SPAC Automazione 2023: la nuova release

SDProget Industrial Software lancia sul mercato SPAC Automazione 2023; la nuova release della soluzione CAD/CAE per la progettazione elettrica pensata per l’automazione industriale

Pubblicato il 27 ottobre 2022

SDProget Industrial Software presenta una nuova generazione di software: SPAC Automazione 2023. Si tratta dell’ultima innovativa release di SPAC Automazione: un sistema professionale di progettazione, altamente automatizzato e flessibile, in grado di garantire agli utilizzatori la massima produttività.

In particolare, SPAC Automazione mette a disposizione dei professionisti del settore elettrico una gamma estremamente completa e performante di funzioni specializzate per affrontare, con la massima efficienza, tutte le tematiche della progettazione di impianti elettrici per l’automazione industriale.

SPAC Automazione 2023 include, in licenza permanente, il motore grafico Autodesk OEM, equivalente ad AutoCAD 2023. Inoltre, la nuova release utilizza il database SQLite che permette di garantire un minor tempo di elaborazione e una maggiore stabilità dei dati.

SPAC Automazione è un CAD elettrico sempre in aggiornamento, ogni nuova release introduce una grande quantità di innovazioni e funzionalità che ne aumentano l’usabilità e la produttività, ad esempio, nell’ultima versione è possibile trovare, tra gli altri, i seguenti miglioramenti.

Sostituzione articoli materiale
SPAC Automazione 2023 prevede una nuova funzione per facilitare la sostituzione di prodotti su uno schema già realizzato.
Nello specifico, questo comando acquisisce tutti i materiali presenti sul progetto e li raggruppa in una lista sulla quale è possibile:

  1. digitare il codice di un nuovo articolo da utilizzare in sostituzione di quello esistente;
  2. importare dal DbCenter un nuovo articolo da utilizzare in sostituzione di quello che non si riesce a reperire;
  3. creare un database di articoli equivalenti per ottimizzare le sostituzioni;
  4. esportare gli articoli in Excel in modo da definire esternamente gli articoli sostitutivi.

Inoltre, la funzione provvede a evidenziare in automatico le differenze tra il vecchio e il nuovo articolo.

Funzione PlaceHolders
Una seconda novità introdotta in introdotte SPAC Automazione 2023 è la funzione PlaceHolders che permette di migliorare la flessibilità del progetto.
Lavorare in questa modalità, infatti, consente di forzare dei dati all’interno dello schema progettuale e abbinare i valori contenuti all’interno delle celle di un file Excel (il file di configurazione) agli attributi dei simboli (TAG) e ai dati estesi gestiti da SPAC.

La funzione PlaceHolders ha al suo interno due comandi: “Gestione PlaceHolders” e “Applica PlaceHolders”. Il primo permette di abbinare i segnaposto definiti nel file di configurazione alle proprietà degli oggetti selezionati sullo schema, il secondo di applicare i valori al Foglio corrente o alle parti selezionate.

Gestione e modifica rapida dei simboli grafici

Un’altra novità introdotta dalla nuova release è la possibilità di modificare un simbolo grafico rapidamente senza uscire dall’ambiente CAD.
Nello specifico, il progettista può aprire e lavorare su di una nuova sessione dell’editore grafico senza aver bisogno di uscire da SPAC.
Inoltre, una volta effettuata la modifica, il software consente di aggiornare in automatico i componenti modificati sullo schema.

Personalizzazione del database

Al fine di velocizzare la ricerca dei componenti e di rendere la progettazione più fluida, SPAC Automazione 2023 permette di creare un “database operativo dei componenti”.
Si tratta di un database aggiuntivo a quello standard in cui l’operatore può salvare i componenti che utilizza più di frequente.

Interfacciamento di schemi DWG e PDF con IIoT

Con SPAC Automazione 2023 è possibile generare un PDF navigabile, consultabile da qualsiasi device.
Nello specifico, questa tecnologia permette di accedere ai dati generati da qualsiasi dispositivo a bordo macchina a supporto della manutenzione predittiva o altre attività evolute.

SPAC Data Web

Come le release precedenti, anche SPAC Automazione 2023 prevede l’accesso alla funzione SPAC Data Web, il servizio online di aggiornamento del database dei componenti che SDProget mette a disposizione dei professionisti che utilizzano SPAC Automazione e SPAC Start Impianti.

