VIA e King Long Bus: l’innovazione dei veicoli autonomi passa per il 5G

VIA e King Long Bus firmano un accordo strategico per promuovere il 5G e l'innovazione dei veicoli autonomi per applicazioni di mobilità di prossima generazione

Pubblicato il 20 gennaio 2021

VIA Technologies e Xiamen King Long United Automotive Industry Co., Ltd hanno stipulato un accordo strategico per promuovere il 5G e l’innovazione dei veicoli autonomi per le applicazioni di mobilità di prossima generazione.

In base ai termini dell’accordo, le due società faranno leva sulla loro esperienza e competenza, complementari nello sviluppo di tecnologie avanzate di intelligenza artificiale per la sicurezza dei veicoli e l’assistenza alla guida e nella progettazione e produzione di veicoli commerciali leader di mercato per la consegna di passeggeri e merci, creando soluzioni rivoluzionarie per questo nuovo mercato in rapida crescita.

Le iniziative chiave su cui lavoreranno le due società includono:
– sviluppo di tecnologie 5G, AI, AV e Cloud Intelligence per abilitare nuovi casi d’uso per diversi tipi di trasporto di passeggeri, consegna di merci e scenari industriali;
– ottimizzazione dei sistemi di sicurezza e assistenza alla guida VIA Mobile360 AI per diversi tipi di veicoli e modelli di utilizzo commerciale;
– creazione di programmi di istruzione e formazione per veicoli autonomi per scuole e istituti professionali per consentire agli studenti di perseguire opportunità di carriera nel settore AV.

“King Long Bus è all’avanguardia nello sviluppo e nella produzione di veicoli intelligenti per passeggeri e consegne, con una visione stimolante per il futuro della mobilità”, ha affermato Richard Brown, Vice-President of International Marketing, VIA Technologies, Inc. “Siamo davvero entusiasti di lavorare a stretto contatto con King Long per realizzare questa visione creando soluzioni innovative che soddisfano le esigenze emergenti di questo mercato in rapida crescita”.

“Attraverso questa partnership con VIA, abbiamo in programma di accelerare lo sviluppo di veicoli autonomi all’avanguardia per una miriade di applicazioni commerciali e casi d’uso”, ha commentato Chen Weiqiang, Direttore Generale di King Long Bus. “Sfruttando i nostri punti di forza reciproci ci impegniamo a dare un contributo significativo allo sviluppo complessivo del settore EV e AV in Cina”.

Con la sua leadership globale nella costruzione e implementazione di infrastrutture 5G e nello sviluppo e produzione di veicoli elettrici, la Cina offre una piattaforma impareggiabile per la creazione di soluzioni di mobilità rivoluzionarie. La città costiera di Xiamen offre l’ambiente ad alta connettività ideale per l’incubazione di queste innovazioni e la loro iniziale distribuzione commerciale con oltre 1,2 milioni di abbonati 5G e quasi 5.000 stazioni base 5G già installate in tutta la città e nei suoi dintorni.

Un’iniziativa chiave è il lancio di una suite completa di programmi educativi per insegnare agli studenti universitari e degli istituti professionali come progettare, costruire e mantenere veicoli elettrici autonomi. Basati sulla piattaforma di ricerca e istruzione per veicoli autonomi VIA Headway, questi programmi offrono agli studenti l’opportunità di apprendere i fondamenti delle principali tecnologie di guida autonoma e di fare pratica nello sviluppo di applicazioni AI e nella loro integrazione nei veicoli.

La cerimonia di firma dell’accordo si è svolta il 25 dicembre 2020 alla conferenza inaugurale di Xiamen 5G Industrial Alliance tenutasi a Xiamen nell’ambito del 16° Forum dell’industria dell’informazione Cross-Straits. Alla cerimonia hanno partecipato alti funzionari della China Information Industry Association, del Dipartimento provinciale dell’industria e della tecnologia dell’informazione del Fujian, dell’Associazione Fujian per la scienza e della tecnologia, del governo della città di Xiamen e del governo del distretto di Xiang’an.

Fonte foto Pixabay/Pexels



Contenuti correlati

  • Il futuro dell’industria 4.0: dall’Innovation Lab di Milano, Omron fa il punto sulla produzione flessibile

    Si è tenuto ieri, presso l’Innovation Lab di Milano, l’appuntamento di OMRON sulla Flexible Manufacturing, un’occasione per fare il punto sulle tecnologie e le soluzioni che l’azienda propone per la produzione flessibile, orientata alla risoluzione di problemi...

  • A Mecspe 2023 si parlerà di transizione energetica e mobilità del futuro

    Rincari energetici e inflazione non intaccano il fatturato totale dell’industria che, come rilevato dall’Istat, a settembre è cresciuto in termini tendenziali del +18,0%. Un dato positivo che incoraggia le imprese a proseguire nel loro cammino di crescita,...

  • Connettività 5G per reti e dispositivi IoT

    Per offrire ai progettisti e agli sviluppatori la possibilità di realizzare dispositivi IoT in modo più semplice, Microchip Technology propone la sua nuova scheda di sviluppo AVR-IoT Cellular Mini, che è la più recente soluzione entrata a...

  • HEAD acoustics si affida a CMX500 di Rohde & Schwarz per il test delle reti 5G NR

    HEAD acoustics ha scelto di affidarsi alla soluzione di test 5G di Rohde & Schwarz, esperta in analisi sui servizi audio e vocali, per la verifica dei servizi vocali e audio supportati dai dispositivi mobili 5G. Il tester one-box...

  • Affrontare il futuro con l’agritech

    Quando si parla di connettività, tecnologie IoT e 5G, ma anche digitalizzazione e blockchain, si pensa all’industria di nuova generazione. Tuttavia, le nuove tecnologie hanno già fatto il loro ingresso anche nel settore agricolo Leggi l’articolo

  • Italian Machine Vision Forum 2022: networking e innovazione

    Grande affluenza di pubblico a Italian Machine Vision Forum, il 18 novembre alla Fiera di Padova. L’evento itinerante, promosso da ANIE Automazione e organizzato da Messe Frankfurt Italia, ha fatto il punto sullo stato dell’arte dei sistemi di visione industriale....

  • Verso la ‘Gigabit society’

    La strategia italiana per la banda ultra-larga, chiamata ‘verso la Gigabit society’, definisce le azioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi di trasformazione digitale, nel solco delle indicazioni europee in cui visione, obiettivi e modalità sono espressi per...

  • Red Hat e Intel collaborano per promuovere l’innovazione edge per i sistemi Industry 4.0

    Oggi le imprese raccolgono volumi crescenti di dati dalle fonti più svariate: macchine, dispositivi IoT, sensori, solo per citarne alcuni. Perché questi dati vengano trattati in maniera efficace e portino alla definizione di operazioni aziendali intelligenti, è...

  • Diagnostica in 5G

    Un servizio di diagnostica da remoto, in 5G, per rilevare le anomalie dei carrelli elevatori, dei veicoli per la movimentazione nell’intralogistica e dei macchinari industriali: è la proposta presentata da Ubiquicom per il bando ‘Action for 5G’...

  • Tre chiavi per il futuro

    Innovazione, digitalizzazione e sostenibilità: queste le parole chiave della strategia di IMQ per il prossimo futuro, come ha sottolineato l’AD del gruppo, Antonella Scaglia Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x