Soluzioni private 5G per la connettività aziendale di HPE

Pubblicato il 7 marzo 2022
hpe_5g

Hewlett Packard Enterprise sta estendendo funzionalità uniche per il networking privato nella connettività aziendale, sia su 5G che Wi-Fi, consentendo nuove applicazioni enterprise e industriali dall’edge al cloud. Preintegrata con le funzionalità di accesso radio dei principali fornitori, la soluzione private 5G può essere implementata in modo rapido, flessibile e as-a-service con HPE GreenLake.

Le aziende guardano sempre più alla promessa di un’esperienza 5G personalizzata per bassa latenza, capacità dedicata, copertura estesa e sicurezza in tutti i campus e ambienti industriali, integrando al contempo le reti Wi-Fi esistenti. Sebbene il 5G superi di gran lunga il Wi-Fi in termini di capacità di copertura di aree ampie, il Wi-Fi si rivela migliore in termini di costi quando si ha necessità di copertura indoor. Con la tecnologia private 5G di HPE, i clienti possono godere in modo unico del meglio di entrambi i mondi grazie alla piena interoperabilità tra 5G privato e Wi-Fi.

“La crescita dei dati sta creando innumerevoli nuove opportunità in molti settori, ma una connettività superveloce, stabile e sicura è essenziale per abilitare queste esperienze digitali”, ha affermato Tom Craig, VP e General Manager, HPE Communications Technology Group. “Grazie alla nostra leadership sia nella connettività aziendale che cellulare, HPE è il partner perfetto per aiutare i clienti a implementare reti private a prova di futuro per la realtà data-first di oggi. Insieme, la soluzione private 5G di HPE e la tecnologia Wi-Fi di Aruba promettono una soluzione di rete privata completa che aiuta a ottimizzare l’ambiente di lavoro, oltre a offrire alle società di telecomunicazioni nuove opportunità per far crescere il proprio business aziendale”.

L’offerta private 5G di HPE si basa su HPE 5G Core Stack, una soluzione di rete core 5G aperta, cloud-native e container-based, che è stata arricchita con nuove funzionalità per il networking privato, tra cui operazioni modulari e automazione, un portale self-service aziendale, configurazione e change management agile. Le operazioni automatizzate sono gestite da HPE Service Director che offre un portale self-service per gli utenti aziendali, nonché un portale avanzato per gli amministratori dei fornitori di servizi, semplificando la vita a clienti e società di telecomunicazioni.

La soluzione supporta un’ampia gamma di tipi di implementazione in base alle esigenze del cliente. Per operazioni sensibili o remote, come militari, spedizioni o Oil & Gas, il software private 5G di HPE fornisce un’implementazione completamente autonoma con il sistema HPE Edgeline EL8000 Converged Edge, dotato di processori Intel Xeon di terza generazione. Laddove la bassa latenza è fondamentale per supportare applicazioni critiche, come in un ospedale, la soluzione può essere distribuita in un cloud ibrido con le funzioni user plane ospitate all’edge e le funzioni control plane ospitate nel cloud.

La combinazione della soluzione private 5G di HPE con le tecnologie wireless di Aruba consente alle società di telecomunicazioni e alle aziende di estendere il Wi-Fi con la rete cellulare privata. HPE sta ridefinendo i limiti nello sviluppo di sinergie tra Wi-Fi e 5G al fine di guidare il settore con una mobilità sicura e ininterrotta tra reti cellulari e aziendali con una qualità del servizio di livello carrier. Le soluzioni 5G private di HPE sono state progettate per funzionare in tandem con le reti Wi-Fi Aruba utilizzando tecnologie come Aruba Air Pass, che automatizza il 5G e il roaming Wi-Fi.

La soluzione private 5G è stata preintegrata con soluzioni RAN (Radio Access Network) 5G di fornitori per assicurare ai clienti implementazioni di rete 5G end-to-end. Le tecnologie di Airspan Networks e di altri partner sono state testate con HPE 5G Core Stack presso l’HPE 5G Lab di Fort Collins, in Colorado. Altre collaborazioni si aggiungeranno nei prossimi mesi.

Il mercato del private 5G si sta sviluppando rapidamente, includendo nuovi operatori, come i fornitori di hyperscale cloud. Gli operatori di telecomunicazioni sono alla ricerca di modi semplici per implementare reti 5G private al fine di soddisfare le crescenti aspettative dei clienti per l’edge connesso. HPE ha recentemente annunciato che Optage, un fornitore di servizi giapponese, ha selezionato la soluzione private 5G di HPE per le sue implementazioni Local 5G testbed.

La soluzione HPE 5G Core Stack per 5G privato e le soluzioni Wi-Fi di Aruba sono disponibili con HPE GreenLake. Implementando il 5G privato e il Wi-Fi su base pay-as-you-use con HPE GreenLake, le reti possono essere installate con rischi ridotti, un investimento iniziale minimo e dimensionate in base alla domanda.

