Wibu-Systems e Daimler Buses lanciano un negozio di ricambi stampabili in 3D

Protezione dell’IP e gestione licenze con CodeMeter per reinventare il settore dei consumabili per autoveicoli

Pubblicato il 31 ottobre 2022

Wibu-Systems, i pionieri della protezione della proprietà intellettuale e della gestione licenze, hanno fatto fronte comune con il fornitore mondiale di autobus Daimler Truck e gli specialisti della produzione additiva Farsoon Technologies, per ridisegnare l’approccio al mondo dei ricambi per autoveicoli, mediante un rivoluzionario servizio di parti realizzate con la stampa 3D.

Il nuovo negozio online OMNIplus consente ai proprietari e agli operatori degli autobus Daimler e Setra di acquistare e stampare una vasta selezione di pezzi di ricambio, quando e dove ne hanno bisogno. Con CodeMeter, a salvaguardia degli oggetti digitali durante l’intera gestione degli ordini, il nuovo servizio mantiene la promessa dell’Industria 4.0 di promuovere il Manufacturing-as-a-Service.

Anche con un servizio ricambi efficiente ed organizzato come quello convenzionale di OMNIplus, ci vuole tempo per ordinare e spedire i componenti per autoveicoli. Per gli operatori commerciali di autobus e pullman, questo può significare corse annullate e perdite di fatturato, mentre i loro veicoli restano fermi, in attesa dei pezzi necessari. Daimler Buses ha deciso di eliminare gli intermediari, consentendo invece agli operatori di autobus di acquistare e produrre autonomamente componenti originali e autorizzati, attraverso un negozio online per ricambi stampabili in 3D. Per farlo, si è rivolta ai professionisti della produzione additiva industriale di Farsoon Technologies per l’hardware e il software di stampa, e agli specialisti della protezione della proprietà intellettuale e della gestione licenze di Wibu-Systems per difendere sia il know-how sensibile, insito nei progetti di stampa, sia quello associato al processo di prestampa, stampa e fatturazione.

Gli operatori di autobus possono ora accedere al nuovo e-shop OMNIplus 3D Printing License e scegliere gli articoli di cui hanno bisogno tra una selezione iniziale di 100 parti, destinata a crescere rapidamente, dato che Daimler Buses ha già individuato nel proprio catalogo circa 40.000 componenti potenzialmente stampabili in 3D. Tutto ciò di cui gli acquirenti necessitano, per ottenere il prodotto fisico, è l’accesso al partner di assistenza tecnica OMNIplus più vicino, per gestire il processo, o semplicemente una stampante certificata Farsoon Technologies, per creare la propria mini-fabbrica.

Dopo aver effettuato l’acquisto, i clienti ricevono tre elementi digitali: i dati dell’oggetto digitale vero e proprio, criptati con la pluripremiata tecnologia di protezione CodeMeter di Wibu-Systems, una licenza di prestampa e una di stampa. La prima è necessaria, per preparare il lavoro di stampa con il software Buildstar di Farsoon Technologies, mentre la seconda specifica esattamente quante copie dell’oggetto digitale possono essere prodotte con il software Makestar su una stampante Farsoon certificata. L’intero processo si svolge sotto l’occhio vigile di CodeMeter, i cui robusti algoritmi di crittografia assicurano che i pezzi digitali non possano essere decodificati o manomessi, le cui funzionalità di tracciamento intelligente e la cui integrazione con il sistema SAP di Daimler Buses garantiscono che vengano prodotti e fatturati solo i pezzi di cui gli utenti del servizio OMNIplus hanno effettivamente bisogno.

L’intera esperienza di acquisto e stampa è stata progettata, per essere il meno invasiva e il più naturale possibile. L’acquisto di parti, tramite il negozio per la stampa 3D OMNIplus, è simile a qualsiasi sistema di vendita al dettaglio online, e l’acquirente non si accorgerà neppure delle operazioni crittografiche e di gestione delle licenze che si svolgono dietro le quinte, mentre CodeMeter License Central di Wibu-Systems svolge il ruolo di amministratore e arbitro delle licenze in background.

Per Dirk Simon, Amministratore Delegato di Farsoon Europe, il successo della soluzione deriva dalla forte collaborazione tra i partner coinvolti: “I molti anni di eccellente cooperazione tra Evobus e Farsoon hanno davvero aiutato questo complesso progetto. In Wibu-Systems abbiamo trovato un ottimo partner e tutti e tre siamo molto orgogliosi di aver sviluppato questa soluzione in tempi record”.

Ralf Anderhofstadt, Responsabile del Centro di Competenza Additive Manufacturing di Daimler Trucks and Buses, ha aggiunto: “Il successo dell’implementazione del rivoluzionario sistema di gestione dei diritti digitali AM si traduce per i nostri partner e per noi in un segno tangibile per l’intero settore della stampa 3D. Questo apre prospettive completamente nuove per le nostre operazioni di assistenza e per la disponibilità pressoché immediata di prodotti presso il punto vendita, considerando sia l’aspetto commerciale che quello ecologico”.

