Alessio Agnello nominato Technical Director per l’Italia di Trend Micro

Trend Micro consolida così la posizione strategica sul mercato supportando al meglio clienti e partner

Pubblicato il 9 settembre 2023

Trend Micro ha nominato Alessio Agnello a nuovo Technical Director. Classe 1983, il neoeletto vanta un’esperienza ventennale nel mondo dell’IT e della cybersecurity.

Sin dai primi anni della sua carriera, Agnello matura diverse esperienze nel settore della sicurezza informatica che lo hanno portato, nel 2011, a ricoprire il ruolo di Security Engineer in Check Point Software Technologies.

Nel 2015, entra a far parte del team di prevendita di Palo Alto Networks con l’incarico di supportare i principali clienti nel nord Italia ottenendo, dopo pochi anni, la promozione a SE Team Leader con la gestione di parte del gruppo di prevendita del vendor. A settembre 2021, Alessio assume il ruolo di Senior Sales Engineer Enterprise per il Nord Italia e Malta in Netskope.

Grazie alla consolidata esperienza sui clienti enterprise e alla propensione per lo sviluppo del business, Agnello entra in Trend Micro con il ruolo di Technical Director per l’Italia. Il manager assume la responsabilità di tutto il team dei Sales Engineer e Customer Service Manager, con l’obiettivo di coordinare le attività di prevendita e di supporto nei confronti di clienti e partner su tutto il territorio.

“Sono molto felice di entrare a far parte del team di Trend Micro Italia” ha dichiarato Agnello. “Ho sempre apprezzato la capacità di Trend Micro di affrontare le sfide della sicurezza informatica, non soltanto proponendo tecnologie eccellenti, ma anche per la preparazione del Team italiano. Collaborare con professionisti di questo calibro è per me motivo di orgoglio: continuando con questo lavoro di squadra, raggiungeremo obiettivi sempre più sfidanti”.

“Alessio è riconosciuto sul mercato per la sua professionalità e determinazione” afferma Alessandro Fontana, Country Manager di Trend Micro. “Sono onorato di essere affiancato da un team in grado di combinare passione ed entusiasmo: la squadra italiana è una vera e propria eccellenza nel mercato della cybersicurezza”.

La nomina si inserisce nel percorso di rinnovamento che vede Trend Micro Italia impegnata nel valorizzare figure giovani e altamente qualificate. L’adozione di nuovi paradigmi e approcci insieme all’autorevolezza di un’azienda riconosciuta per l’expertise e l’efficacia delle proprie soluzioni, crea un mix esclusivo che migliora ulteriormente l’attenzione e i servizi nei confronti di partner e clienti, raggiungendo risultati ambiziosi.



Contenuti correlati

  • Nuova direttrice per All4Pack Emballage Paris 2024

    Con la sua solida esperienza nella gestione di eventi, Chantal de Lamotte prende le redini delle fiere All4Pack Emballage Paris e Solutrans, oltre a rimanere direttrice di Djazagro. È supportata da un gruppo affiatato che si mobilita...

  • Wibu-Systems vince il German Innovation Award 2024 con AxProtector CTP

    Wibu-Systems annuncia che il suo innovativo AxProtector Compile Time Protection (CTP) è stato insignito del German Innovation Award 2024. Questo prestigioso riconoscimento, conferito dal German Design Council – un organismo istituito dal Parlamento Tedesco e coadiuvato da...

  • Le reti industriali nell’Era dell’Edge Computing, del 5G e della cybersecurity

    I fattori trainanti delle reti industriali includono Industria 4.0, IIoT, comunicazioni Machine-To-Machine e wireless. Intorno a Edge Computing, 5G e Cybersecurity si stanno giocando le sfide più interessanti. Leggi l’articolo

  • GenAI_Dell
    GenAI: hype o tecnologia pronta a rivoluzionare i settori industriali?

    L’AI generativa (GenAI) e l’AI trasformeranno in modo significativo interi settori industriali nel prossimo futuro. Questo quanto dichiarato dall’81% degli intervistati della ricerca Dell Technologies Innovation Catalyst. Una percentuale che sale al 91% per le aziende che...

  • Le principali evidenze del 2024 Cloud Security Report

    Man mano che le organizzazioni sviluppano e implementano un maggior numero di applicazioni cloud, la sicurezza diventa più problematica. Molte realtà stanno, infatti, adottando un approccio ibrido o multi-cloud, ne consegue l’ampliamento della superficie di attacco e...

  • Sicurezza e rischi nell’era digitale

    Rischi e pericoli sulle macchine cambiano con l’evoluzione della tecnologia: il nuovo Regolamento Macchine adegua la normativa ai requisiti relativi ai sistemi con algoritmi evolutivi, digitalizzazione, robotica, software e cybersecurity Pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il...

  • Dynatrace_cybersecurity_Ciso
    I problemi di allineamento tra i Ciso e i vertici aziendali espongono le organizzazioni ai rischi informatici

    Dynatrace ha pubblicato il report annuale sui Ciso. Il rapporto di quest’anno, “Lo stato della sicurezza delle applicazioni nel 2024”, rivela che le organizzazioni sono alle prese con barriere di comunicazione interna che ostacolano la loro capacità...

  • Advantech a SPS Italia 2024 per ottimizzare il futuro del mondo industriale

    Il mondo industriale sta vivendo un’epoca di profondi cambiamenti, mossi dall’incessante avanzamento tecnologico e dalla costante ricerca di soluzioni ottimali. In questo contesto dinamico e in continua evoluzione, Advantech si pone come un faro di innovazione e...

  • È sempre meglio non fidarsi

    Un’impresa non dovrebbe automaticamente fidarsi di nessun end-point che abbia origine all’interno o all’esterno dei suoi perimetri: è la regola Zero Trust Network Mondo iper-connesso, attori malintenzionati che cercano di intrufolarsi nei sistemi aziendali per ottenere dati...

  • Osservare per poter agire

    Quanto sono importanti i servizi di monitoraggio per le infrastrutture critiche aziendali? Come indicato dagli analisti la corsa al cloud continua a sollevare problemi di sicurezza e questo mette sotto pressione i provider di servizi cloud che...

Scopri le novità scelte per te x