Veicoli elettrici, Comau progetta una soluzione automatizzata flessibile per Hycan

Pubblicato il 20 aprile 2023
Comau saldatura Hycan

Comau ha supportato Hycan Automotive Technology con una soluzione di saldatura ‘intelligente’ per la sua linea di assemblaggio. Questo sistema innovativo garantisce la produzione multi-modello di nuovi veicoli alimentati con fonti di energia alternativa, un numero elevato di unità realizzate all’ora e una riduzione concreta delle perdite di produzione. Integrato presso lo stabilimento di Hycan Hangzhou, questo sistema di produzione automatizzato e flessibile può essere utilizzato in modo casuale su quattro diverse piattaforme, è completamente compatibile con gli impianti di produzione esistenti e, attualmente, sta producendo in serie, con un rendimento di 60 unità all’ora, la berlina A06 Sedan 100% elettrica e l’elegante SUV Z03 100% elettrico e a guida ‘intelligente’.

Hycan Automotive Technology è specializzata nello sviluppo di veicoli elettrici, con un’attenzione strategica rivolta alle giovani generazioni del mercato cinese. Data la variabilità di preferenze degli utenti in target, la necessità di sviluppare un’ampia gamma di prodotti in tempi brevi e la rapida evoluzione dell’offerta, gli ingegneri di Comau hanno dovuto assicurarsi di sviluppare una linea per l’assemblaggio e la saldatura altamente flessibile, che potesse tenere il passo con le esigenze di produzione in continua evoluzione della casa automobilistica. L’impianto, infatti, oltre a facilitare l’introduzione, l’adattamento e la scalabilità dei nuovi modelli, garantisce a Hycan la massima flessibilità produttiva anche in futuro.

Questa soluzione completa si basa su una versione personalizzata del sistema di framing Opengate di Comau, che garantisce un assemblaggio Body-In-White flessibile e ad alta precisione, con tecnologie di messa in servizio virtuali. Comau ha inoltre aggiunto al sistema di trasporto un meccanismo di servo-posizionamento flessibile, per contribuire ad abbreviare il ciclo di produzione, assicurando al contempo sia economie di scala che la capacità di soddisfare le esigenze di diversificazione dei prodotti Hycan. Con un OEE (Overall Equipment Effectiveness – Efficacia operativa delle attrezzature) superiore al 90%, la soluzione di Comau offre una capacità produttiva annua fino a 200.000 unità. E poiché è in grado di supportare la produzione di mix casuali da 1 a 6 modelli, consente a Hycan di raggiungere una produzione realmente senza perdite.

“I risultati della prima collaborazione tra Hycan e Comau sono molto soddisfacenti. Le tecnologie innovative e la gestione professionale della progettazione di Comau, durante tutto il progetto, hanno pienamente dimostrato il suo ruolo di azienda di riferimento nello sviluppo di soluzioni per l’assemblaggio dei telai e hanno fornito al nostro primo progetto di produzione di questi modelli, una garanzia importante dell’efficienza e della qualità di lavorazione”, ha affermato Feng Yiqiang, direttore di Hycan Intelligent Process.

“Questo importante progetto nel settore dei veicoli elettrici è il risultato della collaborazione con il team di Hycan per raggiungere la capacità produttiva richiesta, andando a soddisfare al contempo l’esigenza di diversificazione dei prodotti”, ha spiegato Gaetano Cantalupo, Head of Countries Cluster APAC di Comau.  “La linea di framing, altamente intelligente, riflette l’impegno di Comau per migliorare la flessibilità e l’efficienza nelle applicazioni di assemblaggio dei telai e si basa sulla nostra lunga esperienza nella realizzazione di processi produttivi e di progettazione eccellenti.”



Contenuti correlati

  • Comau Mi.Ra OnePicker
    Sistema di visione con IA integrata da Comau per un picking avanzato

    Comau ha reso disponibile MI.RA/OnePicker l’ultima soluzione della sua famiglia di sistemi di visione flessibili e indipendenti dall’hardware MI.RA (Machine Inspection Recognition Archetypes). La soluzione di prelievo pezzi basata sul sistema di visione di Comau è un modo semplice...

  • La soluzione che fa la differenza

    Presentiamo gli ultimi sviluppi nella progettazione delle porte di ricarica per veicoli elettrici con funzionalità intelligenti e monitoraggio diretto degli sportelli di carica Fin dagli albori dell’industria automobilistica, la sicurezza è stata un aspetto fondamentale della progettazione...

  • Automazione e robotica nell’Industria 5.0: tra reale e virtuale

    L’innovazione tecnologica, sia nell’industria che nella società, è da sempre caratterizzata da svolte epocali, spesso legate a specifiche invenzioni rivoluzionarie o alla diffusione di nuovi principi ispiratori e nuovi approcci allo sviluppo… Leggi l’articolo

  • Gruppo Mondial e Tecnomatic insieme per rivoluzionare l’e-mobility

    Non sappiamo ancora quando l’ e-mobility diventerà una realtà quotidiana esclusiva, ma è senza dubbio una certezza l’evoluzione esponenziale della sua presenza nel mercato. Se i policy maker sono impegnati a governare questa rivoluzione della mobilità, la parte...

  • Sostenibile e intelligente, ecco la manifattura del futuro secondo Schneider Electric

    Green & smart: la manifattura 5.0 secondo Schneider Electric deve seguire queste due direttrici, puntando su soluzioni di digitalizzazione, automazione ed elettrificazione che la multinazionale è in grado di fornire in 4 ambiti strategici: industria, edifici, infrastrutture...

  • Il componente critico

    Perché i produttori di veicoli elettrici fanno a gara nell’automatizzare i cablaggi elettrici? Secondo l’Autorità Internazionale per l’Energia (IEA), le vendite di auto elettriche (EV) dovrebbero superare i 14 milioni di unità nel 2023, con una crescita...

  • Una collaborazione proficua

    Scambio strategico di competenze e conoscenze tra il mondo industriale e quello accademico, tra Comau e i Politecnici, con l’obiettivo di aumentare la conoscenza e rispondere ai nuovi trend di mercato in modo efficace e altamente specializzato...

  • Comau: batterie zero difetti con il progetto BATTwin di Comau

    Comau ha aderito a un’altra importante iniziativa di trasformazione energetica paneuropea, nel campo dell’e-Mobility, questa volta a sostegno del progetto BATTwin. Nell’ambito della sua partecipazione, Comau lavorerà con i partner del progetto per identificare e definire parametri...

  • Delta svela la serie D-Bot di robot collaborativi ad Hannover Messe 2024

    Il portafoglio do Delta Electronics include cobot con capacità di carico fino a 30 kg, raggi di azione fino a 1.800 mm, compatibilità con Ethercat, Modbus e Codesys, nonché l’integrazione di encoder a 24 bit per garantire livelli ottimali...

  • SICK partecipa all’edizione 2024 di SPS Italia con tante novità sulla sensoristica

    Soluzioni personalizzate per un futuro su misura. Da qui parte SICK a SPS Italia, la fiera sulla tecnologia e l’innovazione diventata un punto di riferimento per il comparto manifatturiero italiano. Appuntamento a Fiere di Parma, dal 28 al...

Scopri le novità scelte per te x