A3Cube introduce una tecnologia innovativa per l’Industria 4.0: lo scanner iVST

A3Cube presenta sul mercato uno strumento indispensabile per il futuro dell’Industria: lo scanner dei materiali nato dalla tecnologia proprietaria “Intelligent Visual Scanning Technology” (iVST) e basato sull’utilizzo di Intelligenza Artificiale

Pubblicato il 4 maggio 2021

Progettato per la rilevazione dei difetti e delle caratteristiche dei materiali, lo scanner iVST è una vera rivoluzione nel mondo dell’ispezione industriale e del controllo di qualità.

L’Intelligenza Artificiale si presta al servizio dell’uomo: lo scanner iVST di A3Cube è il connubio vincente tra uomo e macchina, perché è nell’interazione tra Artificial brain & Human eyes che si raggiungono le prestazioni più elevate. Il sistema è una sorta di “collega intelligente”, progettato non per sostituire, ma per coadiuvare l’uomo, al fine di ottenere dei risultati eccellenti.

L’Intelligenza Artificiale interviene per supportare l’uomo in quegli ambiti in cui l’affidabilità e la ripetitibilità di una macchina sono ineguagliabili, ma trova dei limiti laddove non possa sopperire alla sensibilità dell’occhio umano nella rilevazione dei caratteri estetici dei materiali.

Lo scanner iVST supera questo limite: il sistema è infatti dotato della visione stereoscopica, propria dell’occhio umano. Il sistema ha delle prestazioni notevoli: riesce a focalizzarsi su un singolo dettaglio ed è in grado di riconoscere se un oggetto o un materiale è esteticamente idoneo oppure presenta difetti, classificandone la tipologia e apprendendo in maniera autonoma la varietà di possibili casi.

Questa nuova tecnologia non sostituirà quelle figure professionali attualmente impiegate nei ruoli del controllo qualità e dell’ispezione, ma ne migliorerà le condizioni di lavoro e la qualità di vita, riducendo sensibilmente l’esposizione alle classiche patologie lavoro-correlate, in particolare nel settore manifatturiero nel quale l’attività di controllo è spesso ripetitiva e spossante. La macchina, potenziata dall’Intelligenza Artificiale, svolge il compito più gravoso del controllo di conformità del materiale, raggiungendo livelli di precisione e di minuziosità impensabili per l’uomo.

L’obiettivo è quello di sgravare il personale da attività e operazioni usuranti, innalzando il ruolo umano a supervisore e validatore del “collega intelligente”.



Contenuti correlati

  • Controllo qualità con l’intelligenza artificiale

    Omron ha realizzato un nuovo sistema di visione basato su una tecnologia di intelligenza artificiale capace di effettuare automaticamente il rilevamento dei difetti e il controllo di qualità. Il sistema è particolarmente interessante nell’ottica dell’economia produttiva, vista...

  • Quando l’alta velocità incontra la precisione: cella di carico WZED di Minebea Intec

    Grazie alla nuova cella di carico WZED con tecnologia di compensazione della forza elettromagnetica sviluppata da Minebea Intec, le selezionatrici ponderali hanno ‘messo il turbo’. La nuova cella di carico con controllore digitale ha ottenuto l’approvazione MID...

  • Omron: nuovi connettori facilitano l'efficienza di ispezione
    Omron: nuovi connettori facilitano l’efficienza di ispezione

    Omron Electronic Components Europe ha lanciato una nuova gamma di connettori per PCB per morsettiera push-in che permette di migliorare l’efficienza di inserimento e rimozione e il cablaggio dei cavi durante l’assemblaggio. Questi prodotti sono ideali per...

  • Videoscopio termico e visivo da FLIR Systems per installazioni di apparecchiature sotterranee

    FLIR Systems presenta FLIR VS290-32, il primo videoscopio del settore dotato di termocamera e telecamera, appositamente progettato per rendere più sicure ed efficienti le ispezioni di installazioni sotterranee di difficile accesso. VS290-32 è il primo videoscopio industriale...

  • Flir VS290-32 videoscopio
    Videoscopio Flir a doppio sensore per installazioni sotterranee

    Flir Systems introduce VS290-32, il primo videoscopio dotato di termocamera e telecamera, appositamente progettato per rendere più sicure ed efficienti le ispezioni di installazioni sotterranee di difficile accesso. VS290-32 è il primo videoscopio industriale a doppio sensore,...

  • Come la realtà aumentata sta rivoluzionando il self-scanning

    Il self-scanning è una soluzione essenziale per i clienti che vogliono risparmiare tempo e avere un’esperienza d’acquisto più flessibile. Le app per il self-scanning nel retail consentono ai clienti di effettuare facilmente la scansione dei codici a...

  • I nuovi lettori Gryphon 4200 di Datalogic leggono e vedono tutto
    I nuovi lettori Gryphon 4200 di Datalogic leggono e vedono tutto

    Ecco la nuova serie di lettori imager lineari Gryphon 4200 targati Datalogic. Sono scanner portatili 1D ideali per applicazioni di vendita al dettaglio con cassa POS, avanzamento della produzione del settore manifatturiero ed elaborazione degli ordini, controllo...

  • Fanuc CRX cobot robot collaborativi
    I cobot Fanuc CRX si programmano facilmente da tablet

    Fanuc introduce la nuova famiglia di robot collaborativi CRX, caratterizzata da un’estrema semplicità d’uso che li rende interessanti per automatizzare i processi in aziende di ogni settore e dimensione, comprese le industrie che si affacciano per la...

  • Antares Vision investe nel futuro dell’innovazione e formazione

    Antares Vision, multinazionale italiana nota a livello mondiale nei sistemi d’ispezione, nelle soluzioni di tracciatura e nella gestione intelligente dei dati, rinnova il proprio sostegno alle future generazioni di professionisti attraverso la promozione, presso l’Università Cattolica del...

  • Una nuova soluzione di ispezione delle etichette

    Mettler-Toledo Ispezione Prodotti ha presentato due nuove opzioni della tecnologia Product Data Check che verranno integrate nei sistemi di controllo peso esistenti della serie C. I nuovi componenti aggiuntivi per l’ispezione visiva consentono ai produttori di incorporare...

Scopri le novità scelte per te x