Acqua in bottiglia salutare con le finestre di ispezione IR di Teledyne Flir

Pubblicato il 18 ottobre 2021

Una delle principali società di acqua in bottiglia del Nord America, il cui obiettivo è offrire ai clienti prodotti salutari di idratazione e al tempo stesso proteggere i propri dipendenti, aveva bisogno di una soluzione che ottimizzasse i cicli di vita delle risorse, definendo processi di manutenzione convenienti e coerenti con le strutture, e che implementasse le tecnologie più adatte a supportare tali processi sia negli Stati Uniti sia in Canada.

L’azienda ha interpellato diversi consulenti affinché dessero suggerimenti su posizionamento, dimensionamento e tipi di finestre a infrarossi da installare presso la struttura di Ontario, Canada. Dopo un primo sopralluogo è stata consigliata la serie IRW-xPC di Teledyne Flir in varie dimensioni per portare a termine questo progetto: la serie IRW-xPC consiste in una finestra IR classificata NEMA 4/IP65, ideale per applicazioni interne e disponibile nelle dimensioni da 6, 12 e 24 pollici.

Analisi del programma di ispezione
L’azienda ha sviluppato una politica di affidabilità e manutenzione che include un piano di miglioramento da 3 a 5 anni, tale policy è stata comunicata anche ai dipendenti, evidenziando tutti gli elementi essenziali di affidabilità e manutenzione, gli indicatori di key performance, per quali motivi sono importanti e l’importanza dei programmi di Reliability Centered Maintenance (RCM) e di Reliability Based Maintenance (RBM), per la sicurezza complessiva dell’impianto.

Dopo aver svolto una serie di ricerche, l’azienda aveva deciso di eseguire il retrofit utilizzando finestre a infrarossi polimeriche trasparenti, un metodo più sicuro per condurre ispezioni conformi agli standard. È stato quindi deciso dal team di manutenzione e affidabilità di implementare finestre polimeriche a infrarossi di grande formato per i collegamenti dei principali bus del quadro, dell’interruttore principale e gli interruttori con fusibili, per eliminare il rischio di lavoro sotto tensione trovando punti caldi attraverso le finestre IR.

Installando finestre IR per le ispezioni di routine è quindi possibile eseguire ispezioni più frequenti delle apparecchiature sotto tensione. Le ispezioni a pannello chiuso con le finestre in posizione non hanno richiesto i livelli elevati di Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) prescritti in NFPA 70E, riducendo così tempi e costi di manutenzione. La termografia non era nuova per il team di manutenzione e affidabilità, avendo adattato già in precedenza diverse apparecchiature con finestre rotonde tradizionali al fluoruro di calcio, tuttavia si è deciso che una finestra IR polimerica trasparente di grande formato disponibile in varie dimensioni avrebbe fornito un’ispezione visiva e termica con un minor numero di unità da installare.

Le finestre IR a base di polimeri non sono influenzate da sollecitazioni ambientali e meccaniche, che spesso hanno un impatto sulle finestre IR montate sulle apparecchiature di distribuzione elettrica. Installando finestre a base di polimeri, l’azienda può contribuire a garantire che i dati sulla temperatura raccolti attraverso la finestra IR siano accurati e affidabili per l’intera vita dell’installazione.

Le finestre IR di livello industriale soddisfano i requisiti obbligatori per i test di carico e impatto di UL, CSA. IEEE e IEC. Grazie all’installazione di finestre a infrarossi non è necessario rimuovere pannelli o indossare livelli di protezione (DPI) elevati, le ispezioni vengono eseguite più frequentemente e su apparecchiature elettriche che in precedenza erano state considerate “non ispezionabili” a causa degli alti livelli di energia incidente dell’arco elettrico.

Il processo di installazione si è svolto senza intoppi includendo:

  • Pianificazione preliminare, per identificare l’apparecchiatura e ottenere l’approvazione per lo spegnimento
  • De-energizzazione dell’apparecchiatura con due elettricisti per assicurarsi che fosse isolata, bloccata e contrassegnata in modo sicuro
  • Una volta de-energizzato, i due elettricisti hanno rimosso tutte le coperture dell’apparecchiatura in questione
  • Le finestre IR sono state installate utilizzando dime di foratura/taglio fornite nella posizione appropriata e le coperture sono state sostituite
  • Gli elettricisti hanno indossato i DPI adeguati e l’attrezzatura è stata ri-energizzata
  • Oltre alle operazioni, gli elettricisti hanno verificato che l’apparecchiatura funzionasse a livelli di carico normali e che concedesse un tempo sufficiente affinché diventasse termicamente stabile
  • L’elettricista termografo ha quindi eseguito l’ispezione a infrarossi sull’apparecchiatura, per garantire i dati sulla temperatura di riferimento
  • Il personale ha completato l’ispezione prendendo nota degli eventuali problemi rilevati

