Videoscopio termico e visivo da FLIR Systems per installazioni di apparecchiature sotterranee

Il nuovo FLIR VS290-32 è un videoscopio a doppio sensore, conforme alle norme sulla sicurezza elettrica, per condurre ispezioni più sicure e più efficienti in ambienti industriali

Pubblicato il 29 dicembre 2020

FLIR Systems presenta FLIR VS290-32, il primo videoscopio del settore dotato di termocamera e telecamera, appositamente progettato per rendere più sicure ed efficienti le ispezioni di installazioni sotterranee di difficile accesso. VS290-32 è il primo videoscopio industriale a doppio sensore, flessibile e conforme alle norme sulla sicurezza elettrica, dotato di sonda da due metri sostituibile.

VS290-32 è in classe di sicurezza CAT IV 600 V per condurre ispezioni elettriche in ambienti impegnativi; è dotato di sonda telecamera/termocamera IP67 e di un’unità base IP54 per la protezione contro polvere e acqua. Il dispositivo integra la tecnologia brevettata da FLIR Systems Multi-Spectral Dynamic Imaging (MSX) che migliora la nitidezza dell’immagine sovrapponendo i dettagli dell’immagine visiva sull’immagine termica, per facilitare il riconoscimento degli elementi presenti nell’area inquadrata e identificare in sicurezza e con precisione i potenziali problemi al fine di prevenire blackout e guasti alle apparecchiature. La punta sottile e il potente illuminatore a LED garantiscono il livello di luce necessario alla funzione MSX negli ambienti bui, anche sotto i chiusini o in altri spazi ristretti come sottotetti, interni di sistemi di climatizzazione e di macchinari.

“Il videoscopio robusto, a sicurezza elettrica e dotato di funzione MSX semplificherà notevolmente le ispezioni termiche in spazi ristretti e di difficile accesso presso centrali elettriche, impianti di distribuzione di energia elettrica, stabilimenti di produzione, oltre che per applicazioni di pubblica sicurezza e per le ispezioni diagnostiche di edifici” ha dichiarato Rickard Lindvall, General Manager, Solutions Business di FLIR Systems.

VS290-32 è dotato di un sensore termico FLIR Lepton e di allarmi a codifica colore caldo/freddo, o isoterme, per identificare rapidamente le aree problematiche in un intervallo di temperatura da -10 a 400 gradi Celsius (14-752 gradi Fahrenheit). Il dispositivo comprende un doppio caricabatterie e batterie ricaricabili agli ioni di litio, ciascuna per fino a sei ore di uso continuo.

“La sicurezza è la priorità assoluta per Con Edison” ha affermato Andrew Reid, Section Manager di Engineering and Analysis in Distribution Engineering presso Con Edison. “Questo nuovo strumento permette ai nostri team di ispezionare in modo sicuro, efficiente ed efficace i chiusini di aerazione e di identificare i potenziali problemi senza dover alzare il coperchio o addirittura dover introdursi nel manufatto. Questo vantaggio alleggerisce lo sforzo fisico richiesto alle nostre squadre, riduce il tempo necessario per completare un’ispezione e migliora le attività di acquisizione dati a supporto della nostra attività costante di pianificazione e manutenzione delle infrastrutture”.



Contenuti correlati

  • Novità per il settore vinicolo: Antares Vision Group a Simei

    Antares Vision Group espone alla fiera SIMEI, salone internazionale per l’enologia e l’imbottigliamento (Milano Fiera, 15-18 novembre), un ecosistema integrato di soluzioni per il controllo qualità e per la digitalizzazione dedicate al settore vinicolo (Padiglione 4 –...

  • Omron_IMA_Group
    I sistemi di visione Omron migliorano gli standard nell’industria farmaceutica

    IMA Active, divisione di IMA Group dedicata alla produzione di sistemi e macchine automatiche per l’industria farmaceutica, ha recentemente aggiornato la sua soluzione per il rivestimento in continuo delle compresse grazie all’introduzione di un sistema di visione...

  • Teledyne Flir: monitoraggio della produzione con stampaggio a caldo di AP&T

    Dalla sua sede in Svezia, AP&T fornisce soluzioni per la produzione a produttori in tutto il mondo, inclusi automazione, presse, sistemi di forni e attrezzature, per la produzione di parti di veicoli stampate a caldo per il...

  • Flir SPI Inspections
    SPI Inspections garantisce operatività e previene i guasti con le telecamere Flir

    SPI Inspections, un’azienda con una vasta esperienza nel campo delle ispezioni e della tecnologia avanzata, fornisce alle utility sofisticati servizi per l’ispezione di infrastrutture e sistemi. Il team utilizza droni, termocamere Flir e altre strumentazioni high-tech per fornire...

  • Soluzioni 5GigE per i tuoi sistemi di visione

    Il fiore all’occhiello del portfolio di soluzioni 5GigE di casa Basler è la telecamera Ace 2 Basic: le stesse dimensioni di sempre combinate a una trasmissione dati Gigabit Ethernet 5 volte più veloce. Sono 12 i nuovi modelli...

  • Modulo retrofit GSM sottile per messaggi di errore sms

    Molte stazioni idriche e applicazioni agricole utilizzano dei controller compatti per i sistemi di pompaggio o ventilazione, che sono spesso installati in luoghi difficili da raggiungere o remoti. Il nuovo modem GSM-TMM di Conta-Clip è stato progettato...

  • Termocamera ad alta velocità RS8500 di FLIR

    Con sede a Cagliari, Nurjana Technologies fornisce servizi di ingegneria mission-critical e integrazione di sistemi per i settori aerospaziale e della difesa. L’azienda ha avuto successo nell’offrire sistemi elettro-ottici unici per laboratori di test governativi e applicazioni...

  • Guardare indietro con facilità con la telecamera IP LCAM 308 di Leuze

    I centri logistici che vogliono essere tutelati anche in caso di guasti o reclami sono al sicuro con la nuova telecamera IP LCAM 308 di Leuze. Consente il monitoraggio visivo di trasloelevatori e linee di trasporto. Anche nei...

  • A SPS Italia 2022, Neurala punta sulla valorizzazione delle risorse umane

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • Flir rs6780
    Termocamera radiometrica a lungo raggio Teledyne Flir

    Teledyne Flir ha reso disponibile la termocamera radiometrica a lungo raggio Flir RS6780, progettata per il tracciamento a distanza, segnatura infrarossa, test all’aperto e applicazioni scientifiche in qualunque condizione. Dotata di zoom continuo, la termocamera include una...

Scopri le novità scelte per te x