ADI accelera il progresso nella building automation e nella smart factory

Pubblicato il 18 novembre 2022

Analog Devices, Inc. ha annunciato le prime soluzioni al mondo Single-pair Power over Ethernet (SPoE) Power Sourcing Equipment (PSE) e Power Device (PD) che consentono ai clienti di aumentare il livello di intelligenza negli edifici smart, nell’automazione industriale e in altre applicazioni edge delle reti tradizionali. Le nuove offerte facilitano la connettività alimentata dell’ultimo miglio per la building automation e l’automazione di fabbrica grazie al power management in tempo reale, alla telemetria, al consumo energetico in standby estremamente ridotto e alla facilità di installazione.

Edifici digitali del futuro

Le nuove soluzioni SPoE l’LTC4296-1 e l’LTC9111 forniscono alimentazione e dati ai dispositivi, anche per gli endpoint in luoghi remoti e di difficile accesso. Le novità di ADI mirano ad alimentare e rendere accessibili le nuove famiglie di applicazioni endpoint attraverso la rete, valutando fattori locali come lo stato di salute degli asset, le condizioni ambientali, le metriche di sicurezza e altro ancora. La consapevolezza e il controllo localizzati che offrono sono gli elementi costitutivi degli edifici smart del futuro.

Le soluzioni SPoE riducono il vincolo dell’alimentazione localizzata e delle batterie, utilizzando un singolo doppino di cavi Ethernet per fornire un’alimentazione efficiente, affidabile e facilmente installabile, con dimensioni e peso ridotti. In combinazione con le soluzioni ADI Chronous ADIN1100 e ADIN1110 10BASE-T1L Industrial Ethernet, i clienti possono trasmettere in modo sicuro sia l’alimentazione che i dati sulla distanza di un chilometro il che, rispetto agli standard Ethernet precedenti, rappresenta un significativo progresso.

Efficienza interoperabile

I nuovi LTC4296-1 SPoE PSE, a 5 porte con classificazione, e l’LTC9111 SPoE PD, con correzione della polarità, supportano entrambe le varianti SPoE e Power over Data Line (PoDL) dell’alimentazione single pair. La SPoE aumenta la Single Pair Ethernet (SPE) per realizzare  soluzioni di alimentazione point-to-point più affidabili, interoperabili e con tolleranza ai guasti, in grado di erogare fino a 52W. Entrambi i prodotti sono conformi allo standard 802.3cg e supportano il Serial Communication Classification Protocol (SCCP).



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x