Omron apre le porte alla Fabbrica Automobilistica del Futuro con un nuovissimo Centro Automazione a Barcellona

Il primo Centro Automazione in Europa di OMRON è stato appena completamente ristrutturato e ora dispone di un’ampia area dimostrativa sui concetti di fabbrica intelligente per affrontare le sfide dell’industria automobilistica. I visitatori possono toccare con mano l’intera gamma di soluzioni di automazione industriale di OMRON, tra cui la robotica, il controllo di qualità, la produzione flessibile e l’intelligenza artificiale (AI), e imparare come adattare la propria attività per soddisfare le mutate esigenze dei propri clienti e della società. Le dimostrazioni pratiche consentono di comprendere il concetto di fabbrica automobilistica del futuro

Pubblicato il 12 novembre 2021

Dove porterà il percorso dell’industria automobilistica europea? Come faranno le imprese di questo settore ad affrontare sfide quali il calo delle vendite, le regolamentazioni sempre più stringenti in materia di emissioni, la digitalizzazione, la mancanza di lavoratori qualificati e le mutate esigenze dei consumatori?
Il Centro Automazione di Omron a Barcellona, in Spagna, recentemente rinnovato e ampliato, permette ai produttori automobilistici europei di toccare con mano i vantaggi di una fabbrica connessa, automatizzata e intelligente.

Un sondaggio del Chemnitz Automotive Institute CATI, prevede che entro il 2025, un’auto su quattro di quelle fabbricate in Europa sarà a trazione elettrica. L’approccio della fabbrica intelligente può aiutare i produttori di auto a modernizzare la produzione e a razionalizzare le supply chain, e allo stesso tempo espandersi e convertirsi a nuove tecnologie di guida.

All’interno del Centro Automazione di Barcellona i produttori di auto e di batterie potranno sperimentare una vasta gamma di soluzioni di robotica e di automazione che li aiuteranno a realizzare una fabbrica intelligente. Un team di più di 20 ingegneri altamente specializzati collabora con i Centri Automazione di Omron in tutto il mondo per esplorare l’utilizzo di nuove tecnologie, quali l’intelligenza artificiale e l’IoT (Internet of Things) per l’industria, al fine di sviluppare soluzioni su misura per le esigenze dei consumatori. Il team può offrire una dimostrazione concretae delle capacità delle applicazioni innovative di Omron in loco o tramite connessione remota. La struttura dispone di più di 800 metri quadrati di spazio calpestabile e si trova a soli 20 minuti dall’Aeroporto Internazionale di Barcellona.

Antoni Farràs, General Manager del Centro Automazione Omron di Barcellona, commenta: “Il nostro obiettivo è quello d’ispirare i produttori, i system integrator e i costruttori di macchine ad adattare la propria attività per far fronte alle mutate esigenze dei clienti e della società”. Farràs continua: “Gli esempi di applicazioni per la fabbrica intelligente comprendono robot industriali, robot mobili, e cobots (robot collaborativi) che lavorano fianco a fianco con i lavoratori nella fabbrica. Inoltre, i vari componenti dei moderni processi di produzione possono essere riuniti: qui le aziende beneficiano di un monitoraggio centrale e trasparente di tutte le macchine, impianti e componenti, nei campi dell’asset management, del monitoraggio delle condizioni, della manutenzione predittiva e dei servizi remoti.”

La struttura rinnovata rinforza la reputazione di Omron come leader di riferimento nelle tecnologie di automazione progettate per risolvere questioni sociali, migliorare le vite e contribuire a una società migliore. Con l’aiuto del Centro Automazione, Omron trasforma i concetti di automazione in applicazioni innovative per la vita reale. Gli impianti sono progettati per presentare l’intera gamma di soluzioni di Automazione Innovativa di Omron, integrate, intelligenti e interattive.
“Siamo molto fieri del nuovo design e dell’esperienza stimolante che possiamo ora offrire ai clienti, mostrando le nostre capacità come partner innovativo nella produzione” conclude Farràs.

Dimostrazioni per la produzione di automobili e di batterie al Centro Automazione

I visitatori del Centro Automazione possono sperimentare una soluzione integrata con un controllo unificato di robotica, movimento, visione automatizzata e intelligenza artificiale per ottenere una costruzione flessibile con produzione autonoma, scalabile, modulabile e collaborativa.

