Weerg potenzia il business del 3D Printing e lancia una nuova linea per stampa 3D

Pubblicato il 13 maggio 2020

Weerg conferma la propria vocazione all’innovazione inaugurando una nuova linea per la produzione di stampe 3D in resina proposte in due versioni: grigio ABS like e trasparente Tmax. Questo nuovo materiale, che si affianca al Nylon PA12, finora protagonista assoluto del reparto di additive manufacturing dell’azienda veneziana, è stampato a LED MSLA con l’esclusiva tecnologia proprietaria 4KSPER, sviluppata dall’R&D interno implementando e riprogettando sistemi già esistenti sul mercato.

La resina introdotta da Weerg assicura prestazioni meccaniche paragonabili al noto ABS in termini di durezza e resistenza, ed è quindi in grado di sostituirlo efficacemente in numerose applicazioni. I pezzi, realizzabili in formato massimo fino a 58x120x159 mm, sono pieni e con profilo proprietà bilanciato. Tre le formulazioni di resina selezionabili online dai clienti di Weerg: Classic, Perfomance e Top Mechanical che si differenziano per prestazioni crescenti in termini di carico e allungamento a rottura. Il cliente può scegliere la tipologia di resina più indicata alla propria lavorazione sulla base delle sollecitazioni a cui prevede sarà sottoposto il componente stampato.

Alle caratteristiche meccaniche si aggiunge l’elevata qualità di stampa, che assicura risultati ad alta risoluzione anche a livello di singoli dettagli. Inoltre, la superficie estremamente liscia rende questo materiale adatto sia alla produzione di prototipi, parti e componenti funzionali in ambito automotive e meccanico, sia alla creazione di modelli estetici e mock up. La colorazione grigio chiaro, in particolare, è molto richiesta sul mercato perché a differenza del nero o del bianco che tende a ingiallirsi, rappresenta un’ottima base per finiture successive come la verniciatura. La resina trasparente, in versione lucida (già online) e satinata (disponibile a breve), è utilizzabile per prototipi di grande impatto estetico e per componenti che devono garantire la visibilità attraverso il pezzo.

“A pochi giorni dal lancio di questo nuovo materiale, sono numerose le richieste già pervenute, sia per raccordi meccanici, sia per miniature e prototipi ad alto tasso di creatività, destinati a settori non usuali come il packaging per la cosmetica” conferma Matteo Rigamonti, fondatore di Weerg. Lavorazioni spesso coperte da segreto industriale, che l’azienda gestisce con la massima discrezione grazie a una rigida NDA policy, che tutela le informazioni ricevute e i diritti di proprietà intellettuale, sin dal caricamento dei file 3D con crittografia end-to-end.

“L’attivazione della linea produttiva dedicata alla resina rappresenta un primo anticipo delle novità che Weerg ha in serbo per il comparto del 3D printing” anticipa Rigamonti. “Il nostro reparto R&D sta già lavorando all’introduzione di nuovi materiali ancora più performanti, ma anche all’implementazione di nuove finiture al momento top secret”. Obiettivo dell’e-commerce, che in pochi anni ha letteralmente rivoluzionato il mondo della meccanica e del 3D printing, è quello di offrire la massima qualità, in tempi rapidi, a prezzi trasparenti e competitivi. Il tutto con possibilità di pagamento fino a 60 giorni, grazie al Wallet, il portafoglio virtuale ricaricabile senza scadenza che permette di ottenere sconti interessanti e pagamenti posticipati anche per ordini di pochi euro. A partire dal taglio da 5.000 euro, infatti è possibile pagare la ricarica del Wallet con bonifico a 60 giorni (soggetto ad approvazione Euler Hermes) spendendolo successivamente per ordini di qualsiasi importo.



Contenuti correlati

  • Stampante 3D industriale Fuse 1+ 30W da Formlabs

    Formlabs annuncia il lancio della stampante 3D industriale Fuse 1+ 30W a sinterizzazione laser selettiva (SLS). Basata sul successo della stampante 3D SLS Fuse 1, la Fuse 1+ 30W integra componenti aggiornati, incluso un laser molto più potente, per rendere...

  • 33.Bi-Mu, Xylexpo e Viscom Italia insieme per creare nuove opportunità di business

    33.BI-MU biennale internazionale della macchina utensile, robotica e automazione, additive manufacturing, tecnologie digitali e ausiliarie, Xylexpo, biennale delle tecnologie per la lavorazione del legno e dei componenti per l’industria del mobile, e Viscom Italia, fiera di riferimento...

  • TÜV SÜD, ente designato per cybersecurity e aggiornamenti software dei veicoli connessi

    I regolamenti UNECE R155 e R156, entrati in vigore nella primavera del 2021, costituiscono il quadro normativo internazionale per l’omologazione di componenti o veicoli e la certificazione dei sistemi di gestione relativi alla sicurezza informatica in ambito...

  • Una macchina per colata automatica ottimizzata con il supporto di Mondial

    Il Gruppo Mondial si qualifica come partner di riferimento per le aziende nei campi della meccanica avanzata e della meccatronica applicata, in una prospettiva di servizio all’avanguardia, con prodotti di prim’ordine e soluzioni integrate su misura. Grazie...

  • Trend Micro mette al sicuro i veicoli connessi con VicOne

    Entro il 2025 le auto connesse in circolazione saranno oltre 400 milioni. Trend Micro presenta VicOne, dedicata alla protezione dei veicoli elettrici e connessi. VicOne è l’ultima innovazione di Trend Micro e conferma la lunga storia dell’azienda nel...

  • Gli stabilimenti europei Goglio certificati ISCC Plus

    Goglio ha ottenuto per i suoi stabilimenti produttivi europei, in Italia (Daverio, Cadorago e Milano) e in Olanda (Zaandam), la certificazione ISCC Plus dell’International Sustainability Carbon Certification, organizzazione multi-stakeholder nata per sostenere il passaggio all’economia circolare e...

  • Ultimaker 3D
    Stampa 3D in metallo “smart” con Ultimaker S5

    Ultimaker ha ampliato la propria piattaforma con un Metal Expansion Kit, che rende la stampa 3D in metallo più accessibile e conveniente. Gli ingegneri che utilizzeranno il Kit potranno produrre applicazioni in grado di sopportare elevate sollecitazioni...

  • Ipack-Ima, nuove idee per il packaging

    A inizio maggio si è svolta Ipack-Ima, l’evento italiano di riferimento per il mondo del processing e del packaging, che ha visto 1.160 espositori di cui il 24% esteri da 27 Paesi. In occasione della fiera sono...

  • Formlabs-Marcus-Marienfeld-occhiali
    Occhiali originali e di alta qualità con le stampanti 3D di Formlabs

    Grazie alla scelta di materiali di alta qualità, talvolta insoliti, e alla meticolosa lavorazione artigianale, unita a idee sempre nuove, gli occhiali di Marcus Marienfeld AG si distinguono nettamente dalle montature tradizionali. Un’unicità che è il risultato...

  • Grande successo per IPACK-IMA

    Il ritorno in presenza di IPACK-IMA, fiera internazionale del comparto processing e packaging nel 2022, ha rappresentato la sintesi delle migliori soluzioni tecnologiche in termini di ricerca e innovazione. Soluzioni rimaste negli stabilimenti per anni e finalmente...

Scopri le novità scelte per te x