Wibu-Systems si insedia nel nuovo campus tecnologico a Karlsruhe

La sede centrale di Wibu-Systems si trasferisce in una nuovissima struttura ecosostenibile, insieme alla nuova nata, House of IT Security, nel centro della vibrante comunità tecnologica di Karlsruhe

Pubblicato il 27 maggio 2021

Wibu-Systems, pioniere internazionale della sicurezza IT, e archis, uno studio di architettura all’avanguardia, hanno combinato la loro passione per il design innovativo e l’impegno per le loro radici locali a Karlsruhe, creando un campus aziendale unico.

La nuova struttura, che ospita il quartier generale di Wibu-Systems e la sua consorella, la House of IT Security, è destinata a mantenere Karlsruhe sulla mappa dell’innovazione IT per i decenni a venire, quale punto di riferimento per le competenze locali in materia di cybersicurezza, offrendo un luogo accogliente per la comunità tecnologica della città e rappresentando un esperimento di architettura industriale ed aziendale unico nel suo genere. L’apporto di IBA Immobilien, in qualità di sviluppatore del progetto, di mdbm, come coadiutore dello stesso, e di Wolff+Müller, quale appaltatore generale, ha contribuito a trasformare la visione in realtà.

Situato nel vecchio scalo merci di Karlsruhe, centro nodale per il commercio e l’industria sullo storico asse del Reno e fucina di talenti tecnologici nel nuovo mondo dell’industria connessa e intelligente, il nuovissimo edificio è a cavallo tra il passato e il futuro economico ed industriale della città. Costruita secondo elevati standard di qualità e con un’ambiziosa impronta ecosostenibile, la nuova sede centrale, a sei piani, ospita uffici, laboratori, strutture di ricerca e un ampio spazio di produzione high-tech.

Alimentazione ad energia fotovoltaica, sistemi di raffreddamento e riscaldamento all’avanguardia, un’attenta scelta dei materiali da costruzione e un’abbondanza di stazioni di ricarica per auto e biciclette elettriche dimostrano la meticolosa attenzione volta a rendere l’edificio tanto ecosostenibile quanto accogliente e attraente per i suoi occupanti. Per un’azienda attiva nel delicato campo della sicurezza informatica, i requisiti del progetto hanno anche incluso controlli di accesso di prim’ordine, aree di sicurezza speciali e un accesso all’energia e ai dati altamente affidabile.

Uno dei maggiori sostenitori dell’Industria 4.0 e di nuovi modelli di business, Wibu-Systems ha scelto di rivolgersi ad esponenti di spicco anche per la progettazione delle strutture e dei processi alla base della produzione dei propri dispositivi. Grazie all’esperienza del Karlsruhe Institute of Technology e alle innovative capacità di modellazione virtuale del progetto DigiFab4KMU, il layout e la logica operativa del nuovo sito produttivo di Wibu-Systems hanno potuto essere progettati in modo flessibile ed essere poi modificati e perfezionati, per ottimizzarne l’efficienza, l’automazione e la qualità. In linea con l’impegno dell’azienda verso il talento e l’eccellenza locale “Made in Germany”, per la maggior parte i concetti innovativi e i materiali utilizzati nella costruzione degli impianti di produzione e degli uffici sono scaturiti da partnership locali o sono stati acquistati da fornitori regionali.

Accanto alla nuova sede centrale di Wibu-Systems, la House of IT Security è pronta ad accogliere un gruppo selezionato di imprenditori, ricercatori ed enti istituzionali nelle sue unità locative e nei suoi spazi di co-working. Dedicata specificamente ai talenti nel campo della sicurezza informatica e pronta ad offrire un’altra spinta alla vibrante comunità tecnologica di Karlsruhe, la House of IT Security è il compagno perfetto per Wibu-Systems.

