Con gli smartglass Epson Moverio, Marchesini Group garantisce un’assistenza continua ed efficiente

Con gli smartglass Epson Moverio, l'azienda Marchesini Group ha trovato la soluzione perfetta per continuare a essere operativa anche durante il lockdown

Pubblicato il 16 dicembre 2020

Marchesini Group è un’azienda bolognese conosciuta e apprezzata in tutto il mondo che progetta, produce e assembla macchinari speciali e intere linee di confezionamento automatiche e robotizzate utilizzate nei settori farmaceutico e cosmetico: con Epson, ha trovato la soluzione perfetta per gestire in modo efficiente le attività da remoto.

Gli smartglass Epson Moverio BT-350 con realtà aumentata si sono rivelati infatti un aiuto essenziale per risolvere eventuali malfunzionamenti degli impianti anche senza la presenza del tecnico sul posto. “Abbiamo scelto i Moverio” spiega Mirko Ballo, Customer Care Director di Marchesini Group “perché sono una soluzione affidabile che ci ha permesso di mettere a punto il servizio di assistenza remota assicurando una perfetta e completa operatività a mani libere”.

Ogni macchinario è un unicum, personalizzato per quel singolo progetto. In passato era necessario che il tecnico della filiale di riferimento venisse di prassi nella sede italiana per assistere alle operazioni di assemblaggio e test di funzionamento e poterle poi replicare nello stabilimento del cliente. Oggi invece, grazie alla realtà aumentata, questa procedura può essere in molti casi evitata. In Marchesini Group, i vantaggi dei Moverio sono ben conosciuti: dalla netta riduzione del tempo impiegato per risolvere un problema rispetto a quello richiesto per essere fisicamente sul posto, al conseguente minor fermo macchina e maggiore produttività.

Non solo: durante il lungo periodo di lockdown dovuto alla pandemia da Coronavirus, gli smartglass hanno permesso ai tecnici di andare ben oltre il tradizionale servizio di troubleshooting, consentendo anche attività di montaggio. “In piena emergenza sanitaria” conferma Ballo “quando non era possibile uscire per fornire assistenza sul posto, i Moverio ci hanno permesso di continuare a dare supporto dal vivo anche a chi era lontano, nostri tecnici o clienti, rivelandosi un servizio ancora più necessario e a valore aggiunto. Durante questi mesi abbiamo effettuato più di 60 interventi da remoto, garantendo alle aziende clienti una produttività ininterrotta. Tutto questo non sarebbe stato possibile in tempi di normale operatività perché è ancora molto radicata la mentalità di preferire il tecnico sul posto piuttosto che la tele assistenza”.

Moverio BT-350 è il modello vincente per la teleassistenza di Marchesini Group
I Moverio BT-350 si sono rivelati fin da subito un modello ergonomico e facile da usare: tutti in azienda hanno apprezzato funzionalità, comodità e prestazioni. La loro innovativa tecnologia di visualizzazione permette infatti la perfetta sovrapposizione dei contenuti in realtà aumentata alle immagini del mondo reale, consentendo una visione stereoscopica; il risultato è un campo visivo dettagliato a schermo pieno. Inoltre, a livello di comfort questo modello può essere portato senza problemi anche sopra gli occhiali da vista, mentre i naselli assicurano una vestibilità perfetta e le aste regolabili garantiscono la massima comodità.

“L’azienda” conclude Ballo “è contenta di fornire i Moverio ai propri tecnici e clienti perché sono uno strumento efficiente e allo stesso tempo in grado di favorire una perfetta integrazione tra l’uomo e l’ambiente di lavoro. Con questa soluzione, Marchesini Group ha ottenuto risultati positivi andando oltre le aspettative e in futuro prevede di implementare i contenuti di realtà aumentata per facilitare ulteriormente il lavoro da remoto”.



Contenuti correlati

  • Catene del freddo per trasporto di medicinali

    Molti biomateriali, ad esempio per le terapie cellulari e genetiche (CGT) e per i vaccini mRNA altamente efficaci contro il Covid-19 e l’Ebola, richiedono temperature estremamente basse in tutte le fasi della catena di distribuzione, sia per...

  • TeamViewer a supporto del percorso di digitalizzazione di Audi

    La casa automobilistica Audi ha adottato la soluzione TeamViewer Frontline Spatial per utilizzare funzioni di realtà aumentata ottenendo progressi significativi nel controllo qualità della propria produzione. Il controllo qualità di un’auto deve tenere conto di molti aspetti,...

  • Motion Control evoluto per produzioni sostenibili

    Il Motion Control alla prova della digital transformation e della ecosostenibilità. Tra le principali tendenze in atto: efficienza energetica, simulazione, Industrial IoT, Realtà Virtuale, Realtà Aumentata. Una spinta verso questi trend arriva dal nuovo Regolamento EU sulla...

  • L’Europa pensa alla Safety 4.0

    L’Agenzia europea EU-Osha presenta una accurata e aggiornata panoramica della sicurezza sul lavoro, fornendo informazioni approfondite per le politiche, la prevenzione e le buone pratiche in relazione sia alle sfide sia alle opportunità portate dalla digitalizzazione nel...

  • Tech boys and girls: Federica Bondioli

    La ricercatrice di questo mese è Federica Bondioli. Anche con lei, come da tempo siamo abituati a fare, iniziamo a dialogare per riuscire, anche solo in parte, a divulgare gli enormi progressi che sta compiendo la ricerca...

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    Strumenti e tecnologie digitali rendono le attività di fabbrica più semplici, sicure e orientate ai dati. Affascinano i giovani talenti che guardano al lavoro con occhi nuovi Leggi l’articolo

  • Gli sviluppi tecnologici del diritto societario

    Nella pubblicazione viene affrontato il tema dell‘introduzione delle tecnologie digitali negli assetti organizzativi e nei meccanismi di corporate governance interrogandosi anche sul corretto equilibrio tra benefici attesi e rischi potenziali Leggi l’articolo

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • Metaverso Metapresence TechStar
    Come gestire il business nel Metaverso con TechStar

    Il Metaverso è realtà: uno spazio virtuale ma concreto, in evoluzione ma già pronto da esplorare, da vedere, sentire e ora abitare grazie a TechStar, realtà tecnologica italiana Metaverse Enabler che accompagna le aziende nella loro Virtual...

  • Epson amplia la gamma di robot Scara di fascia alta

    Epson ha ampliato la gamma di innovativi robot Scara con l’aggiunta di due nuovi modelli: GX4 e GX8. Estremamente compatti e versatili, questi robot stabiliscono nuovi standard prestazionali: sono progettati per ottimizzare produttività, velocità e precisione in...

Scopri le novità scelte per te x