SPS 2022: ridefinire un domani connesso con Moxa

Le più recenti tecnologie secure-by-design di Moxa spianano la strada alla digitalizzazione dell’industria

Pubblicato il 7 novembre 2022

Moxa, azienda partner di fiducia nel settore dell’automazione, in occasione della fiera SPS 2022 (8-11 novembre, Norimberga) presenterà il suo catalogo completo di soluzioni affidabili e sicure per
l’ottimizzazione delle comunicazioni in rete orientate alle applicazioni industriali.

Presso lo stand 9-231 l’azienda illustrerà come si può semplificare la realizzazione di progetti IIoT (Industrial Internet of Things), rendendoli più veloci e scalabili, utilizzando i gateway IIoT di ultima generazione gestiti via cloud.

Grazie alle competenze del collaudato ecosistema di partner IIoT di Moxa, i gateway IIoT gestiti via cloud, come quelli della nuova serie AIG-300, offrono una perfetta integrazione con Azure IoT Edge, per facilitare la gestione da remoto dei siti non presidiati. Offrendo agli integratori di sistema una soluzione per gateway IIoT sicura e affidabile, la famiglia di prodotti AIG-300 (basata su ThingsPro) aggiunge un significativo valore ai progetti grazie a caratteristiche uniche che aiutano a realizzare un sistema IIoT efficiente dal punto di vista dei costi. Ad esempio, i gateway sfruttano l’edge data computing per caricare nel cloud solo i dati essenziali, riducendo in modo significativo i costi di trasmissione dei dati. Inoltre, il software può elaborare e filtrare i dati del campo in tempo reale.

Adatti ad essere utilizzati in ambienti remoti, non presidiati e difficili, come le smart grid, i sistemi di accumulo dell’energia, i campi fotovoltaici, le raffinerie, gli impianti a gas e le applicazioni ferroviarie, questi gateway IIoT avanzati offrono una grande intelligenza integrata e garantiscono la trasmissione sicura e affidabile dei dati dei dispositivi OT ai servizi cloud.

I visitatori dello stand Moxa alla fiera SPS 2022 scopriranno che questi gateway edge IIoT compatti sono dotati di processori ARM (AIG-300) o x86 (AIG-500) che garantiscono una connettività wireless affidabile in ambienti con temperature estreme. Altri punti di forza sono la semplicità del provisioning, la robusta funzione di aggiornamento a distanza (OTA, over the air) per evitare interruzioni del funzionamento del sistema durante le procedure di aggiornamenti del software e la funzione Secure Boot, che protegge dall’esecuzione di codice dannoso e software intrusivo.

Sicurezza integrata OT-IT
In un’altra aree dello stand, Moxa illustrerà come è possibile proteggere ulteriormente le reti dei sistemi di automazione OT (Operational Technology) con un approccio di sicurezza integrato OT-IT. La soluzione di sicurezza informatica industriale di Moxa consente agli integratori di sistemi e ai costruttori di macchine di beneficiare di potenti sistemi di prevenzione delle intrusioni (IPS) che finora sono stati solo parte di un’offerta di protezione a livello di sistema. In particolare, Moxa dimostrerà l’efficacia dei suoi nuovi sistemi di rilevamento/prevenzione delle intrusioni industriali (IDS/IPS) e il software di gestione della sicurezza industriale MXsecurity.

La famiglia di router sicuri all-in-one con funzionalità firewall/NAT/VPN/switch serie EDR-G9010 permette di aumentare la flessibilità del dispiegamento della rete e di facilitare l’accesso remoto in modalità sicura. In particolare, l’aggiunta delle funzionalità IDS/IPS trasforma i prodotti della serie EDR-G9010 in firewall industriali di nuova generazione dotati di funzionalità di rilevamento e prevenzione delle minacce, che offrono una protezione ancora maggiore alle infrastrutture critiche contro gli attacchi alla sicurezza informatica. Allo stesso tempo, MXsecurity è una suite di gestione della sicurezza su misura che fornisce visibilità in tempo reale delle minacce informatiche e consente agli utenti di gestire i router sicuri della serie EDR-G9010 in modo centralizzato sul campo.

I router della serie EDR-G9010 offrono otto porte GbE in rame e due porte SFP GbE per comunicazioni a elevata larghezza di banda e a lunga distanza. Altre caratteristiche includono il supporto VRRP e Turbo Ring per la ridondanza del routing e della commutazione per ottimizzare la disponibilità, oltre all’ispezione profonda dei pacchetti (DPI) per il filtraggio del traffico trasportato con protocolli Modbus TCP/UDP, DNP3, IEC 60870-5-104 e IEC 61850 MMS.

Switch Ethernet di nuova generazione
Un’altra soluzione per la sicurezza informatica a valore aggiunto presente nello stand Moxa alla SPS sarà la famiglia di switch Ethernet industriali di nuova generazione EDS-G4000/4000. Questa famiglia di prodotti comprende circa 68 modelli adatti alla realizzazione di reti industriali che rafforzano la resilienza operativa in ambienti applicativi come i trasporti, il settore marittimo, l’energia e l’automazione di fabbrica.

Poiché nelle attività industriali la quantità di dispositivi connessi si espande in modo esponenziale, la serie di switch EDS-G4000/4000 offre molteplici combinazioni di interfacce con un massimo di 14 porte e una gamma di opzioni che includono connettività Ethernet veloce con interfacce Gigabit, uplink da 2,5GbE, SFP e PoE IEEE 802.3bt. Queste caratteristiche consentono di collegare un maggior numero di dispositivi, soprattutto in applicazioni come i sistemi di trasporto intelligenti, che richiedono reti ad alta potenza e ad elevata larghezza di banda. Sviluppata secondo la norma IEC 62443-4-1 e conforme agli standard di sicurezza informatica industriale IEC 62443-4-2, questa famiglia di switch supporta MXstudio per facilitare l’installazione, il controllo operativo, la manutenzione e la diagnostica delle reti.

Moxa sarà presente presso lo stand della fiera SPS 2022 con un team di esperti professionisti, per rispondere a qualsiasi domanda o discutere di requisiti specifici. Venite a scoprire come l’azienda può rendere i progetti di trasformazione digitale più semplici e sicuri che mai.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x