Per Oliver Winzenried, fondatore e AD di Wibu-Systems, l’edificio segna un’altra tappa nella storia dell’azienda: “Non si tratta solo di una mia visione personale, ma anche di un’espressione di ciò che è Wibu-Systems: abbracciare il futuro, attraverso tecnologie all’avanguardia, con standard di qualità senza compromessi. E nel contempo mantenere anche un senso del luogo, con le nostre radici qui a Karlsruhe e l’IT Security Club nella House of IT Security proprio accanto. Creato per la nostra gente, con nuovi grandi spazi e strutture di cui godere, affinché continuiamo a fare del nostro meglio in un luogo in cui tutti amiamo recarci”.



Contenuti correlati

  • Aeronautica e Spazio: nei prossimi 3-5 anni attesa un’accelerazione inedita di molte professioni

    È stato presentato nella sede dell’Agenzia Spaziale Italiana il rapporto “Gi Group Star Matrix: Trend Evolutivi e Futuro delle Professioni nei settori Aeronautica e Spazio”. Il convegno, organizzato da ASI e Gi Group Holding, ha visto la...

  • LEM OLCI Sensor - FRS
    Sensori di corrente coreless LEM a risparmio energetico

    I sensori Olci (Open Loop Coreless Integral) sono in grado di misurare elevate correnti DC da 2 kA fino a 42 kA senza limitazioni di corrente di picco, sono dotati di un’ampia apertura per la misurazione accurata...

  • Remira supply chain sostenibilità
    Come rendere la supply chain sostenibile in 4 step

    Eventi meteorologici estremi come inondazioni, uragani e siccità, sono ormai sempre più frequenti. A causa proprio di questi ultimi, le catene di approvvigionamento subiscono gravi interruzioni che comportano tempi di consegna più lunghi, costi più elevati e...

  • Visti a SPS Italia 2024

    Tante sono le aziende che la redazione di Automazione Oggi ha visitato durante SPS Italia 2024, manifestazione realizzata da Messe Frankfurt Italia in collaborazione con Anie Automazione, tante le persone che ha incontrato… impossibile contenerle tutte in un video. Ma a...

  • Innovazioni digitali per un futuro sostenibile: Siemens a SPS Italia 2024

    Siemens sarà tra i protagonisti dell’edizione 2024 di SPS Italia, in programma dal 28 al 30 maggio a Fiere di Parma. La fiera per l’industria intelligente, digitale e sostenibile, nata nel 2011, è l’appuntamento annuale per confrontarsi...

  • Rinascimento digitale: l’alleanza per un futuro digitale e sostenibile

    Una grande alleanza globale, che promuove lo scambio delle informazioni e il confronto tra esperti di discipline diverse, per aiutare persone, aziende e ambiente ad affrontare le sfide del terzo millennio, in una visione prospettica stimolata dalle...

  • RS Italia è in cima alla classifica delle imprese responsabili e sostenibili

    La certificazione Platinum colloca RS Italia nell’1% delle aziende più sostenibili. Il rating è stato elaborato da EcoVadis, la principale piattaforma collaborativa per la valutazione delle performance aziendali nel campo dello sviluppo sostenibile, che ha valutato ogni...

  • Tecnologia e sostenibilità

    Da Industria 4.0 ora traghettiamo verso Transizione 5.0 il cui punto fermo è la sostenibilità ambientale: un passo importante verso un futuro industriale intelligente, collaborativo e a impatto zero. Un futuro che vede digitale e sostenibilità alleate...

  • Premio L’Imprenditore dell’Anno 2024 EY
    Capitale umano, sostenibilità e IA al centro degli investimenti delle imprese italiane

    Persone al centro, impatto sociale e ambientale, innovazione: sono queste le parole d’ordine dell’imprenditoria italiana emerse dall’indagine condotta da EY Private, in collaborazione con SWG, realizzata in occasione del lancio della XXVII edizione del Premio L’Imprenditore dell’Anno...

  • Wibu-Systems vince il German Innovation Award 2024 con AxProtector CTP

    Wibu-Systems annuncia che il suo innovativo AxProtector Compile Time Protection (CTP) è stato insignito del German Innovation Award 2024. Questo prestigioso riconoscimento, conferito dal German Design Council – un organismo istituito dal Parlamento Tedesco e coadiuvato da...

Scopri le novità scelte per te x