Alimentare un futuro più intelligente

Moxa al Cigré 2022 di Parigi dal 29 agosto al 2 settembre, stand S220

Pubblicato il 29 agosto 2022

Moxa presenta le soluzioni IEC 61850 per l’automazione delle sottostazioni e dei feeder e le affidabili soluzioni di connettività edge per i sistemi di accumulo di energia (ESS) al Cigré 2022 di Parigi, allo stand #S220.
Man mano che i Paesi accelerano la transizione energetica per raggiungere l’obiettivo delle zero emissioni nette, le sottostazioni svolgono un ruolo sempre più importante nella rete di alimentazione elettrica. La sfida che le aziende di servizi pubblici devono affrontare oggi non è solo quella di accelerare l’aggiornamento delle infrastrutture esistenti per passare a sottostazioni digitali a prova di futuro, ma anche quella di considerare la cybersicurezza in un’architettura più complessa.

All’evento Cigré, Moxa dimostrerà le ultime novità introdotte nella sua offerta di reti e soluzioni di connettività sicure che permettono affrontano queste sfide, tra cui:

Soluzione di cybersecurity per il rilevamento e la protezione dagli attacchi nelle sottostazioni

– Le infrastrutture critiche necessitano di soluzioni di rete avanzate che rafforzino la resilienza operativa e siano a prova di futuro. La serie di switch EDS-4000/G4000 è stata la prima famiglia di switch Ethernet al mondo conforme allo standard IEC 62443-4-2, certificata dall’IECEE grazie alla sicurezza integrata, sviluppata seguendo il rigoroso ciclo di vita dello sviluppo software descritto nello standard. Gli switch EDS-4000/G4000 offrono prestazioni senza precedenti per soddisfare requisiti di rete imprevedibili. Questi switch supportano fino a 14 porte con una varietà di velocità e tipi di interfaccia, come uplink a 2,5 GbE, PoE da 90 W e SFP per la connettività a lunga distanza. L’esclusivo modulo di alimentazione sostituibile e ruotabile contribuisce a velocizzare le attività di installazione e manutenzione.

– Una rete elettrica ampiamente distribuita necessita di soluzioni VPN certificate IEC 61850 per monitorare i dispositivi  elettronici intelligenti (IED) in ogni sottostazione remota. I router industriali sicuri della famiglia EDR-G9010 di Moxa funzionano come un firewall VPN che fornisce una difesa a più livelli e riduce i costi grazie alle connessioni Gigabit multiple. Utilizza regole di policy per controllare il traffico di rete tra le zone fidate, mentre il servizio NAT protegge la rete interna dall’accesso non autorizzato di host esterni. Per proteggere le sottostazioni dagli attacchi informatici, la famiglia EDR-G9010 supporta la Deep Packet Inspection (DPI) per esaminare la porzione di dati dei pacchetti di rete veicolati tramite i protocolli di rete come DNP3, IEC 60870-5-104 e IEC 61850 MMS.

Visibilità e affidabilità IEC 61850 per la digitalizzazione delle sottostazioni

– Moxa presenta il suo software di gestione della rete incentrato sulle sottostazioni, MXview One con il modulo aggiuntivo MXview Power, che offre una visibilità approfondita sulla comunicazione per ottenere monitoraggio completo delle sottostazioni. Dedicato al monitoraggio delle reti elettriche IEC 61850, MXview Power offre visibilità non solo per le reti Ethernet industriali, ma anche per gli stati dei dispositivi IED, i messaggi GOOSE e le connessioni ridondanti nelle reti PRP/HSR. Insieme a MXview Power, gli switch Moxa della famiglia PT-G7828/G7728 sono ideali per trasformare le comunicazioni tradizionali della sottostazione in un sistema di automazione della sottostazione (SAS) digitalizzato. Gli switch PTG7828/G7728 sono conformi ai più recenti standard IEC 61850-3 Edizione 2 Classe 2 e IEEE 1613 Classe 2, per garantire una trasmissione senza errori in condizioni difficili. Grazie all’innovativa funzione GOOSE Check, alla funzionalità di server MMS e alla sincronizzazione temporale a livello di nanosecondo, gli switch PT-G7828/G7728 garantiscono una trasmissione dati affidabile nelle sottostazioni elettriche.



Contenuti correlati

  • Flexible Manufacturing Digital Roadshow: lo smart manufacturing secondo Omron

    In questa video intervista tratteremo di innovazione. Durante infatti le tre giornate dell’evento Flexible Manufacturing Digital Roadshow, organizzato da Omron presso la sede di Omron Automotive Electronics Italy a Frosinone, è stato possibile sperimentare le tecnologie e le soluzioni...

  • Boom per la Digital Transformation in UE: entro il 2027 si sfioreranno i 900 miliardi di dollari di fatturato

    Digitalizzazione e digital transformation vanno di pari passo con gli investimenti: questo è il concetto che emerge da una serie di ricerche condotte sulle principali testate internazionali dell’universo economico. Le prime conferme in merito giungono da Maximize Market...

  • Le sfide della sicurezza industriale

    Una ricerca di Barracuda rivela che le organizzazioni hanno difficoltà a proteggere le tecnologie operative e di conseguenza sono vittime di attacchi. Il 94% di esse ha subito un incidente legato alla sicurezza negli ultimi 12 mesi....

  • Clusit diventa partner di Cyber 4.0

    Non esiste digitalizzazione senza sicurezza: questa tesi, alla base delle attività di sensibilizzazione, divulgazione e formazione erogate da Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, è anche il pilastro su cui si basa la neo avviata collaborazione...

  • Affrontare il futuro con l’agritech

    Quando si parla di connettività, tecnologie IoT e 5G, ma anche digitalizzazione e blockchain, si pensa all’industria di nuova generazione. Tuttavia, le nuove tecnologie hanno già fatto il loro ingresso anche nel settore agricolo Leggi l’articolo

  • Nozomi Networks OnePass
    Nozomi Networks OnePass integra hardware e software per la sicurezza OT e IoT

    Nel contesto del proprio impegno per l’innovazione nell’adozione di soluzioni di cybersecurity a livello industriale e ICS, Nozomi Networks introduce OnePass, la prima offerta del mercato che integra completamente hardware e software as-a-service per la sicurezza OT...

  • Direttiva NIS2: un “new normal” per la cybersecurity europea

    Il 10 novembre il Parlamento Europeo ha approvato, a larga maggioranza, la Direttiva NIS2 (Network and Information System Security). Si tratta del primo tentativo di rafforzare il livello globale di cybersicurezza tra i 27 Paesi e di...

  • Come cambiare le carte in tavola?

    Rapidità e affidabilità, queste le caratteristiche che rendono vantaggiosi e performanti i cambi di produzione, oltre ad aiutare i produttori a ridurre gli errori e a sfruttare una pianificazione proattiva delle risorse. Le proposte di ServiTecno Leggi...

  • Tre chiavi per il futuro

    Innovazione, digitalizzazione e sostenibilità: queste le parole chiave della strategia di IMQ per il prossimo futuro, come ha sottolineato l’AD del gruppo, Antonella Scaglia Leggi l’articolo

  • CodeMeter al centro della gestione licenze della piattaforma di automazione B&R

    Nel perseguire la loro missione, affinché il mondo dell’automazione industriale diventi gradualmente più sicuro, Wibu-Systems, gli specialisti leader a livello mondiale nel campo della protezione dei beni digitali e della gestione licenze, estendono una collaborazione tecnologica di...

Scopri le novità scelte per te x