Stratus e Schneider Electric spostano le operazioni del data center all’edge

Pubblicato il 20 luglio 2021
Stratus e Schneider Electric spostano le operazioni del data center all'edge

Stratus Technologies annuncia con Schneider Electric il rilascio delle architetture EcoStruxure Micro Data Center standardizzate sulle piattaforme Edge Computing di Stratus per accelerare il passaggio delle tradizionali capacità del data center all’ambiente di fabbrica.

Le nuove architetture di micro data center integrano la tolleranza agli errori e la virtualizzazione di Stratus con l’alimentazione ininterrotta di Schneider Electric per consolidare i carichi di lavoro software e mantenere in funzione apparecchiature critiche senza tempi di inattività.

Sviluppati congiuntamente, i micro data center sono completamente testati, convalidati e disponibili con software precaricato per ridurre la complessità ingegneristica per i System Integrator (SI).

Il micro data center EcoStruxure di Schneider Electric con ftServer di Stratus consente agli utenti finali di spostare le operazioni del data center all’edge, avvicinando la potenza di calcolo alle apparecchiature critiche per risolvere i problemi di latenza dei dati e larghezza di banda.

La virtualizzazione con ftServer di Stratus consente agli utenti finali di eseguire contemporaneamente monitoraggio e controllo, storicizzazione in loco, gestione della produzione, asset management e applicazioni di gestione automatizzata dei materiali, nonché applicazioni avanzate di IA e ML. Costruita appositamente per l’ambiente operativo, l’unità è fisicamente protetta in un unico involucro.

John Knorr, VP di Global IT Alliances, presso Schneider Electric, ha dichiarato: “Nel definire la collaborazione con Stratus, abbiamo parlato delle numerose responsabilità quotidiane di un System Integrator e dei problemi di sicurezza e privacy sollevati dall’outsourcing dell’IT”.



Contenuti correlati

  • Dielle presenta la nuova divisione PLC-Industry a Mecspe 2024

    Dielle, azienda esperta di automazione industriale, sarà presente alla 22a edizione di Mecspe a Bologna, per presentare in anteprima la nuova divisione interna PLC-Industry, che radunerà tutte le sue attività di system integrator. Riconosciuta per la sua...

  • L’industria che verrà… – versione integrale

    Il mondo dell’industria sta cambiando e si deve adeguare alle nuove tecnologie: visori, nuovi assistenti virtuali, app, AR, VR, AI… In un mondo che cambia, anche la tecnologia e l’utilizzo della tecnologia cambia. Le tecnologie immersive hanno...

  • Schneider Electric presenta un’infrastruttura di nuova generazione per l’automazione aperta realizzata in collaborazione con Intel e Red Hat

    Schneider Electric ha presentato il framework software Distributed Control Node (DCN),  realizzato in collaborazione con Intel e Red Hat. Questo nuovo framework software, estensione del sistema di Schneider Electric EcoStruxure Automation Expert, favorisce l’adozione da parte delle imprese...

  • Dispositivi e soluzioni per rendere sicuri macchine e impianti

    Accanto ai tradizionali dispositivi di sicurezza, la crescente interconnessione ha aumentato la complessità delle minacce alla sicurezza di macchine e impianti industriali. In questo contesto, è fondamentale adottare soluzioni e dispositivi idonei a fronteggiare vari tipi di...

  • Compliance: un fattore chiave da monitorare per il farmaceutico

    I dati generati dagli impianti sono fondamentali per verificare la conformità dei prodotti farmaceutici. Per questo, Schneider Electric supporta i progetti di trasformazione digitale del settore Life Science attraverso la condivisione di best practice e l’adozione di...

  • Ricerca Schneider Electric: la digitalizzazione crea nuovi lavori di area tecnologica nell’industria

    Una ricerca di Schneider Electric ha rivelato che quasi la metà delle aziende industriali (il 45%) ritiene che nei prossimi tre anni la digitalizzazione sarà lo stimolo principale per la creazione di nuovi profili professionali nell’ambito delle...

  • AI, sistemi aperti ed edge

    Come possiamo parlare di America senza menzionare Elon Musk! Nessuno riesce a capirlo fino in fondo; a tratti è straordinariamente brillante, come può dunque essere costato miliardi di dollari a se stesso e ai suoi investitori? Blaterando...

  • L’impatto dell’AI nel data center

    L’adozione di modelli LLM richiederà expertise adeguate per sfruttare al meglio le nuove funzionalità L’adozione di massa di modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM), sia da parte delle aziende clienti che dai produttori di apparecchiature informatiche, richiede...

  • Nulla si crea, nulla si distrugge

    Stiamo vivendo il passaggio da una fase di automazione spinta a una di automazione green. Dopo anni in cui l’asticella tecnologica si è alzata molto, ora dobbiamo imparare a utilizzare tutti gli strumenti potenti che ci permettono...

  • Digitalizzare il frantoio

    Manutenzione e gestione del frantoio smart in oleifici Barbera grazie all’impiego di EcoStruxure di Schneider Electric Quando si pensa alle eccellenze agroalimentari italiane, la produzione di olio d’oliva non può mancare. È un settore molto frammentato, che...

Scopri le novità scelte per te x