3D Systems: quattro nuove resine aggiunte al portafoglio Figure 4

Pubblicato il 15 giugno 2021
3D Systems: quattro nuove resine aggiunte al portafoglio Figure 4

3D Systems annuncia l’aggiunta al suo portafoglio Figure 4 di quattro nuove resine ad alte prestazioni studiate per la produzione in lotti, la produzione di parti finite e le applicazioni di prototipazione.

L’azienda aggiunge Figure 4 High Temp 150C FR Black, Figure 4 Tough 65C Black, Figure 4 Tough 60C White e Figure 4 Rigid Gray che, a differenza delle tipiche resine fotopolimeriche, offrono prestazioni meccaniche a lungo termine e stabilità in ambienti interni ed esterni e sono adatte ad applicazioni complesse in settori quali elettronica di consumo, automotive e sport motoristici, sanità, beni industriali, aerospaziale e difesa.

Questi materiali sono le ultime aggiunte al portafoglio esistente di materiali ad alta velocità per la stampa 3D Figure 4, che include materiali rigidi, resistenti, durevoli, elastomerici e ad alta temperatura di sollecitazione (HDT).

A differenza di tecnologie come il binder jetting o la modellazione a deposizione fusa (FDM), le parti realizzate con Figure 4 presentano un aspetto simile a quello delle plastiche stampate a iniezione, con superfici lisce e lucide e nessuna linea di costruzione visibile, richiedendo quindi meno post-elaborazione.

Inoltre, l’ultima versione del rinomato software 3D Sprint consente l’impilamento ad alta densità delle parti e nuove strutture di supporto del montante che contribuiscono a un aumento del 40% della produttività. La soluzione completa, che comprende i materiali e la tecnologia Figure 4, il software e l’esperienza nelle applicazioni dell’azienda, aiuta i clienti di 3D Systems a produrre lotti di decine o addirittura centinaia di migliaia di parti in plastica ad alte prestazioni e pronte all’uso.

Figure 4 High Temp 150C FR Black è una resina ignifuga rigida, priva di alogeni, ideale per la produzione di parti in plastica per i settori aerospaziale e della difesa, automotive e sport motoristici e applicazioni di elettronica di consumo. È un materiale UL94 V0 con spessore di 2 o 3 mm per componenti elettrici e coperture e alloggiamenti di circuiti stampati. È inoltre conforme ai regolamenti U.S. Federal Aviation Regulation (FAR) 25.853 e FAR 23.853 con uno spessore di 3 mm e può essere utilizzato per produrre coperture rigide, pannelli, alloggiamenti e piccole parti in cabina per aerei ultraleggeri e da trasporto. Il materiale è facile da maneggiare e può essere usato nella forma in cui viene fornito, senza necessità di fusione o stampa a temperature elevate.

Le parti prodotte con Figure 4 High Temp 150C FR Black sono state collaudate per fornire prestazioni meccaniche e stabilità ambientale per otto anni di utilizzo in ambienti interni e un anno e mezzo in ambienti esterni secondo i metodi ASTM D4329 e ASTM G194. La stabilità ambientale assicura che le parti stampate rimangano funzionali e stabili per periodi prolungati in ambienti interni ed esterni.

3D Systems sta arricchendo il suo portafoglio Figure 4 con ulteriori materiali progettati specificamente per fornire una combinazione di resistenza all’impatto, all’allungamento e alla trazione. Questi materiali sono studiati per garantire prestazioni meccaniche a lungo termine e stabilità ambientale in ambienti interni ed esterni.

Tutti i materiali Figure 4 consentono di produrre parti con qualità della superficie, precisione e ripetibilità eccellenti, senza richiedere una polimerizzazione termica secondaria. Il risultato è una produzione più rapida di parti pronte per l’uso.

Figure 4 Tough 65C Black presenta un elevato allungamento alla rottura (6,6%) che consente di realizzare fermi e attacchi di migliore qualità. Si tratta pertanto di un materiale particolarmente adatto ad applicazioni quali staffe, coperture, elementi a scatto, parti strutturali e portanti e dispositivi di fissaggio personalizzati.

Vanta una stabilità a lungo termine in ambienti interni (otto anni) ed esterni (un anno e mezzo) che lo rende adatto ad applicazioni come parti per automobili e beni di consumo che devono garantire funzionalità e stabilità in ambienti sia interni che esterni. Figure 4 Tough 65C Black è biocompatibile secondo la norma ISO 10993-5 e ha una classificazione di infiammabilità UL94 HB.

