autoVimation, custodie per telecamere industriali taglia mini e mega

Pubblicato il 22 aprile 2015

Image S ha iniziato il rapporto di collaborazione con autoVimation, che produce accessori modulari per l’installazione di sistemi di visione, in grado di garantire una buona dissipazione del calore e una facile installazione e messa a punto dei sistemi stessi. In quest’ambito presenta le nuove soluzioni dedicate alla visione industriale.

Il successo di autoVimation è cominciato sei anni fa con la serie Colibrì di custodie protettive per telecamere industriali per sistemi di visione. Con la crescente miniaturizzazione delle telecamere, sempre più utenti si sono orientati sulla serie Salamander, che offre un design più semplice. Ora, il lancio delle nuove telecamere compatte Mako di AV e Go-5000 di Jai è l’occasione ideale per riproporre le custodie Colibrì rivisitate con un design rinnovato ed ecologico. autoVimation ha sviluppato uno speciale sistema di dissipazione del calore e montaggio rapido per telecamere. Inoltre, le custodie Colibrì sono idonee per la diffusissima serie di telecamere intelligenti. Il sistema brevettato di dissipazione del calore e montaggio rapido è disponibile per entrambe le tipologie di telecamera. Queste custodie sono esclusivamente destinate a telecamere con una sezione di 29×29 o 30×30 mm e ottiche con un diametro massimo di 40 mm. Con soli 10 mm di spazio fra la telecamera e la parete esterna, queste custodie aggiungono pochissimo ingombro a quello della telecamera. Il peso di poco superiore ai 400 grammi le rende ideali per applicazioni in mobilità. autoVimation ha semplificato e miniaturizzato il sistema brevettato di dissipazione del calore e montaggio rapido per la nuova serie: ora le telecamere possono essere fissate su un solo lato all’interno della custodia, nella parte anteriore o in quella posteriore. Le custodie Colibrì possono poi essere montate sulle macchine mediante un profilo a coda di rondine di nuova concezione con una larghezza di 30 mm. Sono inoltre disponibili adattatori per garantire la compatibilità con il profilo a coda di rondine da 40 mm fornito nel kit modulare dell’azienda. Con soli 28 mm di diametro, l’apertura della finestra consente l’utilizzo di ottiche grandangolari che possono essere installate direttamente dietro la finestra frontale. Un passacavi M25 con una grande guarnizione consente l’inserimento a tenuta stagna di cavi con spinotti e diametri fino a 21 mm. È in fase di sviluppo una parete posteriore provvista di connettore industriale PoE con protezione IP67. I coperchi della custodia sono disponibili a richiesta con viti Pin Torx antimanomissione che impediscono a persone non autorizzate di manomettere l’obiettivo della telecamera.

Image S presenta anche la nuova serie di custodie Mammoth di autoVimation con protezione IP65 per telecamere di grandi dimensioni, ad esempio telecamere lineari o termiche con sezioni fino a 90×150 mm, come Teledyne Dalsa Linea o Teledyne Dalsa P4. Disponibili in tre formati con lunghezze interne di 180, 250 e 300 mm, le custodie Mammoth consentono di installare lunghi obiettivi che possono anche essere appoggiati a un apposito sostegno vicino al coperchio frontale se necessario. Le custodie garantiscono un’installazione esente da vibrazioni in qualsiasi posizione. Le ottiche possono così essere posizionate subito dietro il coperchio frontale da 3″, che consente l’utilizzo di obiettivi grandangolari. Con un coperchio opzionale a cupola, è possibile installare anche ottiche fisheye. Per le applicazioni di imaging termico, la custodia Mammoth è disponibile in opzione con finestra in germanio antiriflesso con rivestimento antigraffio. Come tutte le custodie di autoVimation, la serie Mammoth ha un sistema di montaggio della telecamera che assicura un’ottima dispersione del calore. I profili a coda di rondine a tenuta stagna su un lato lungo e un lato corto della custodia consentono un’installazione stabile, con possibilità di regolazione utilizzando il kit di montaggio di autoVimation. Le custodie Mammoth sono disponili con sistemi di raffreddamento ad acqua e soluzioni di climatizzazione Peltier.

Le custodie sono compatibili con tutte le telecamere distribuite da Image S: AV, IDS, JAI, Teledyne DALSA, Mikrotron, Automation Technology.



Contenuti correlati

  • A tutta visione! – Pillola 4

    Si dice che fidarsi è bene, ma verificare è meglio. Questo è sicuramente l’approccio migliore per produttori, operatori di magazzino e addetti alla catena di approvvigionamento, che devono rispondere ai numerosi requisiti dettati dal mercato. Come è...

  • A tutta visione! – Pillola 3

    Come per l’occhio umano i sistemi di visione sono in grado di analizzare le immagini che acquisiscono al fine di realizzare applicazioni automatizzate. Nell’industria corrono in aiuto alla qualità, alla produttività, possono diminuire i fermi macchine, i...

  • Sensori guidano i robot nel farmaceutico più impegnativo

    Macofar, business unit bolognese della multinazionale Romaco, specializzata in macchine e sistemi per il processo e il confezionamento di prodotti e specialità farmaceutiche, ha scelto di equipaggiare il suo sistema MicroRobot 50, una macchina altamente innovativa per...

  • Sistemi di identificazione e visione per produzioni infallibili

    Nel mondo della produzione, le tecnologie che conferiscono la capacità di riconoscere oggetti o codici in modo automatico sono sempre più richieste, per migliorare le funzionalità autonome e l’efficienza di macchine e impianti. Oggi, tutto il dominio...

  • Neousys presenta una scheda frame grabber 5GBase-T Ethernet 802.3at PoE+

    Neousys Technology ha presentato una scheda frame grabber 5GBASE-T a 4 porte per applicazioni industriali. La serie PCIe-PoE454 è dotata di funzionalità 802.3at PoE+ e permette di abilitare più telecamere 5G ad alta risoluzione da usare per...

  • Sistemi di visione

    Diamo qui una panoramica delle tecnologie e dei sistemi di visione, la cui presenza è sempre più indispensabile in tutti i processi produttivi e lungo l’intera supply chain Leggi l’articolo

  • Machine Vision e Deep Learning

    Tecniche sempre più avanzate di Intelligenza Artificiale (AI), in particolare di Machine Learning e più ancora di Deep Learning, aumentano enormemente le potenzialità dei sistemi di visione automatica. I vantaggi delle reti neurali convoluzionali e l’ampliamento dei...

  • Tecnologia elettronica per lo sport

    C’è spazio per la tecnologia elettronica nel mondo sportivo durante l’allenamento delle gare, per esempio nel nuoto? Sì, gli atleti usano un cardiofrequenzimetro collegato a un computer, così in tempo reale è possibile verificare come l’atleta stia...

  • Teledyne Flir Instrumental
    La piattaforma di ispezione IA di Instrumental sfrutta le telecamere Teledyne FLIR

    Fondata da ex ingegneri Apple, Instrumental è una piattaforma di ottimizzazione della produzione che identifica in modo proattivo i problemi in tempo reale man mano che compaiono sulla linea di assemblaggio. Tale piattaforma fornisce a ingegneri e...

  • Nuova gamma di telecamere multisensore dotate di Edge AI da i-PRO

    In linea con la sua mission di fornitore di fiducia di telecamere AI di prossima generazione, i-PRO EMEA annuncia oggi il lancio di una nuova gamma di telecamere multisensore dotate di intelligenza deep learning all’avanguardia. Questa nuova...

Scopri le novità scelte per te x