Architetture e standard per l’IoT

Dalla rivista:
Fieldbus & Networks

 
Pubblicato il 16 dicembre 2019

L’Internet of Things copre una vasta gamma di settori e utilizza strutture diverse, da un unico dispositivo di rete a tecnologie multipiattaforma. Vediamo qui i principali protocolli disponibili sul mercato…

Leggi l’articolo



Contenuti correlati

  • Automazione su scala nanometrica

    Le nanotecnologie contano già varie applicazioni in uso in vari settori ma è difficile quantificare il valore attuale del loro mercato per vari fattori, vediamo quali… Leggi l’articolo

  • Convergenza IT-OT con 10Base-T1L

    Il nuovo standard 10Base-T1L permette la connessione diretta tra reti Ethernet industriali e i dispositivi in campo, senza soluzione di continuità, in applicazioni di processo Leggi l’articolo

  • Sicurezza senza fili

    Se un produttore di macchine per realizzare cavi sceglie una soluzione senza fili per un suo progetto, val ben la pena di approfondire! Leggi l’articolo

  • Come difendersi da un Cyberattacco

    L’Industria 4.0 ha interconnesso tutte le diverse realtà produttive esponendole, al pari delle banche, alle minacce informatiche. Pilz è in grado di supportare le aziende nella riduzione del rischio e nella prevenzione di incidenti. Leggi l’articolo

  • In fabbrica senza fili

    Per connettere tutti i dispositivi, impianti e macchine di produzione si rivela spesso utile, se non necessario, adottare apparati wireless, in grado di consentire la comunicazione senza bisogno di cablaggio Leggi l’articolo

  • Rfid: intervista a prof. Antonio Rizzi, Università di Parma

    Automazione Oggi intervista Antonio Rizzi, professore di Logistica Industriale e Supply Chain Management al Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma, nonché fondatore e direttore del RFID Lab sempre all’Università di Parma. Siamo nell’era della quarta...

  • Rfid: intervista a Paola Visentin, RFID Global – Gruppo Softwork

    Automazione Oggi intervista Paola Visentin Marketing & Global Communication in Rfid Global – Gruppo Softwork. Perché l’Rfid abilita la tracciabilità avanzata in produzione e in logistica? Quali sono le prestazioni distintive di questa tecnologia di acquisizione dati?...

  • Manutenzione su condizione per individuare i rischi e creare resilienza

    Schneider Electric ha realizzato una nuova offerta di servizi: i piani di assistenza EcoStruxure. Questi pacchetti avanzati combinano servizi tradizionali con potenti servizi digitali personalizzati per definire e raggiungere gli obiettivi specifici del cliente, migliorando le prestazioni...

  • Ethernet/IP integra il layer fisico Ethernet-APL per l’automazione di processo

    ODVA, l’organizzazione che promuove e sviluppa gli standard internazionali basati su CIP (Common Industrial Protocol), fra cui EtherNet/IP e DeviceNet, ha annunciato ieri in conferenza stampa che la specifica Ethernet/IP verrà ulteriormente sviluppata per consentire alle reti...

  • Ethernet negli impianti di processo con lo switch Ethernet APL di Pepperl+Fuchs

    Lo standard Ethernet-APL (Ethernet Advanced Physical Layer) avrà un aspetto familiare per gli utenti delle industrie di processo. Esso unisce due tecnologie ben note: Ethernet, per garantire una comunicazione parallela senza interruzioni, e una robusta tecnologia di trasmissione...

Scopri le novità scelte per te x