Sondaggio IFOP: nella crisi Covid-19 i francesi vogliono imballaggi più sostenibili 

Il salone dell'imballaggio ALL4PACK Paris 2020, che si svolgerà dal 23 al 26 novembre, ha voluto conoscere l’impatto della crisi sanitaria Covid-19 sull’uso degli imballaggi nei confronti dei cittadini francesi. Un sondaggio IFOP, commissionato dal salone e realizzato nello scorso maggio, ha messo in luce i cambiamenti nel comportamento di una parte della popolazione francese

Pubblicato il 10 luglio 2020

Lo studio IFOP, condotto su un campione rappresentativo di 1.001 persone, mette in luce che la maggior parte dei francesi ritiene che l’imballaggio sia estremamente utile o molto utile. Questa percentuale è più alta per gli anziani (66% rispetto al 22% per i 18-24 anni), e mostra un gap di percezione generazionale. Gli imballaggi svolgono un ruolo chiave per la sicurezza dei prodotti e quindi dei consumatori.

I francesi sembrano esserne chiaramente consapevoli, e la crisi sanitaria ne ha accentuato la consapevolezza. Tuttavia, questa utilità si confronta con un forte e duraturo desiderio sociale di cambiamento nella progettazione e nell’uso degli imballaggi per rispondere meglio alle problematiche e alle sfide ambientali. 1/3 dei francesi ha preferito acquistare prodotti con meno imballaggi prima del Covid-19 e il 60% continua a farlo nonostante la crisi sanitaria.

Sebbene il 60% degli intervistati affermi di non aver modificato il proprio comportamento nei confronti del packaging, il 40% afferma di acquistare oggi più prodotti con packaging a causa della crisi sanitaria di Covid-19. Sono più numerosi i residenti delle regioni Nord-Orientali (48%) e delle grandi città (45%) dove la diffusione del virus è stata più forte.
Una differenza di comportamento che può essere spiegata dalla funzione di sicurezza fornita dalla confezione e che sembra destinata a durare.

I risultati dell’indagine mostrano anche che un’ampia maggioranza dei francesi (61%) ritiene che i produttori non stiano compiendo sforzi sufficienti nella progettazione di imballaggi sostenibili. Tuttavia, non esiste una «nota sanzionatoria» da parte dei consumatori (il valore estremo negativo è del 17%).
La maggior parte degli intervistati ha un parere che si posiziona nel ‘probabilmente’ positivo o negativo. Ciò evidenzia un’assenza di certezza sicuramente legata alla mancanza di conoscenza delle azioni intraprese dagli industriali.

“L’imballaggio sarà sempre richiesto. È essenziale ma è giunto alla fine di un ciclo. Il futuro risiede nella sua reinvenzione. Molte innovazioni stanno emergendo tra gli industriali ma purtroppo sono molto poco conosciute dal grande pubblico “, afferma Olivia Milan, Direttore della fiera All4Pack.
Per far conoscere meglio la capacità innovativa del settore, All4Pack, ha selezionato alcune di queste innovazioni che verranno presentate agli operatori da alcuni dei suoi espositori in fiera:

  • Invenzione di una nuova materia prima riciclata a base di EPS al 100% (polistirene isotermico– il materiale più utilizzato al mondo per l’imballaggio) riciclato da prodotti post-consumo.
  • Imballaggi biodegradabili grazie all’utilizzo di un nuovo materiale a base biologica che può costituire un compost per l’agricoltura.
  • Imballaggi riutilizzabili fino a 1.000 volte per soddisfare le esigenze dell’e-commerce.
  • Processo innovativo di riciclaggio chimico che ricicla la plastica mista e contaminata.
  • Macchinari particolarmente innovativi che consentono cambiamenti di produzione molto rapidi:
    dalla produzione di scatole di cartone a maschere protettive in meno di due settimane o addirittura trasformazione di un robot trasportatore in robot aspirapolvere in grado di disinfettare 100 mq di superficie (negli ospedali) in 1 min.



Contenuti correlati

  • Schneider Electric e l’Università di Bergamo si alleano per affrontare la transizione ecologica e digitale e progettare il futuro

    Università degli studi di Bergamo e Schneider Electric hanno siglato l’accordo quadro su ricerca, didattica, formazione e orientamento che rafforza ulteriormente una sinergia nata come interscambio di conoscenze ed esperienze per cogliere le trasformazioni contemporanee, affrontare le sfide...

  • Italia protagonista a EMO Hannover 2023

    Si terrà ad Hannover, in Germania, dal 18 al 23 settembre 2023: stiamo parlando di EMO, evento di riferimento a livello mondiale per la tecnologia di produzione, che proporrà lo stato dell’arte della tecnologia internazionale per la...

  • Copa-Data ti invita a partecipare a zenonIZE

    Si chiama zenonIZE ed è uno vero e proprio spettacolo dedicato a zenon, organizzato da Copa-Data Headquarter per end user, machine builder e system integrator. zenon Software Platform, il software per l’automazione industriale che Copa-Data sviluppa da oltre...

  • Altair digital twin automotive
    Sostenibilità e industria delle auto: centrare l’obiettivo con il digital twin

    Altair ha pubblicato i risultati di un’indagine indipendente che rivela un’elevata adozione della tecnologia Digital Twin nell’industria automobilistica e la sua prevista crescita come mezzo per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità. L’indagine globale, condotta su oltre 2.000...

  • Michele Bonfiglioli supply chain
    Riprogettare la supply chain con l’IA e nel rispetto della sostenibilità

    L’aumento generalizzato dei livelli di inflazione, la ricaduta delle politiche protezionistiche internazionali rivolte in particolare verso alcuni paesi critici dal punto di vista politico ma strategici dal punto di vista economico, come la Cina, e l’evoluzione delle...

  • Innovazione e sostenibilità

    Per Gefran il progetto sostenibilità e innovazione va nell’ottica della produzione di nuovi prodotti come sostiene Renzo Privitera, direttore vendite Italia Sensori e Componenti. GUARDA IL VIDEO

  • Gefran@SPS, una 3 giorni ricca di tecnologia, innovazione e sostenibilità

    Al cuore dell’edizione SPS 2023 di Gefran, la digitalizzazione pervasiva, leadership applicativa e sostenibilità: una tre giorni in cui hanno avuto un ruolo di spicco i trasduttori di pressione industriale KM, la nuova serie di sistemi I/O...

  • Tecnologia sì ma sostenibile per Mitsubishi Electric

    Uno stand, a SPS di Parma, quello di Mitsubishi Electric, diviso per aree proprio per mostrare al visitatore tutte le soluzioni e i servizi offerti uniti da quel sottile filo conduttore che è la ‘sostenibilità’: ne fa bella presenza un’interessantissima soluzione, sostenibile,...

  • Phoenix Contact compie 100 anni: Ieri, oggi e domani, una storia di successi

    Proprio per festeggiare il 100° anniversario della fondazione dell’azienda globale, il management della sede italiana di Phoenix Contact ha pianificato una serie di incontri ludico formativi, per celebrare i risultati ottenuti insieme ai clienti che, nel corso...

  • MECSPE Bari 2023
    Mecspe Bari 2023, la nuova edizione dal 23 al 25 novembre

    La manifattura si conferma elemento trainante per il tessuto industriale pugliese, che continua a emergere nonostante le sfide legate al contesto economico internazionale. Un settore che, dal 23 al 25 novembre 2023 si incontrerà presso la Nuova...

Scopri le novità scelte per te x