Il lavoro congiunto di Daimler Buses, Wibu-Systems e Farsoon Technologies ha creato un modello di implementazione della visione dell’industria digitale con tutta la sua flessibilità, agilità e facilità d’uso. Questo dimostra il suo potere di abilitazione commerciale, non solo per il servizio OMNIplus stesso, ma potenzialmente anche per una nuova generazione di fornitori di Manufacturing-as-a-Service. Con parti e componenti disponibili ovunque nel mondo, 24 ore su 24, con una logistica semplificata e minori risorse coinvolte, il sistema offre grandi vantaggi economici ed ecologici.

Wibu-Systems, Farsoon Technologies e Daimler Buses presenteranno la loro soluzione congiunta alla fiera della produzione additiva Formnext nel padiglione 11.1, presso lo stand D69J, dal 15 al 18 novembre 2022 a Francoforte, in Germania.

Stefan Bamberg, Senior Key Account and Partner Manager di Wibu-Systems, non vede l’ora di mostrare come CodeMeter possa aiutare a creare nuovi modelli di business per l’Industria 4.0 a un pubblico più ampio: “Con CodeMeter al centro dell’attenzione, il team del servizio di stampa 3D OMNIplus e i suoi clienti possono essere certi che la loro proprietà intellettuale è sicura, il processo è protetto e le parti risultanti sono autentiche e al sicuro da manipolazioni, anche se prodotte dagli stessi utenti: un risultato vantaggioso per tutti”.



Contenuti correlati

  • Parker mette a disposizione una nuova generazione di gel termici erogabili privi di silicone e ad alte prestazioni

    La Chomerics Division di Parker Hannifin Corporation propone Therm-A-GAP GEL 40NS, la nuova versione della linea di gel termoconduttivi senza silicone punto di riferimento per il settore. Questo materiale monocomponente a bassa emissione di sostanze volatili si...

  • Trend e previsioni del settore della stampa 3D per il 2023

    Alla luce dell’attuale scenario globale di incertezza, dovuto alla pandemia, alle conseguenti problematiche della supply chain, alla crisi climatica e alle recessioni economiche, le aziende stanno cercando di sviluppare nuove strategie di produzione per far fronte alle...

  • Relè senza difetti grazie al monitoraggio dei dati in tempo reale

    Gli elevati standard di qualità richiesti dal settore automotive per tutti i componenti, anche per i relè, impongono scelte tecnologiche sempre più orientate all’efficacia e alla ripetibilità dei processi. Questa esigenza ha portato OMRON Automotive Electronics Italy (A.E.I.)...

  • Attraversare nuove frontiere: Wibu-Systems e Leader Electronics Corp.

    Wibu-Systems, l’azienda che ha dato alla luce la popolare tecnologia di protezione e gestione licenze CodeMeter, ha collaborato con Leader Electronics Corp. per supportare l’espansione commerciale, a livello globale, del produttore giapponese di strumenti di misurazione hardware...

  • Formlabs Automation Ecosystem
    Automazione per le stampanti 3D di Formlabs

    Formlabs introduce un ecosistema di automazione per consentire nuovi livelli di produttività della stampa 3D con Form Auto per la produttività back-to-back, Fleet Control per la gestione avanzata della flotta e l’High Volume Resin System per la...

  • Proteo International usa i sistemi idraulici di Bosch Rexroth

    Proteo International è un’azienda di Ravenna che progetta e realizza macchinari quali mescolatori aperti, calandre ed estrusori, per la lavorazione della gomma utilizzata per la produzione di componenti in gomma per il mondo automotive. “Da 32 anni...

  • Produzione in 3D di stampi industriali per materiali compositi

    Realizzare direttamente gli stampi necessari alla produzione in serie, integrare la catena di fornitura e ridurre i tempi di esecuzione: l’italiana Novation Tech di Montebelluna adotta la prima Massivit 10000, sistema di produzione additiva su larga scala...

  • Presepi stampati in 3D, realtà o fantasia?

    Jirama è una giovane start-up napoletana nata nel 2020 che idea e sviluppa servizi e prodotti innovativi. Il suo nome, tradotto dal malgascio (la lingua del Madagascar) come “essenza dello spirito”, evoca la sua missione di comprendere...

  • Wibu-Systems e Phoenix Contact integrano CodeMeter nell’ecosistema PLCnext

    PLCnext è l’ecosistema di automazione industriale creato da Phoenix Contact, gli specialisti tedeschi dell’automazione, che combina hardware, software di progettazione e mercato digitale. La popolare tecnologia CodeMeter di Wibu-Systems rende tutto questo possibile grazie alle sue pluripremiate...

  • Due nuovi metalli ad alte prestazioni per la stampa 3D

    3D Systems potenzia il suo portafoglio di materiali con l’aggiunta di Certified HX e Certified CuCr2.4. Entrambi i materiali sono certificati per l’uso con le stampanti 3D DMP Flex 350 e DMP Factory 350 dell’azienda, mentre HX...

Scopri le novità scelte per te x