Tutti i vantaggi delle sonde di livello a vibrazione

Pubblicato il 5 ottobre 2020

Le sonde di livello a vibrazione eseguono il loro compito in modo eccellente. Per via dell’assenza di parti in movimento meccanico nel processo, sono soggette a meno guasti e rotture. Inoltre, non è richiesta la taratura.

Alcune, come la linea Liquiphant di Endress+Hauser, possiedono la funzione di auto monitoraggio integrato: un sistema che ha prevalso nell’automazione dei processi per la sua affidabilità.

Scopriamo di più sugli interruttori di livello a vibrazione e sui numerosi vantaggi applicativi.

  • Sonda di livello a vibrazione: il principio di misura

Le sonde a vibrazione fanno parte dei sensori di livello che sfruttano un azionatore piezoelettrico che eccita la forcella di regolazione dello strumento alla sua frequenza di risonanza. Se la forcella di regolazione viene coperta dal materiale, solido o liquido che sia, la frequenza delle vibrazioni della forcella cambia (la vibrazione è smorzata). L’elettronica del misuratore di livello confronta la frequenza misurata con un valore di riferimento e indica se la forcella di regolazione vibra liberamente o è coperta dal materiale.

  • Sicurezza SIL e protezione dell’impianto con le sonde di livello a vibrazione

Le sonde di livello a vibrazione certificate SIL adempiono anche a una funzione di protezione. I dispositivi classificati SIL (Safety Integrity Level), infatti, forniscono un importante contributo alla sicurezza delle persone, dell’ambiente e degli impianti nelle industrie di processo. Nella maggior parte dei Paesi, i requisiti di sicurezza sono stabiliti per legge in conformità con il miglior stato dell’arte possibile. Gli standard più comuni sono lo IEC 61508 e lo IEC 61511 (“Sicurezza funzionale dei sistemi elettrici, elettronici e programmabili”).

  • Un esempio di sonda di livello a vibrazione: Liquiphant FTL 51B di Endress+Hauser

Quando 30 anni fa Endress+Hauser ha inventato il principio a vibrazione, questo ha aperto la strada a un monitoraggio di livello sicuro e affidabile. In un brevissimo periodo di tempo, gli interruttori di livello della linea Liquiphant divennero un classico. Ad oggi, più di 4 milioni di interruttori di livello a vibrazione di Endress+Hauser sono installati in tutto il mondo, sottolineando la competenza e l’esperienza dell’impresa nella produzione di sonde di livello che rispettano i più alti standard internazionali.

Approfondisci l’argomento a questo link.



Contenuti correlati

  • ProgettistaPiù 2023: Automazione in Acqua

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata all’Acqua, intitolata Acqua: “scoprire” il mare...

  • Nuovo sensore di flusso con display a lettura in chiaro

    Turck Banner Italia ha ampliato la famiglia di sensori per fluidi FS+ con il nuovo sensore di flusso FS101. I nuovi dispositivi FS+ hanno lo stesso look & feel e sono quindi semplici sia da utilizzare sia da...

  • Sistemi di tracciabilità e monitoraggio

    L’adozione di sistemi di tracciabilità e monitoraggio degli asset basati sulla tecnologia IoT consente alle aziende di ottenere i dati necessari per migliorare la gestione dei cicli produttivi complessi e delle apparecchiature di produzione Leggi l’articolo

  • Danfoss Power Solutions introduce Remote Service Pass per il gateway wireless Plus+1 CS10

    I Remote Service Pass di Danfoss consentono ai tecnici di connettersi in remoto a una macchina su cui è installato un dispositivo CS10 per monitorarne il comportamento, eseguire il debug e aggiornare il firmware over-the-air. Ciò riduce i...

  • Geotab Deloitte Tirso
    Geotab e Deloitte ottimizzano la gestione della catena del freddo di Tirso

    Geotab ha supportato Tirso – Logistica Mediterranea, azienda sarda specializzata nel settore dei trasporti e della logistica, nell’ottimizzazione del monitoraggio e della gestione della propria flotta. La soluzione di Geotab, implementata lavorando fianco a fianco con i...

  • L’IIoT reso semplice con Snap Signal di Turck Banner

    Turck Banner Italia presenta Snap Signal, un portafoglio completo e facilmente implementabile di hardware e software IIoT modulare che fornisce dati macchina utilizzabili in tutta la fabbrica. Più che un’altra versione dell’IIoT, Snap Signal è una rete...

  • Monitoraggio del movimento senza sensori con PSR-MM35 di Phoenix Contact

    Il nuovo modulo di controllo della velocità PSR-MM35 di Phoenix Contact, certificato TÜV, monitora le velocità in modo particolarmente economico e senza sensori aggiuntivi. In tal modo diventa semplice ed economico monitorare il movimento. Largo solo 12,5 mm,...

  • Sensori Bluetooth per monitoraggio e manutenzione da Socomec

    I nuovi sensori ambientali e di apertura delle porte di Socomec comunicano tramite Bluetooth con i gateway Diris Digiware M e i display Diris/ISOM Digiware D. Grazie ai sensori B-TRH, è possibile aggiungere misure di temperatura e...

  • Synology Active Insight
    Monitoraggio avanzato e sicuro dei server con Active Insight di Synology

    Synology ha reso disponibile Active Insight, una piattaforma di gestione e monitoraggio dei server ospitata su cloud con cui gli amministratori possono proteggere i loro sistemi Synology in tutto il mondo dal rischio di guasti hardware, perdita...

  • Gowan Italia sceglie Seneca per il monitoraggio degli eventi sismici

    Un sistema di monitoraggio sismico fornisce dati oggettivi sugli effetti di un terremoto su beni e infrastrutture rendendo possibile la tutela di vite umane, la gestione in tempo reale di sistemi di prevenzione e allarme, la rapida...

Scopri le novità scelte per te x