L’innovazione è sempre più leva competitiva per l’IT e il business

Pubblicato il 15 ottobre 2021

Con la crisi degli ultimi due anni che ha rimescolato le priorità di molte imprese, l’attenzione all’innovazione si è rivelata una potente arma per reagire e trasformare una grande sfida in opportunità. Il 24% delle organizzazioni europee, evidenzia la nuova indagine IDC European Industry Acceleration 2021, considera l’innovazione una delle tre principali priorità aziendali per promuovere la competitività e la resilienza.

L’innovazione sta rapidamente diventando un fattore differenziante per i CIO, anche se rappresenta un’attività complessa e dinamica, con stakeholder eterogenei. Fondamentale è la capacità dei CIO di finanziare l’innovazione IT, tecnologica, che costituisce la linfa vitale della trasformazione e innovazione aziendale. I CIO devono guidare o consentire l’innovazione a velocità elevata, sotto la pressione dei rapidi cambiamenti del mercato e delle normative. I CIO devono gestire un’infrastruttura tecnologica sempre più ibrida e il provisioning di flussi di lavoro as a service. Devono anche gestire i sistemi e le applicazioni aziendali nel loro insieme, costruendo una piattaforma digitale in grado di accelerare e automatizzare i processi interni e soddisfare i clienti esterni. E infine devono orchestrare e gestire la partecipazione della loro azienda in più ecosistemi con dati e applicazioni condivise.

Innovare significa quindi scandagliare l’orizzonte per nuove tecnologie e identificare quelle soluzioni che possono accelerare la crescita digitale di tutta l’impresa. Entro il 2023, IDC prevede che il 75% delle aziende metterà in atto una roadmap di trasformazione digitale che pervaderà tutti i livelli dell’organizzazione, strutturata rispetto agli impatti attesi sui mercati e sulla società digitale.

IDC, insieme a Google Cloud e ai partner BIP, Ennova Research, Go Reply, Huware e Injenia, organizza “Innovate Faster”, un digital roadshow tematico composto da cinque webinar che verranno trasmessi in diretta streaming tra il 20 ottobre e il 17 novembre. Un’occasione unica per approfondire le direzioni dell’innovazione digitale mettendo al centro le specificità di processo, i principali use case e i risultati derivanti da esperienze concrete di innovazione.

Di seguito i cinque appuntamenti che compongono il nuovo roadshow digitale:
I nuovi modelli e strumenti di lavoro collaborativi – mercoledì 20 ottobre, ore 17:00

Human data driven transformation – giovedì 28 ottobre, ore 17:00

From digital to customer – mercoledì 3 novembre, ore 17:00

The Intelligence of Things – mercoledì 10 novembre, ore 17:00

Augmented to succeed – mercoledì 17 novembre, ore 17:00.

 



Contenuti correlati

  • Servizi cloud per il manufacturing

    Un sempre maggior numero di applicativi informatici utilizzati nell’industria manifatturiera possono oggi essere fruiti via cloud. Scopriamo le differenze tra le varie tipologie di servizi offerti sul mercato Leggi l’articolo

  • La transizione delle aziende europee

    In tutta Europa, l’industria manifatturiera è alle prese con una serie di sfide senza precedenti. La crescita esponenziale dei costi legati all’energia e l’instabilità della supply chain rappresentano al momento la causa dei maggiori problemi che le...

  • PTC gioca un ruolo di primo piano nella ricerca per la fusione nucleare

    Le tecnologie Creo per la progettazione assistita da computer (CAD) e Windchill per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM) di PTC sono state utilizzate dal Lawrence Livermore National Laboratory (LLNL) per lo sviluppo della National Ignition Facility...

  • Un’indagine Juniper Networks conferma la necessità di una trasformazione sostenibile delle infrastrutture di rete

    Juniper Networks ha reso pubblici i risultati di una ricerca che dimostrano come, sebbene le policy per le implementazioni di infrastrutture di rete sostenibili vengano attualmente implementate in tutti i paesi dell’area EMEA, permanga un gap di conoscenze...

  • Ascensori: boom per il mercato mondiale con una crescita del 56% entro il 2027

    Salire e scendere fa parte della vita, se lo si fa con un ascensore, però, tutto risulta più facile ed immediato: si sa che avere un “amico elevatore” all’interno del proprio condominio o ufficio aziendale può essere...

  • Per adeguarsi all’AI Act, costi inferiori alle aspettative

    La maggiore regolamentazione imposta dal nuovo quadro normativo sull’Intelligenza Artificiale in Europa con l’AI Act comporterà un aumento dei costi di conformità per le PMI che sviluppano, utilizzano, importano e rivendono soluzioni di AI, dovute a diverse attività, dalla...

  • Valorizzare la diversità nelle discipline STEM per restare al passo col progresso

    Risolvere le sfide più complesse della società moderna richiede la possibilità di attingere a un pensiero quanto più innovativo possibile. E per far sì che siano in molte persone a beneficiarne, abbiamo la necessità di una maggiore...

  • Quattro pilastri della Smart Factory

    I pilastri della Smart Factory, che determineranno la produzione automotive del futuro, comprendono: digitalizzazione, intralogistica, integrazione IT-OT ed ecosistemi industriali. Che cosa bisogna aspettarsi ora in termini di mobilità ambientale. Leggi l’articolo

  • Aveva World: l’economia industriale connessa secondo Idc

    All’Aveva World a San Francisco, l’evento della multinazionale protagonista nel settore del software industriale che si è concluso il 17 novembre, l’innovazione delle imprese industriali, l’utilizzo di dati in tempo reale per connettere i team di lavoro e potenziarne le...

  • TeamViewer Frontline
    TeamViewer Frontline è disponibile su Google Cloud Marketplace

    TeamViewer Frontline, la piattaforma di realtà aumentata (AR) per il mercato enterprise, è ora disponibile per tutti i clienti di Google Cloud Marketplace che in questo modo possono utilizzare un unico centro di costo per la fornitura...

Scopri le novità scelte per te x