Figure 4 Tough 60C White, che in termini di prestazioni complessive è simile a Tough 65C Black, è stato progettato per applicazioni soggette a carichi meccanici come elementi a scatto, staffe, maniglie e dispositivi di fissaggio di piccole dimensioni in prodotti di consumo, dispositivi indossabili e parti di uso generale che richiedono dettagli e precisione. È un materiale biocompatibile secondo le norme ISO 10993-5 e ISO 10993-10 e può essere sterilizzato con metodi comuni mantenendo le proprietà meccaniche, il colore, la citotossicità e la stabilità dimensionale. Queste caratteristiche lo rendono inoltre ideale per la produzione di strumenti, maniglie e piccole parti in plastica progettate per applicazioni nel settore medico.

Figure 4 Rigid Gray, che in termini di prestazioni complessive è simile al materiale PRO BLK 10 lanciato di recente, presenta capacità sia per la prototipazione funzionale che per la produzione di parti per l’uso finale, grazie al suo equilibrio di proprietà termiche e meccaniche unito a un’eccellente qualità di stampa, prestazioni meccaniche a lungo termine e stabilità ambientale in ambienti interni ed esterni. Questo materiale è ideale per la produzione di alloggiamenti e coperture, involucri, rivestimenti e pannelli rigidi. Il colore grigio è utile per la visualizzazione di testo, trame superficiali e dettagli sottili per la prototipazione funzionale, inoltre rende il materiale adatto a processi secondari come verniciatura e placcatura in metallo.



Contenuti correlati

  • Materiale per parti di produzione durature realizzate con la stereolitografia

    3D Systems ha annunciato la disponibilità di Accura AMX Rigid Black, innovativa resina acrilica ad alte prestazioni. Questa resina resistente, progettata per l’uso con la tecnologia di stereolitografia (SLA) dell’azienda, è il primo materiale che consente di...

  • Icona Design Group alla Milano Design Week: più stile per l’automotive

    Icona Design Group, azienda italiana di stile, debutta al Fuorisalone della Milano Design Week proponendo al pubblico un percorso espositivo nel cuore del distretto Tortona. Il vasto pubblico italiano e internazionale della manifestazione potrà ammirare una selezione...

  • 3D Systems e CollPlant: prodotti biostampati volti a migliorare i trattamenti per la ricostruzione mammaria

    3D Systems (NYSE:DDD) e CollPlant Biotechnologies (NASDAQ:CLGN) annunciano la firma di un accordo di co-sviluppo per la produzione di una matrice per la rigenerazione dei tessuti molli biostampata in 3D, destinata all’uso nelle procedure di ricostruzione mammaria...

  • Come collegare processi, persone e macchinari?

    Per la nuova linea di produzione della Fiat 500 elettrica a Mirafiori, FCA sceglie ProFleet, gli AGV di CPM equipaggiati con SEW-Eurodrive Leggi l’articolo 

  • Con occhio vigile

    I laser a emissione superficiale a cavità verticale trovano impiego nelle applicazioni di monitoraggio del conducente e dell’abitacolo Leggi l’articolo

  • Roma caput ‘smart’

    120 colonnine di ricarica compatte installate nella capitale romana grazie a Siemens e On Leggi l’articolo 

  • Parcheggiare: che problema

    Turck Banner, con la sua tecnologia, ha contribuito alla soluzione della ricerca di parcheggio in un centro commerciale Leggi l’articolo

  • Mobilità elettrica parte del building IoT

    Nella sede aziendale di Phoenix Contact Electronics, il software di gestione della ricarica Charx manage è vantaggiosamente integrato nella gestione dell’edificio Leggi l’articolo

  • Un passo avanti

    L’industria automobilistica ha sempre aperto la strada a nuovi processi di produzione e assemblaggio, stimolando l’adozione di tecnologie innovative in fabbrica e tecnologie di comunicazione industriale che hanno un ruolo chiave nell’implementazione di soluzioni complete per l’integrazione...

  • Sostenibile e condivisa la mobilità del futuro…

    … è quanto emerso nel corso della presentazione di ‘The Future of Automotive Mobility’, il rapporto realizzato dalla società di consulenza strategica e direzionale Arthur D. Little che, comunque, vede il mercato globale dell’auto in crescita del...

Scopri le novità scelte per te x