Un unico sensore laser per ogni confezione

 
Pubblicato il 16 febbraio 2021

Adatto alle applicazioni più impegnative nel settore del confezionamento, Panasonic ha realizzato un sensore laser estremamente versatile e capace di identificare confezioni di ogni tipo, in modo molto veloce. Si tratta del sensore Laser HG-C.

 

Nel settore packaging, la necessità di rendere il macchinario adattabile a confezioni con diverse caratteristiche di forma, materiale e colore rende spesso problematica la scelta del sensore. La nuova soluzione di Panasonic risponde a queste istanze, senza bisogno di ricorrere a dispositivi di tipo differente in funzione della necessità. Il sensore Laser HG-C consente di rilevare la presenza della confezione, indipendentemente dal colore e dal riflesso della plastificazione, eliminando i problemi tipici del cambio di prodotto, di formato o del materiale della confezione.

 

HG-C è un laser che adatta l’emissione del fascio laser alla quantità di luce che rientra nel sensibilissimo sensore, aumentando istantaneamente la quantità di luce, quando la confezione è nera e assorbe la luce, oppure riducendola, con la confezione bianca, o addirittura rilevando e correggendo il riflesso di una confezione plastificata.

 

Una caratteristica particolarmente interessante per i costruttori di macchine è la compattezza. Infatti, HG-C ha una sola ‘testa’, in grado di emettere e ricevere la luce laser: è un sensore molto compatto e posizionabile facilmente sopra la confezione da leggere.

 

Questo dispositivo laser rientra nella categoria #NoSpace Sensors Advanced di Panasonic, cioè dei sensori che occupano il minimo spazio possibile, garantendo elevate prestazioni. È possibile sfruttare la velocità di rilevamento di HG-C in ogni configurazione, come ad esempio la campionatura veloce e la lettura ad frequenza, in modalità ‘fast’, raggiungendo prestazioni molto elevate.

 

In sintesi, i punti di forza di questo strumento laser sono le prestazioni, soprattutto nella grande serie e con elevate frequenze, e l’adattabilità. Che si tratti di macchine o impianti, HG-C è in grado di rispondere alle più diverse esigenze di rilevamento presenti in ambito produttivo.



Contenuti correlati

  • Il sensore ‘indossabile’ per le piante: rileva pesticidi su frutta e verdura

    Ecco come una tecnologia innovativa, come questa, realizzata principalmente con acetato di cellulosa, può aprire la strada a un futuro sostenibile nella sicurezza alimentare e nella consapevolezza dei consumatori. “Non è magia, ma la scienza che fa...

  • La scelta giusta

    Guida alla scelta del sensore di forza/coppia: sensori autonomi e sensori integrati a confronto I sensori di forza/coppia stanno acquisendo sempre più popolarità nelle applicazioni robotiche: la tendenza è ormai evidente. A fare la differenza è l’impiego...

  • Panasonic Industry Italia presenza il sensore laser HG-F1: guarda il video

    Il nuovo sensore laser HG-F1 misura la distanza fino a 3 metri. HG-F1 può essere impiegato in molteplici applicazioni per misurare la distanza, come: Misura di materiali impilati, come fogli di carta o lastre di metallo su...

  • SICK presenta la famiglia di sensori fotoelettrici miniaturizzati di nuova generazione W4S

    Con il sensore fotoelettrico miniaturizzato W4S, che completa la versatile famiglia di prodotti W4, SICK ha presentato a SPS 2023 di Norimberga l’ultima novità del suo portafoglio di famiglie di sensori fotoelettrici innovativi di nuova generazione. Grazie alla custodia Vistal,...

  • Sensore HG-C di Panasonic Industry per una marcatura affidabile e precisa

    In molti settori, in particolare nell’automotive, è richiesta la massima qualità possibile di marcatura. Per questo è necessario posizionare e mantenere il “fuoco” del marcatore laser molto precisamente. Il sensore di misura laser NoSPACE HG-C di Panasonic...

  • Laser scanner per misure di profilo 2D e 3D

    I laser scanner scanCONTROL di Micro-Epsilon, azienda tedesca distribuita in Italia da Luchsinger Srl, sono in grado di determinare, misurare e valutare il profilo di diversi tipi di superficie senza entrare in contatto con il target. I...

  • Un sensore laser per spostamento e distanza

    Nel mondo dell’industria, specialmente per i costruttori di macchine e gli integratori di impianti, gli strumenti per misurare spostamenti e distanze sono risorse necessarie. Per questo Luchsinger propone un sensore laser di distanza per le superfici metalliche...

  • Sensori di distanza a triangolazione laser di Wenglor

    L’innovazione è una caratteristica che da sempre contraddistingue wenglor sensoric, azienda tedesca che sviluppa e produce sensori intelligenti, dispositivi di sicurezza e sistemi avanzati di elaborazione di immagini. A SPS Italia wenglor presenta la famiglia di sensori...

  • Pirometri a infrarossi per misure ad alta velocità

    Nelle applicazioni che richiedono la misurazione di temperature di processi ad alta velocità sono necessari strumenti ad alte prestazioni che possono risultare costosi. Ad esempio, nel settore della sicurezza dei treni ad alta velocità, è fondamentale misurare...

  • Quale sensore scegliere?

    Nell’epoca dell’Industry 4.0 in cui i dati sono i protagonisti, anche i sensori diventano intelligenti e si trasformano in componenti strategici per la supply chain Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x