A SPS Italia 2022, la visione ‘sostenibile’ di Gefran

Pubblicato il 30 maggio 2022

Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale.
Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale.

L’automazione in questo scenario può fare molto, sia per le sue soluzioni di efficientamento e ottimizzazione delle prestazioni di sistemi e impianti in un’ottica green, sia in quanto pioniere dal punto di vista della trasformazione digitale, che porta con sé innumerevoli cambiamenti anche sul modus operandi, sul lavoro, sulle relazioni sociali, sia infine per il suo ruolo di innovatore, che non può non ripercuotersi anche sulle policy di governance aziendale.

In questo scenario Automazione Oggi ha intervistato Giovanna Franceschetti, vice presidente di Gefran.

Automazione Oggi: Qual è la visione ‘etica’ della vostra azienda e come viene declinata nei rapporti con i clienti, i dipendenti, il management, la catena di fornitura?

G. Franceschetti: “In Gefran preferiamo fare riferimento a una visione sostenibile dell’azienda, piuttosto che “etica”. Per noi significa essere parte integrante di un sistema che crea valore nel tempo, per le future generazioni, senza mettere in discussione le caratteristiche che lo rendono tale. Un concetto perfettamente racchiuso nel nostro purpose, “essere interpreti di una crescita sostenibile, aperta al mercato, alle aziende e alle persone con cui lavoriamo e viviamo”.

In tale prospettiva, tutti i nostri stakeholder sono parte attiva: riteniamo fondamentale, infatti, il dialogo con fornitori, clienti e lavoratori, che coinvolgiamo attraverso l’organizzazione, ogni anno, in momenti di confronto. Una scelta che ci ha permesso di condividere il nostro nuovo percorso, tracciato dal Piano Strategico della Sostenibilità adottato nel 2020.

In concreto, intendiamo affiancare i nostri fornitori, mettendo a loro disposizione le competenze e l’expertise di Gefran, al fine di identificare iniziative di co-design e co-engineering volte a ridurre l’impatto ambientale e sociale del nostro portafoglio d’offerta. Inoltre, in Gefran, è costante l’impegno per valorizzare le persone, come dimostra la nascita di kenFLY, evoluzione di FLY Gefran Talent Academy.

Si tratta di una piattaforma 100% digitale che consente a tutti gli 800 dipendenti di Gefran nel mondo di allenare capacità e competenze, condividere esperienze e conoscenze, nonché migliorare le proprie performance attraverso un sistema di valutazione e feedback.

Al cuore della nostra mission ci sono i clienti: “Collaboriamo con le aziende che desiderano migliorare i processi tecnologici, con le persone che credono nella crescita professionale e nel loro talento, con gli interlocutori che hanno interesse a creare, insieme a noi, valore per le comunità e il territorio”. Per questo stiamo orientando i nostri investimenti in Ricerca e Sviluppo in questa direzione.

Entro il 2025, il 50% della gamma d’offerta Gefran sarà composta da prodotti con caratteristiche di sostenibilità, in grado ad esempio di garantire un elevato risparmio energetico, con caratteristiche distintive rispetto agli standard di mercato: la capacità di comunicazione, l’autodiagnosi, le analisi delle performance ed il loro controllo. Desideriamo contribuire, in questo modo, alla diffusione di una cultura sempre più digitale e di Open Innovation”.

GUARDA IL VIDEO



Contenuti correlati

  • Mirai, la nuova sede Mitsubishi

    Il presidente e ceo Shunji Kurita di Mitsubishi Electric Europe insieme a Mario Poltronieri, presidente della filiale italiana di Mitsubishi Electric hanno inaugurato i nuovi uffici italiani all’interno dell’Energy Park di Vimercate pensati per supportare al meglio...

  • Grande successo per la ventesima edizione di AMB

    La ventesima edizione di AMB, Fiera internazionale per la lavorazione dei metalli ha registrato un’atmosfera stimolante nei padiglioni e tra gli operatori del settore. Per 5 giorni il quartiere fieristico di Stoccarda ha visto passare 64.298 visitatori e 1.238 espositori...

  • Altair digital twin
    Digital Twin, la tecnologia che piace alle aziende fa il botto

    Altair ha reso noti i risultati di un’indagine internazionale indipendente che conferma un’impennata nell’adozione della tecnologia digital twin a livello mondiale. L’indagine, condotta su oltre 2.000 professionisti, ha misurato in che modo le organizzazioni – in tutti...

  • Gestire loop-multipli nel settore farmaceutico

    La serie Multifunction di regolatori PID di Gefran è ora disponibile con versioni adatte al settore farmaceutico USA, con funzioni avanzate per la tracciabilità dei dati conformi CFR21. Questi regolatori erano già conformi alle norme dei settori...

  • Un futuro tra sostenibilità e ‘automazione universale’

    Alla più recente edizione della fiera di Hannover, Schneider ha illustrato la propria visione sul futuro dell’industria, necessariamente proiettato verso un modello di sviluppo sostenibile, basato al 100% su tecnologia digitale ed energia elettrica. Anche l’automazione industriale...

  • Un successo che parte dalla flessibilità

    SEW-Eurodrive, grazie al proprio servizio di mappatura con soluzioni di consignment stock, è riuscita ad azzerare i costi di fermo impianto di Laurieri, garantendo efficientamento, flessibilità, sostenibilità Leggi l’articolo

  • Il punto di vista di Bosch Rexroth sulla sostenibilità

    Si può essere davvero green quando si parla di produzione industriale? Secondo Bosch Rexroth sì, non solo perché tutte le sue sedi sono carbon-neutral, ma anche perché offre prodotti e soluzioni sostenibili per il mondo dell’automazione. Per...

  • Le strategie aziendali di supply chain in uno studio di Forrester Consulting

    Rockwell Automation rivela che i miglioramenti nell’ambito della trasformazione digitale, delle iniziative di sostenibilità e della customer experience (CX) sono tra le principali priorità che guidano nuove strategie aziendali di supply chain, secondo un nuovo studio condotto...

  • Il futuro intelligente dell’agricoltura

    Che si tratti di computer quantistici, di turismo spaziale o di tecnologie basate sull’idrogeno, l’avanguardia tecnologica si concentra su argomenti in continua evoluzione. Stranamente, quello spesso trascurato è proprio il settore più importante: l’agricoltura. Questo nonostante sia stata in...

  • Premio Silver Class agli S&P Global Sustainability Awards assegnato a Omron

    Omron si è aggiudicata il riconoscimento Silver Class agli S&P Global Sustainability Awards, annunciati nel Sustainability Yearbook 2022, che evidenziano le prestazioni in ambito sostenibilità delle aziende più importanti del mondo. Con sede negli Stati Uniti, S&P...