonder

Con l’obiettivo di migliorare i livelli di servizio e ridurre i costi complessivi della supply chain, Hilti ha scelto Blue Yonder per guidare  la trasformazione digitale delle capacità di pianificazione della supply chain. L’azienda ha infatti recentemente completato con successo l’implementazione di Luminate Planning, la soluzione di Blue Yonder per la pianificazione delle vendite e delle operation (S&OP) basata su SaaS, a  supporto  dei  processi di planning globali per disporre di  una supply chain end-to-end guidata da previsioni di vendita integrate e unificate.

Hilti è una multinazionale che vende direttamente ai clienti, con una media di 250.000 contatti al giorno e il lancio di oltre 60 innovazioni di prodotto all’anno. L’azienda era alla ricerca di un approccio S&OP standard per tutti i mercati e le oltre 190 linee di produzione, che garantisse univocità a livello di flusso lavoro, processo, sistema e coordinamento centrale in tutte le fasi della pianificazione e si è rivolta a Blue Yonder, già fornitore di soluzioni per la supply chain.

Grazie a Blue Yonder ora Hilti può contare su: visibilità sui potenziali rischi e opportunità e chiara comprensione degli impatti finanziari di ogni decisione – questo migliora il processo decisionale tattico e strategico nelle vendite, nel marketing, nella supply chain e nel finance; forte miglioramento della visibilità e delle capacità di analisi: metriche standard e il miglioramento della reportistica e delle analisi grazie alla piattaforma Luminate di Blue Yonder consentono di ottenere la giusta visibilità e di agire nel modo più idoneo; maggiore maturità dei processi: in particolare, engagement, partecipazione e univocità dei processi S&OP all’interno dei mercati; potenti capacità tecnologiche: l’utilizzo di Blue Yonder come piattaforma comune con funzionalità di reportistica dettagliata e monetizzazione volume to value, offre la giusta trasparenza a tutte le parti interessate.

“Gli scenari di business sono estremamente volatili ed è necessario gestire i rischi nel miglior modo possibile; tuttavia, la gestione dei rischi non è sufficiente. Costruire una supply chain resiliente ci consente di avere successo in un ambiente in evoluzione e le capacità S&OP di Blue Yonder svolgono un ruolo importante nel rendere le nostre operation resilienti. Con l’aiuto di Blue Yonder, non solo possiamo gestire i rischi al meglio, ma anche identificare e sfruttare ogni opportunità”, ha affermato Federico Scotti di Uccio, Global Head of S&OP, Hilti.

La soluzione Sales & Operation Planning (S&OP) di Blue Yonder offre a Hilti un approccio interfunzionale alla pianificazione aziendale integrata, che abbraccia l’intera supply chain. Di conseguenza, Hilti può stabilire obiettivi concretizzabili in termini di entrate, costi e margini e coinvolgere l’intera supply chain per il loro raggiungimento. Grazie ai processi S&OP abilitati da Blue Yonder, Hilti può creare un piano di vendita globale, un piano di produzione e un piano di inventario integrati, con un forte contributo all’introduzione di nuovi prodotti e all’adesione al piano finanziario.

“L’obiettivo di Hilti era creare un sistema di pianificazione unico, dal fornitore al cliente, che comprendesse le operazioni globali. Le nostre soluzioni di pianificazione non solo hanno soddisfatto tutte le esigenze funzionali per la pianificazione delle vendite e delle operation in tutto il mondo, ma hanno anche fornito requisiti non funzionali come architettura, integrazione, performance e sicurezza. Grazie alle nostre funzionalità Cloud, Hilti è stata in grado di lanciare la soluzione rapidamente e ottenere risultati immediati”, ha dichiarato Johan Reventberg, EMEA President, Blue Yonder.



Contenuti correlati

  • Nozomi Networks OnePass
    Nozomi Networks OnePass integra hardware e software per la sicurezza OT e IoT

    Nel contesto del proprio impegno per l’innovazione nell’adozione di soluzioni di cybersecurity a livello industriale e ICS, Nozomi Networks introduce OnePass, la prima offerta del mercato che integra completamente hardware e software as-a-service per la sicurezza OT...

  • Verso la ‘Gigabit society’

    La strategia italiana per la banda ultra-larga, chiamata ‘verso la Gigabit society’, definisce le azioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi di trasformazione digitale, nel solco delle indicazioni europee in cui visione, obiettivi e modalità sono espressi per...

  • Lectra Pinko
    Lectra supporta la transizione digitale di Pinko

    Pinko, brand italiano di moda entry-to-luxury che conta oltre 280 boutique e più di 1.000 negozi multimarca in tutto il mondo, ha scelto Lectra, protagonista dell’Industria 4.0 nei settori fashion, automotive e arredamento, per supportare la digitalizzazione...

  • Se l’automotive cambia volto…

    Una ricerca condotta dall’Analysis Centre di Matchplat aiuta le aziende produttrici di componenti in gomma e plastica nel settore automotive a contrastare il caro energia e i blocchi delle supply chain dovute alla carenza di materie prime...

  • Il wireless nell’industria

    Raccolta dati da siti remoti e lungo la supply chain: accessori e dispositivi per reti wireless a uso industriale Leggi l’articolo

  • Digitale: pronti ad accelerare?

    La crescita in Italia del mercato del digitale, dopo una forte impennata nel 2021, vive un momentaneo rallentamento dovuto alle incertezze del quadro macro-economico. Tuttavia, le stime a medio termine indicano una fortissima accelerazione della trasformazione digitale,...

  • Rockwell Automation partner
    Il metodo Rockwell Automation per supportare la trasformazione digitale dei partner

    La domanda che più frequentemente attraversa la mente dei dirigenti che operano nell’ambito della produzione è la seguente: Stiamo facendo il possibile per rispondere alle esigenze dei nostri clienti? Considerando l’impatto massiccio che la trasformazione digitale sta...

  • Con ctrlX Automation di Bosch Rexroth la macchina impara e fa dialogare IT e OT

    La convergenza tra l’ambiente IT e OT  è uno dei mantra dell’Industria 4.0: è infatti l’unione di questi due ambienti, che tradizionalmente venivano gestiti da tecnologie e competenze diverse, a rappresentare un fattore chiave per le aziende che...

  • Fabric sceglie Reply per migliorare le capacità robotiche dei suoi micro-fulfillment center

    Fabric, azienda tecnologica che sta ridisegnando il fulfillment della vendita al dettaglio, e Reply, specializzata in nuovi canali di comunicazione e media digitali, hanno annunciato di aver stretto una partnership strategica per offrire a brand e rivenditori...

  • Le reti industriali a prova di futuro di Moxa per accelerare la trasformazione digitale

    Gestire le quotidiane attività di ogni azienda in modo efficiente diventa ogni giorno più difficile. Solo quando un’impresa è a prova di futuro e punta sulla trasformazione digitale può rispondere rapidamente ai cambiamenti. Oltre all’introduzione di nuove...

Scopri le novità scelte per te x