Opera4SPAC

SPAC Automazione 2023 è compatibile con Opera4Spac, la soluzione che integra la tecnologia SPAC per la progettazione elettrica con quella di Opera Industry di Remorides per la gestione delle attività tecniche in campo e che, grazie alla centralizzazione in Cloud, consente a chi disegna lo schema elettrico di inviare le tavole sugli smartphone connessi a SPAC Automazione utilizzando la App di Opera, senza mai uscire dall’ambiente CAD e con la certezza della trasmissione e archiviazione sicura e della ricezione in tempo reale.

Nuova App QR-SPAC per iOS e Android

In occasione dell’uscita della nuova release di SPAC Automazione, SDProget ha aggiornato anche l’app QR-SPAC che risulta essere ancora più versatile e performante.
Installando l’applicazione sullo smartphone, è possibile scansionare i codici QR generati con SPAC o con Opera4SPAC e accedere direttamente a schemi elettrici, documentazione e cartelle di progetto sia sul Cloud di Opera che su archivi digitali aziendali, inoltre, è possibile gestire i tickets di manutenzione di Opera4SPAC.



Contenuti correlati

  • Formlabs stampa 3D macchine da caffè Gise Caffè
    Stampa 3D Formlabs per le macchine da caffè di Gise Caffè

    Il team di Gise Caffè ha impiegato tecniche di progettazione e produzione tradizionali unite a tecnologie innovative come la stampa 3D di Formlabs per sviluppare il proprio sistema chiuso brevettato che permette di creare un caffè di...

  • Oil & Gas cybersecurity Piacenza
    Le ultime innovazioni per il settore oil&gas e la cybersecurity protagoniste a Piacenza

    Dall’escavatore multifunzionale che si trasforma in posa tubi, al programma di testing automatizzato che scopre le vulnerabilità della propria società, fino al “gruppo di intervento anti-hacker”, che interviene in caso di attacco. Sono alcune delle novità presentate...

  • Keba configuratore soluzioni HMI KeTop
    Progettazione di soluzioni HMI KeTop semplificata con Keba

    Il configuratore online di Keba dedicato ai dispositivi KeTop è stato studiato per rendere il processo di selezione e progettazione delle soluzioni HMI molto più semplice, non solo grazie a una vasta selezione di dispositivi standard ma...

  • Le potenzialità della AI in produzione nell’evento Altair del 20 giugno

    Altair, realtà attiva nella computational intelligence, annuncia ATCx AI for Engineers, evento globale a tema Intelligenza Artificiale (AI) che si terrà virtualmente giovedì 20 giugno 2024. L’evento globale riunirà ingegneri di progettazione, simulazione e produzione di tutto...

  • Stratus Redundant Linux 3.0
    Stratus Redundant Linux 3.0 aumenta le capacità dell’infrastruttura edge

    Stratus Technologies ha rilasciato Stratus Redundant Linux 3.0, l’ultima versione del suo sistema operativo basato su Linux per la piattaforma Stratus ztC Edge, e di everRun 8.0, la più recente release del software di disponibilità continua dell’azienda,...

  • Monitoraggio dei processi e tracciabilità delle caldaie con il MES

    Nell’industria sempre più aziende richiedono sistemi gestionali in grado di integrarsi perfettamente a piattaforme interne che sappiano fornire un supporto importante alla gestione manageriale – grazie al potenziamento della lettura dei dati dei macchinari e al controllo...

  • Copa-data annuncia il lancio di zenon 14

    Ricco di funzionalità all’avanguardia e miglioramenti alle funzionalità esistenti, zenon 14 di Copa-data promette di rivoluzionare la pianificazione dei progetti, la connettività, l’esperienza utente e l’efficienza sostenibile in vari settori, tra cui le scienze della vita, l’energia e...

  • PTC Creo 11
    Il software CAD Creo 11 di PTC è ancora più potente

    PTC ha rilasciato il software CAD Creo 11 e la nuova release di Creo+, soluzione CAD in modalità SaaS. Creo offre funzionalità avanzate che consentono di progettare meglio e in minor tempo e che ora, con il...

  • Siemens collabora con Microsoft per offrire soluzioni potenziate dall’AI

    Siemens Digital Industries Software ha annunciato l’ampliamento della partnership con Microsoft per rendere disponibile il portafoglio di software industriali Siemens Xcelerator as a Service attraverso Azure, la piattaforma cloud e AI di Microsoft, integrandolo con funzionalità di...

  • Wibu-Systems vince il German Innovation Award 2024 con AxProtector CTP

    Wibu-Systems annuncia che il suo innovativo AxProtector Compile Time Protection (CTP) è stato insignito del German Innovation Award 2024. Questo prestigioso riconoscimento, conferito dal German Design Council – un organismo istituito dal Parlamento Tedesco e coadiuvato da...

Scopri le novità scelte per te x