Wireless: intervista a Prof. Roberto Verdone, Università di Bologna, Direttore WiLab

Pubblicato il 20 dicembre 2021

Automazione Oggi intervista Roberto Verdone, Professore Ordinario del DEI – Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione, dell’Università di Bologna, e Direttore del WiLab, Laboratorio Nazionale di ricerca sulle comunicazioni wireless facente capo al Cnit, il Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni.

Le trasmissioni wireless sono oggi sempre più presenti anche in campo industriale e permettono di connettere oggetti e dispositivi che un tempo erano irraggiungibili, se non altro per problemi di cablaggio. La promessa del 5G ora non è solo di consentire la raccolta di una mole di dati più consistente ma anche di trasmetterli in modo affidabile e in tempo reale. Ma cosa c’è di vero nelle promesse?

Il 5G si propone come tecnologia abilitante per le applicazioni dell’automazione industriale. Ma i requisiti prestazionali di queste possono solo in alcuni casi esser soddisfatti dal 5G. Quali casi d’uso possano esser realizzati col 5G, per quali occorra attendere qualche anno in più, è il tema di questo intervento

Durante l’intervento intitolato “Il ruolo del 5G (e oltre) nell’ambito industriale”, durante la sessione “Iperconnettività o cybersecurity… per non cadere nella rete”, del convegno ProgettistaPiù, in programma il 28 gennaio 2022, dalle ore 9:00dedicata alle reti industriali, il Prof. Verdone mostrerà potenzialità e criticità delle reti wireless, in particolare 5G, impiegate in campo industriale.



Contenuti correlati

  • Ponti radio wireless in banda E per le reti 5G

    I ponti radio wireless in banda e renderanno possibile la diffusione delle reti 5G a livello globale, ma quali requisiti di sistema sono necessari per la tecnologia in banda E? Questo articolo introduce le varie tecnologie di...

  • Il futuro del 5G industriale

    L’ultimo osservatorio ‘5G & Beyond’ del Politecnico di Milano ha stimato che nel 2026 il mercato europeo del 5G raggiungerà il valore di 1,72 miliardi di euro, soprattutto grazie all’apporto del mondo dell’industria Il 2023 è stato...

  • 6G all’orizzonte: ridefinire le potenzialità wireless

    La tecnologia di rete 6G è la prossima generazione di tecnologia wireless che promette di offrire velocità ancora maggiori, bassa latenza e capacità superiori al 5G. Mentre il potenziale del 5G è stato principalmente pensato per i...

  • Dismissione del 2G e migrazione dei dispositivi esistenti

    Prime vittime della diffusione del 5G sono i servizi 2G e 3G, in procinto di essere ritirati. E se la migrazione da 3G a LTE o 5G in molti Paesi è già avvenuta, per il 2G, cui fanno...

  • ProgettistaPiù 2024: Perché un’azienda deve esserci nel metaverso?

    Il Metaverso è un nuovo canale di interazione, di incontro, di socializzazione, è una modalità 3D di fare interazione con persone e oggetti: un luogo tridimensionale più adatto alle nostre abitudini. In un’azienda risulta essere l’evoluzione del...

  • Sostenibilità, 5G e nuove partnership

    Emerson ha recentemente riunito in modalità virtuale diversi rappresentanti dei media e giornalisti per discutere del proprio continuo impegno in favore della sostenibilità… Leggi l’articolo

  • Le Wireless Sensor Network

    Grazie ai bassi costi di installazione, alla buona scalabilità e alla facile riconfigurazione le tecnologie wireless svolgono un ruolo di primo piano nello sviluppo di una vasta gamma di applicazioni anche nell’industria Leggi l’articolo

  • Il 5G nell’automazione

    Il 5G e le tecnologie avanzate di analisi e rilevazione dati di recente introduzione consentono a OEM e System Integrator di offrire ai clienti nuovi servizi e funzionalità, dal controllo remoto a soluzioni di servitizzazione Leggi l’articolo

  • IO-Link goes wireless!

    IO-Link wireless è il prossimo grande salto dell’automazione industriale, in grado di abilitare scenari finora impensabili con le soluzioni cablate Leggi l’articolo

  • Pepperl+Fuchs_Smart-Ex 03_2
    Smartphone 5G di Pepperl+Fuchs per utilizzo in aree pericolose

    Smart-Ex 03 è lo smartphone a sicurezza intrinseca e a prova di futuro di Pepperl+Fuchs, abilitato al 5G e al Wi-Fi 6, sviluppato interamente in Europa. Il dispositivo da 6 pollici combina tutte l’esperienza e il know-how...