Turck Banner lancia i sensori di flusso FS+ per l’automazione industriale

Pubblicato il 19 febbraio 2024

Turck Banner presenta i sensori di flusso FS+, progettati per ottimizzare la saldatura a punti di componenti per carrozzerie automobilistiche. Questi sensori si distinguono per la loro capacità di resistere a temperature elevate, garantendo al contempo una saldatura precisa e di alta qualità grazie a un monitoraggio efficace del raffreddamento.

I vantaggi del nuovo prodotto firmato Turck Banner sono molti, ma ecco un elenco di almeno tre di essi:

Riduzione dei tempi di inattività grazie a un affidabile monitoraggio di flusso e temperatura

Il cuore di questa innovazione risiede nella capacità dei sensori FS+ di ridurre significativamente i tempi di inattività. Monitorando attivamente sia il flusso di ingresso che di ritorno del mezzo refrigerante, i sensori rilevano precocemente il rischio di surriscaldamento delle pinze di saldatura, prevenendo interruzioni e malfunzionamenti. Questo monitoraggio affidabile si traduce in una maggiore efficienza operativa e in una notevole riduzione dei tempi di fermo macchina, un vantaggio cruciale in ambienti industriali dove ogni secondo conta.

Sfruttare i vantaggi dell’IO-Link: integrazione flessibile e comunicazione senza soluzione di continuità fino al livello del sensore

L’integrazione dei sensori FS+ nel panorama dell’automazione industriale è resa semplice e intuitiva grazie alla compatibilità con l’IO-Link 1.1. Questa tecnologia consente una comunicazione fluida e diretta fino al livello del sensore, offrendo una flessibilità senza precedenti nella gestione dei dispositivi. La possibilità di insegnamento, operatività e lettura a distanza del sensore, ad esempio dalla sala di controllo, apre nuove strade per la manutenzione preventiva e l’ottimizzazione dei processi.

Operatività intuitiva tramite touchpad simili a uno smartphone

I sensori FS+ sono dotati di interfacce utente rivoluzionarie, progettate per offrire un’esperienza intuitiva simile all’uso di uno smartphone. Questo approccio all’usabilità non solo facilita l’adozione da parte degli operatori ma eleva anche l’interazione con la tecnologia di monitoraggio a nuovi livelli di semplicità ed efficienza.

Inoltre, il design dei sensori FS+, con le sue elevate classi di protezione (IP6K6K, IP6K7, IP6K9K), garantisce durabilità e affidabilità anche nelle condizioni più esigenti. La capacità di lavorare in cicli brevissimi, tipici dei robot di saldatura, insieme alla sorveglianza del circuito di raffreddamento delle pinze, conferma l’impegno dei sensori FS+ verso l’innovazione e l’eccellenza.

“Nell’avanzato campo dell’automazione industriale, l’efficienza e l’affidabilità dei processi di saldatura rappresentano pilastri fondamentali per il successo – afferma Giuliano Collodel, amministratore delegato di Turck Banner – proprio per questo motivo siamo entusiasti di presentare questo contributo di Turck Banner al settore e allo sviluppo della tecnologia IO-Link”.



Contenuti correlati

  • Turck Banner_K30 Pro
    Le tecnologie di Turck Banner per il manifatturiero a Mecspe 2024

    Turck Banner Italia partecipa alla fiera Mecspe di Bologna, il punto di incontro più influente per il settore manifatturiero, che si terrà dal 6 all’8 marzo 2024. L’azienda presenterà le sue ultime soluzioni innovative presso lo stand...

  • Laumas accresce il livello d’innovazione per le celle di carico digitali tramite CC-Link IE

    Trasformare qualsiasi applicazione analogica in una configurazione più intelligente e interconnessa è un passo fondamentale nella digitalizzazione delle industrie di produzione e lavorazione. Le aziende che desiderano migliorare il proprio sistema di pesatura possono avvalersi del più...

  • Datalogic entra nel capitale sociale di Oversonic Robotics

    Datalogic annuncia l’ingresso con una quota minoritaria nel capitale di Oversonic Robotics Srl Società Benefit (“Oversonic Robotics”), innovativa software company, che sviluppa sistemi di cognitive computing per la robotica e che ha creato RoBee, il primo robot...

  • Miramondi e Bosch Rexroth: partnership di co-engineering per i sottosistemi elettro-idraulici

    La collaborazione instauratasi tra Miramondi, impresa manifatturiera milanese specializzata nella costruzione e nella vendita di impianti, macchine ed attrezzature per la lavorazione e l’assemblaggio di componenti in lamiera per il settore Home Appliance, e Bosch Rexroth, società tra i leader nel campo delle tecnologie integrate per l’automazione industriale e della...

  • Relatech_ReFab
    Progetto di gara per Relatech per 1,8 milioni di euro

    Relatech ha avviato le attività inerenti a un importante progetto di gara per una primaria società internazionale dell’automazione industriale. Il progetto, di valore pari a 1,8 MLN di euro su base triennale, prevede l’esecuzione di attività di...

  • Experimenting with Industrial Automation: la sfida lanciata da element14 Community

    Il fornitore element14, an Avnet community, ha unito le forze con Schneider Electric per presentare la sfida di progettazione “Experimenting with Industrial Automation Design Challenge”: questo entusiasmante concorso è una “call to action” per ingegneri, maker e...

  • La sfida continua di Analog Devices

    A Limerick, in Irlanda, Analog Devices ha il suo quartier generale e il suo hub, ADI Catalyst, realizzato per collaborare con i clienti, un luogo di ricerca, sviluppo di soluzioni innovative e scambio di idee. Qui si...

  • Le soluzioni wenglor protagoniste dell’IO-Link Day, il 5 ottobre a Milano

    Quella di wenglor sensoric, azienda tedesca che sviluppa e produce sensori intelligenti, dispositivi di sicurezza e sistemi avanzati di elaborazione di immagini, sarà una partecipazione da vera protagonista all’IO-Link Day 2023 che si svolgerà il prossimo 5...

  • Indicatore LED programmabile con sensore ottico da Turck Banner

    Turck Banner porta sul mercato italiano il nuovo sensore ottico K30 Pro: una soluzione integrata ed intelligente per funzioni di indicazione ad alta precisione, anche in ambienti ostili. K30 Pro di Turck Banner è uno strumento compatto...

  • Sensori smart

    Monitorare e rilevare tramite sensori, sempre più ‘intelligenti’ e connessi alla rete, i parametri di macchine, impianti, processi e infrastrutture, raccogliendo dati utili alla loro ottimizzazione, rappresenta uno dei cardini dell’Industria 4.0 Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x