Risultati
L’azienda ha ottenuto un enorme risparmio in termini di tempo e di denaro con l’implementazione di finestre a infrarossi polimeriche trasparenti all’interno del programma di monitoraggio basato sulle condizioni. L’utilizzo di finestre IR polimeriche consente ispezioni più convenienti e più frequenti con conseguente capacità di rilevare e risolvere potenziali problemi molto prima che si trasformino in interruzioni inaspettate. In questo modo tutte le sedi dell’azienda di acqua in bottiglia avranno un aumento del tempo medio tra i guasti (MTBF) sull’infrastruttura elettrica critica.

In genere grandi aziende con sistemi di alimentazione per la grande distribuzione necessitano di ispezioni IR dei sistemi elettrici su base annuale, in conformità con le norme NFPA 70B (standard della National Fire Protection Association che si occupa della manutenzione raccomandata delle apparecchiature elettriche): il retrofit con finestre IR consente alle strutture di eseguire queste ispezioni in un tempo notevolmente ridotto e in modo estremamente più sicuro.
Sulla base dei risultati ottenuti nei primi siti, l’azienda di acqua in bottiglia ha deciso di procedere con l’implementazione della soluzione con finestre IR in 29 delle proprie sedi dislocate in tutto il Nord America.

 



Contenuti correlati

  • Schneider Electric Ecostruxure Automation Expert acque
    Schneider Electric vince il premio Water Technology Company of the Year

    Schneider Electric ha vinto il premio “Water Technology Company of the Year” in occasione dei Global Water Awards 2022.  Il premio riconosce l’impegno di Schneider nella sostenibilità e nella digitalizzazione nei settori della distribuzione idrica, gestione delle...

  • A SPS Italia 2022, Neurala punta sulla valorizzazione delle risorse umane

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • Gli strumenti giusti controllano il ciclo delle acque

    Terranova Instruments con le proprie soluzioni di misura di livello, di pressione, di temperatura e di densità è da sempre presente in tutta la gestione del ciclo delle acque, garantendo precisione e affidabilità in tutto il processo...

  • Flir rs6780
    Termocamera radiometrica a lungo raggio Teledyne Flir

    Teledyne Flir ha reso disponibile la termocamera radiometrica a lungo raggio Flir RS6780, progettata per il tracciamento a distanza, segnatura infrarossa, test all’aperto e applicazioni scientifiche in qualunque condizione. Dotata di zoom continuo, la termocamera include una...

  • Passaggio cavi IP65 angolato 90 gradi da icotek

    Con KEL-FG-ER, la collaudata serie di prodotti KEL-FG di icotek è stata ampliata per raggiungere la classe di protezione IP65. La custodia flangiata apribile consente il passaggio di cavi con e senza connettori con un angolo di...

  • Gestire l’acqua con intelligenza

    Le utility dispongono oggi di un vasto panorama di soluzioni connesse e intelligenti che permettono una gestione più accorta della risorsa idrica Leggi l’articolo

  • Teledyne Flir Instrumental
    La piattaforma di ispezione IA di Instrumental sfrutta le telecamere Teledyne FLIR

    Fondata da ex ingegneri Apple, Instrumental è una piattaforma di ottimizzazione della produzione che identifica in modo proattivo i problemi in tempo reale man mano che compaiono sulla linea di assemblaggio. Tale piattaforma fornisce a ingegneri e...

  • Termocamere Teledyne Flir con connessione diretta al Cloud

    All’interno dell’ampia gamma di termocamere proposte da Teledyne Flir, le serie T5xx/T8xx ed Exx si distinguono per le funzionalità avanzate e la possibilità di connettersi direttamente al Cloud e risultano quindi ideali per l’Industria 4.0, per una...

  • Teledyne FLIR amplia la famiglia di videoscopi per termocamera VS290

    Teledyne FLIR ha introdotto due nuovi prodotti che vanno ad arricchire la famiglia di dispositivi del kit videoscopio termico VS290: il kit videoscopio termico MSX VS290-33 e il kit videoscopio termico VS29-21. Il VS290-33 è dotato di...

  • Teledyne Flir X
    Termocamere Teledyne Flir a onda media e lunga ad alta velocità e ad alta risoluzione

    Teledyne Flir ha reso disponibili le famiglie di termocamere della Serie X, X858x e X698x, che offrono capacità di imaging termico ad alta velocità e alta risoluzione per la ricerca scientifica e applicazioni ingegneristiche nello spettro dell’infrarosso...

Scopri le novità scelte per te x