UR30 di Universal Robots è il cobot con paylod di 30 kg

Pubblicato il 5 dicembre 2023
Universal Robots_UR30_machine-tending

Universal Robots espande il suo portfolio di prodotti con un nuovo cobot con capacità di carico di 30 kg. UR30 è il secondo della nuova serie di cobot innovativi di nuova generazione di Universal Robot ed è costruito sulla stessa architettura del pluripremiato UR20. Nonostante le sue dimensioni compatte, UR30 offre una capacità di sollevamento straordinaria e il suo controllo del movimento superiore garantisce il perfetto posizionamento anche di carichi ingenti, consentendogli di lavorare a velocità più elevate e sollevare carichi più pesanti. Ciò rende UR30 ideale per diverse applicazioni, tra cui asservimento macchine, movimentazione materiali e avvitatura a coppia elevata.

Per l’asservimento macchine, l’elevato carico utile offre nuove possibilità poiché consente al cobot di utilizzare più pinze contemporaneamente. Ciò significa che può rimuovere parti finite e caricare più materiale in un unico passaggio, riducendo i tempi di cambio formato e massimizzando la produttività.

UR30 di Universal Robots supporterà efficacemente anche l’avvitatura a coppia elevata in quanto è in grado di gestire utensili dinamometrici più grandi e con potenza più elevata e, grazie alla modalità stabile, UR30 offre un avvitatura diretta e coerente. Ciò sarà vantaggioso, ad esempio, nel settore automobilistico.

Oltre a ciò, la capacità di carico di 30 kg rende l’UR30 un ottima soluzione per la movimentazione dei materiali e la pallettizzazione di prodotti pesanti in tutti i settori. Inoltre, l’ingombro ridotto, gli consente di adattarsi a quasi tutti gli spazi di lavoro, liberando gli esseri umani dal sollevamento di carichi pesanti. Con un peso di soli 63,5 kg, può anche essere facilmente spostato tra le celle di lavoro.

Il presidente di Universal Robots, Kim Povlsen, afferma: “Il carico utile più elevato e la maggiore flessibilità sono alla base di una nuova era nell’automazione. Le industrie di tutto il mondo stanno abbracciando una produzione più agile e una modularità nella produzione: parte del raggiungimento di tale modularità e agilità riguarda la mobilità e questo cobot garantisce tutto ciò nonostante un elevata capacità di carico. Mentre le industrie si evolvono, l’UR30 non solo soddisfa, ma anticipa le mutevoli richieste, consentendo alle aziende di adattarsi e rispondere in modo efficace alle mutevoli esigenze. Mentre continuiamo a innovare, l’UR30 rappresenta un altro passo nel viaggio di UR volto ad ampliare i confini di ciò che è possibile nel mondo dell’automazione”.

Poiché l’UR30 è in grado di gestire fino a 30 kg di carico alla sua massima estensione, indipendentemente dalla posizione del braccio, può non soltanto sollevare lo pneumatico ma anche cambiare il suo orientamento durante il sollevamento per dimostrare le sue prestazioni uniche in termini di capacità di sollevamento.



Contenuti correlati

  • Universal Robots, la robotica che aiuta le imprese in mostra a Mecspe

    L’indice Pmi manifatturiero dell’Eurozona ha chiuso il 2023 in contrazione. A dicembre 2023 è aumentato leggermente a 44,4 punti, superando le stime preliminari di 44,2, ma è rimasto comunque lontano dalla soglia dei 50 che indica una...

  • Il viaggio sostenibile

    Sensori connessi, robotica, azionamenti adattivi: i concetti avanzati di automazione sono fondamentali per una produzione efficiente dal punto di vista energetico e di risparmio delle risorse La domanda di energia, l’uso di materie prime e, soprattutto nelle...

  • 5 motivi per adottare un cobot

    Qual è il vantaggio rappresentato dai piccoli robot collaborativi (cobot) e perché un numero crescente di grandi imprese sta guardando a questa tecnologia per incrementare la produttività e accelerare l’automazione in fabbrica? Per le grandi aziende, non si...

  • Un nuovo country manager alla guida di Universal Robots in Italia

    Cambio della guardia in via Lessolo, a Torino, sede della country italiana di Universal Robots. Alla guida della filiale commerciale UR è arrivato Enrico Rigotti, in carica dall’8 gennaio. Brianzolo, 34 anni, sposato, una formazione da ingegnere...

  • cobot_Omron_TM_S
    Robot collaborativi Omron ancora più veloci e sicuri

    I robot collaborativi Omron TM serie S sono stati progettati per numerose applicazioni in diversi settori, e offrono hardware avanzato, maggiori funzioni e certificazioni di sicurezza e funzionalità di configurazione di nuova generazione, per una grande facilità...

  • I cobot verso il futuro dell’automazione, secondo reichelt elektronik

    I cobot rappresentano gli strumenti di automazione per eccellenza, e possono rivoluzionare la vita quotidiana per organizzazioni di qualsiasi dimensione. Fino ad oggi i costi di acquisto e le complessità relative all’implementazione ne hanno resa complicata l’integrazione,...

  • Cobot ed end effector lavorano in squadra

    Condividere l’esperienza e know-how dei produttori di robot collaborativi e dei fornitori di end effector consente ai processi produttivi di acquisire flessibilità e raggiungere una maggiore versatilità. In qualità di costruttori di pinze, la sfida di SMC...

  • Com-For-Table: il cobot per un ambiente di lavoro salutare e produttivo

    Le patologie correlate alla ripetizione di specifici movimenti degli arti superiori durante l’attività lavorativa rappresentano un alto numero di affezioni che interessano diverse parti articolari. Queste malattie, la cui incidenza è in costante crescita, costituiscono una quota...

  • Bosch Rexroth a Cibus Tec 2023

    “Unpack your ideas with our integrated solutions”: questo lo slogan pensato dalla società del Gruppo Bosch per fare conoscere ai visitatori della manifestazione fieristica in calendario a Parma dal 24 al 27 ottobre la propria strategia vincente...

  • Le tecnologie ‘Tech up. Cost down’ by igus a EMO 2023

    Lo scenario economico globale, caratterizzato da carenza di manodopera qualificata e alti costi dell’energia, influenza significativamente anche il settore delle macchine utensili. In tale contesto diventa indispensabile ottimizzare la produzione, efficientando i processi e riducendo i costi....

Scopri le novità scelte per te x