“Stiamo assistendo a un’esplosione dell’interesse delle imprese per le reti private, il che offre enormi opportunità di innovazione”, ha affermato Henrik Smith-Petersen, Chief Sales and Marketing Officer di Airspan Networks Inc. “Airspan è leader nelle implementazioni di reti private e, lavorando a stretto contatto con HPE, offre ai clienti una straordinaria serie di soluzioni 5G end-to-end e Open RAN, inclusi casi d’uso aziendali 5G critici”.

L’anno scorso, HPE e Airspan Networks Inc., azienda del gruppo Airspan Networks Holdings Inc, hanno validato l’interoperabilità per un ecosistema end-to-end cloud native full 5G attraverso lo stack core 5G di HPE e la soluzione RAN aperta completa di Airspan che include software (CU e DU) e un sistema radio indoor sub-6GHz (RU). Per maggiori informazioni:

“Utilizzando HPE Core Stack basato sulla famiglia di processori scalabili Intel Xeon di terza generazione, HPE è in grado di fornire una soluzione con le prestazioni necessarie a una vasta gamma di contesti mentre le aziende spostano i carichi di lavoro verso l’edge”, ha affermato Alex Quach, VP e GM Wireline e Core Network Division, Intel. “Questo tipo di soluzioni di rete privata può aiutare a portare il valore della connettività 5G alle aziende di tutti i tipi, in tutti i settori”.



Contenuti correlati

  • Le reti industriali nell’Era dell’Edge Computing, del 5G e della cybersecurity

    I fattori trainanti delle reti industriali includono Industria 4.0, IIoT, comunicazioni Machine-To-Machine e wireless. Intorno a Edge Computing, 5G e Cybersecurity si stanno giocando le sfide più interessanti. Leggi l’articolo

  • Reti 5G private per l’industria

    Sicurezza, affidabilità, latenza ridotta e capacità di trasmissione garantita sono le caratteristiche più apprezzate delle reti private 5G, che hanno iniziato a dimostrare i loro vantaggi per supportare applicazioni innovative in campo industriale e nella logistica Le...

  • Soluzioni di azionamento indipendenti per l’automazione

    Profinet è uno standard per la comunicazione industriale concepito come tecnologia “neutra”, il cui scopo è garantire la connettività e l’interoperabilità tra componenti, anche di diversi fornitori, attraverso le certificazioni. Si tratta di una soluzione impiegata anche per...

  • Il 5G per affrontare la sfida dell’elettrificazione green

    Una connettività 5G a bassa latenza può facilitare le utility nella gestione della crescente quota di energia rinnovabile e aumentare la resilienza a livello di sottostazioni e dei siti più remoti di produzione di energia, come i...

  • Seco Axelera AI
    Seco e Axelera AI, progetti condivisi per la computer vision e la GenAI

    Seco intensifica la propria collaborazione con Axelera AI nel campo della Computer Vision e dell’AI Generativa sull’Edge. Axelera AI rappresenta una pietra angolare nella strategia a lungo termine di Seco sull’Intelligenza Artificiale. Fornendo un ecosistema ottimizzato per...

  • IDC GenAI
    La GenAI primo motore degli investimenti infrastrutturali

    Secondo la più recente Worldwide Future of Digital Infrastructure Sentiment Survey di IDC, quasi otto aziende su dieci hanno dichiarato di ritenere l’infrastruttura digitale “importante” o “mission critical” per il successo delle proprie iniziative di business. La...

  • Dall’Edge al Cloud

    È in pieno sviluppo un progetto europeo per la messa a punto di un meta sistema operativo per gestire il ‘continuum’ dall’IoT al Cloud. Il suo principio di progettazione fa leva sulle capacità sia del Cloud sia...

  • Osservatorio Internet of Things
    Il mercato dell’Internet of Things cresce e sfiora i 9 miliardi di euro

    Non si arresta la corsa del mercato italiano dell’Internet of Things. Nel 2023 ha raggiunto un valore di 8,9 miliardi di euro, +9% rispetto al 2022. Tra i diversi ambiti, la fetta più grande del mercato è...

  • Una ricerca Cradlepoint evidenzia come una migliore connettività porti una crescita dei ricavi

    Cradlepoint, noto fornitore a livello mondiale nelle soluzioni di connettività wireless edge 5G e LTE gestite dal cloud, ha pubblicato i risultati del suo ultimo rapporto annuale “State of Connectivity in Europe”, che ha coinvolto decision maker...

  • Nuove interfacce HMI e Scada

    Integrazione, connettività e trasformazione digitale sono le principali leve con cui i fornitori di tecnologia cercano di rendere più competitive le offerte di interfaccia uomo-macchina. L’attuale fase di transizione vede la convivenza di numerose tendenze che consentono...

Scopri le novità scelte per te x