Da B&R la movimentazione e la flessibilità per la produzione del futuro

 
Pubblicato il 1 dicembre 2017

Alla fiera SPS 2017 di Norimberga si è potuto assistere al lancio del nuovo sistema di trasporto per linee di produzione industriale che B&R Automation ha mostrato per la prima volta in pubblico. Si è trattato di una riuscita anteprima mondiale, in cui l’azienda ha mostrato il suo nuovo AcoposTrak, un sistema appositamente pensato per rendere flessibile e personalizzabile la produzione di massa, automatizzando il movimento sulle linee industriali che devono gestire un grande numero di prodotti, con alte frequenze e alta velocità di movimentazione.

 

Il nuovo AcoposTrak è un sistema di trasporto che utilizza rotaie e carrelli per la movimentazione veloce dei pezzi in grande serie, particolarmente adatto alla produzione di massa ma capace di garantire un grado di flessibilità e precisione nella gestione di ogni singolo elemento tale da rendere possibile un livello di personalizzazione comparabile a quello delle piccole serie industriali.

 

Il sistema è caratterizzato da una completa libertà nel realizzare la topologia dei tracciati e la geometria del circuito che viene percorso da agilissimi carrelli trasportatori. Questi utilizzano delle ruote a basso attrito e possono essere facilmente inseriti o tolti dal circuito, con l’intervento di operatori o di automatismi. I carrelli sono vincolati alle rotaie con la forza generata dal magnete imbarcato su ognuno, che interagisce con il campo prodotto dalle bobine sistemate sotto le rotaie d’acciaio, generando la forza che accelera, decelera e mantiene saldamente in rotta ogni carrello.

 

Come in altri sistemi di trasporto, il principio di funzionamento è simile a quello di un motore elettrico lineare, ma in questo caso le rotaie sono incorporate in elementi modulari di acciaio che isolano l’elettronica e rendono tutto il sistema impermeabile a polvere e liquidi, fornendo anche la versatilità propria di una architettura completamente modulare. Inoltre, la struttura stagna di AcoposTrak ne rende particolarmente interessante l’utilizzo nelle produzioni dei settori alimentare e medicale.

 

Il sistema di controllo di B&R è in grado di gestire posizione e velocità di ogni carrello in tempo reale, con la possibilità di sincronizzare ogni elemento con gli attuatori o i controlli robotici attivi sulla linea produttiva. L’elettronica di AcoposTrak gli permette di utilizzare le bobine incorporate nella rotaia come elemento sensore capace di rilevare la presenza del campo magnetico di un carrello, conferendo al sistema di controllo la possibilità di ricevere una retroazione che permette di gestire con precisione e in ogni momento ogni singolo carrello su tutta la linea.

 

L’alta versatilità di questo sistema è resa possibile anche dalle elevate prestazioni degli scambi, che non utilizzano sistemi meccanici ma sono basati su un principio completamente elettromagnetico. Le bobine della rotaia che riceve il carrello, durante il cambio di direzione, lo ‘agganciano’ con il campo magnetico che generano e lo portano sulla nuova rotta. L’effetto è velocissimo e i carrelli possono cambiare direzione senza soluzione di continuità.

 

Il sistema permette di far comunicare e interagire le diverse linee di produzione e confezionamento, seguendo anche i flussi produttivi più complessi. Per esempio, nel settore alimentare e delle bevande, è possibile creare automaticamente delle confezioni contenenti prodotti provenienti da linee diverse, personalizzando ogni snack o bottiglia presenti nella confezione.

 

Le prestazioni cinematiche del sistema sono notevoli, con accelerazioni che possono raggiungere i 5 g e velocità di 4 m/s. Il carico trasportato da ogni singolo carrello arriva a 2 kg e più carrelli possono essere vincolati tra loro per raggiungere pesi maggiori, semplicemente attraverso l’intervento del sistema di controllo e senza necessità di dispositivi meccanici. Per esempio, due carrelli possono essere sincronizzati nella posizione e nel movimento per trasportare un carico di circa 4 kg.

Jacopo Di Blasio



Contenuti correlati

  • Nuovi componenti software per il controllo di sistemi idraulici da B&R

    Con i nuovi moduli mapp per il controllo di sistemi idraulici, l’esperienza in idraulica di B&R è a disposizione dei progettisti. Questi avranno infatti un accesso immediato a funzioni avanzate di controllo ad anello chiuso; inoltre, saranno supportati...

  • Interroll Pallet Control PC 6000: movimentazione di pallet senza pressione statica

    Gruppo Interroll, fornitore leader mondiale di soluzioni nel campo dell’intralogistica, consente ora la movimentazione di pallet senza pressione statica. La nuova unità di controllo Pallet Control 6000, fin da subito disponibile sul mercato, è il cuore della...

  • Condition monitoring in mobilità con la serie X90 di B&R

    Disegnati per essere montati in esterno, i prodotti della categoria X90 resistono ad alte escursioni termiche, vibrazioni, shock, irraggiamento solare, ambienti salini, olii ecc. All’interno dell’estesa piattaforma integrata di automazione B&R, il controllo modulare e il sistema di...

  • Il dispositivo si fa in due con B&R hypervisor

    B&R sta introducendo un hypervisor per i suoi sistemi di automazione. Questo software offre all’utente la possibilità di eseguire Windows o Linux a fianco del sistema operativo realtime proprietario di B&R, su una stessa CPU. Questo permette...

  • L’era della ‘personalizzazione’ è appena cominciata

    Per le generazioni di oggi, quelle dei nativi digitali, la personalizzazione dei prodotti che si acquistano costituisce un dato di fatto. Per tenere il passo con questo trend, le aziende necessitano di sistemi di produzione altamente flessibili, che...

  • Pinze versatili per robot collaborativi

    On Robot, azienda danese specializzata nella produzione di innovative pinze elettriche per robot collaborativi (cobot), ha presentato una pinza flessibile a basso consumo energetico adatta per cobot utilizzati nella movimentazione di oggetti di diverse dimensioni. Semplice da...

  • Tecnologia servo sofisticata in spazi ridottissimi, anche per ambienti igienici

    B&R estende il suo portfolio di servo motori con l’aggiunta della serie di motori compatti 8WS. Grazie a questa serie è possibile implementare applicazioni dove è richiesta alta precisione nella sincronizzazione e grande accuratezza nel posizionamento, in...

  • PC industriale B&R con processore Intel Xeon

    Automation PC 910 di B&R disponibile in opzione anche con processore Intel Xeon. La nuova micro-architettura fornisce il 50% di prestazioni in più rispetto ai precedenti processori ad alte prestazioni Core i. Questo livello di prestazioni consente...

  • Dalla UE via libera all’acquisizione di B&R da parte di ABB

    B&R è ora il centro di competenza globale di ABB per quanto riguarda l’automazione di macchina e di fabbrica. Dopo l’approvazione da parte delle autorità garanti della concorrenza dell’Unione Europea, l’acquisizione è divenuta giuridicamente effettiva il 6...

  • Video intervista a Nicoletta Ghironi, B&R Automazione Industriale

    Nicoletta Ghironi, marketing & communication manager di B&R Automazione Industriale, presenta prodotti e soluzioni  

Scopri le novità scelte per te x