Gli algoritmi intelligenti di AI utilizzati nei sistemi di visione e di controllo qualità di Omron aiutano ad automatizzare operazioni che prima potevano essere svolte solo da esseri umani, utilizzando una tecnologia di sensing and control che può rispondere con flessibilità allo scambio tra i soggetti. Inoltre, i visitatori possono sperimentare l’automazione senza dover riprogettare gli utensili della macchina, grazie all’ausilio di un robot collaborativo.

La produzione intelligente a celle mostra robot e umani che lavorano insieme in armonia, come una soluzione interattiva. I compiti e i procedimenti degli operatori sono visualizzati per permettere il miglioramento dei procedimenti autonomi e una produzione impeccabile.

Informazioni sulla struttura

Automation Center Barcelona 
Josep Plà, 2 – Ed. B2, piano 10°, 08019 Barcelona, Spagna
Superficie calpestabile : 831 m2

Principali funzioni:

  • Incontrare i clienti per scambiare idee e discutere soluzioni innovative
  • Sviluppare soluzioni e progetti generali e su misura per i clienti
  • Verifiche di funzionamento per applicazioni di robotica e di visione
  • Supporto Tecnico innovative-Automation! per lo staff tecnico in tutta l’area EMEA

 



Contenuti correlati

  • L’automazione: un’opportunità unica di carriera

    L’ automazione esiste da decenni, ma nella maggior parte dei casi è stata adottata in modo limitato, assicurando una produttività più elevata a specifici ambiti aziendali piuttosto che facilitando una trasformazione sistematica. Negli ultimi 15 anni qualcosa...

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Johnson Controls e Accenture: due OpenBlue Innovation Center basati su AI

    Accenture e Johnson Controls collaboreranno alla realizzazione e alla gestione di due nuovi OpenBlue Innovation Center, che supporteranno lo sviluppo di prodotti e servizi a marchio JCI per i sistemi di controllo degli edifici che utilizzano tecnologie...

  • La nuova soluzione software digital twin di Schneider Electric

    EcoStruxure Machine Expert Twin di Schneider Electric è una soluzione software digital twin scalabile per gestire l’intero ciclo di vita della macchina. Questo software permette ai costruttori di macchine di creare modelli digitali di macchine reali, per poterle...

  • Il manifatturiero adotta l'intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud
    La soluzione per l’analisi dei dati Altair Unlimited

    Altair, tra i leader nel settore della scienza computazionale, dell’HPC (High Performance Computing) e dell’intelligenza artificiale (AI), è entusiasta di annunciare il lancio dell’appliance Altair Unlimited per l’analisi dei dati, una soluzione “chiavi in mano” che democratizzerà...

  • TÜV SÜD, ente designato per cybersecurity e aggiornamenti software dei veicoli connessi

    I regolamenti UNECE R155 e R156, entrati in vigore nella primavera del 2021, costituiscono il quadro normativo internazionale per l’omologazione di componenti o veicoli e la certificazione dei sistemi di gestione relativi alla sicurezza informatica in ambito...

  • Rinnovato il board di Ucimu-Sistemi per Produrre per il 2022-23

    Chiamata a rinnovare le cariche sociali, l’assemblea dei soci di UCIMU-Sistemi per Produrre, ha confermato Barbara Colombo alla presidenza della associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazioneper il biennio 2022-2023. Barbara Colombo (FICEP, Gazzada...

  • Schneider Electric nomina Silvia Olchini Vice Presidente Secure Power

    Silvia Olchini è il nuovo Vice Presidente della divisione Secure Power di Schneider Electric Italia; la manager ha assunto questo ruolo a partire dal 1 luglio 2022. La nomina arriva dopo l’esperienza in Schneider Electric nella Business...

  • ABB apre un campus di innovazione e formazione presso B&R in Austria

    ABB ha inaugurato il suo nuovo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg, in Austria, centro globale per l’automazione di macchine e fabbriche del gruppo. Il campus creerà fino a 1.000...

  • Trend Micro mette al sicuro i veicoli connessi con VicOne

    Entro il 2025 le auto connesse in circolazione saranno oltre 400 milioni. Trend Micro presenta VicOne, dedicata alla protezione dei veicoli elettrici e connessi. VicOne è l’ultima innovazione di Trend Micro e conferma la lunga storia dell’azienda nel...

Scopri le novità scelte per te x