A SPS 2017 soluzioni aperte e comunicative per un’automazione 4.0 da Phoenix Contact

Pubblicato il 29 maggio 2017

Industry 4.0 implica molto di più di un semplice utilizzo delle nuove tecnologie nelle fabbriche e nei processi amministrativi. La digitalizzazione porterà a superare i precedenti confini dipartimentali all’interno delle organizzazioni, introdurre nuove forme di lavoro e, soprattutto, creare filiere produttive digitali integrate. Per raggiungere tali obiettivi di produzione interconnessa e flessibile è necessario adottare soluzioni di automazione più versatili e orientate alla comunicazione. Tutte le utenze del sistema di automazione devono abbandonare le loro connessioni statiche per consentire lo scambio dinamico di dati tra impianti dentro e fuori i confini aziendali, per permettere lo sviluppo di prodotti competitivi a lungo termine sui mercati internazionali.

Per questo, in occasione dell’edizione 2017 di SPS IPC Drives Italia Phoenix Contact ha presentato in anteprima al mercato italiano una piattaforma di controllo aperta basata sull’innovativa tecnologia PLCnext. La soluzione permette la programmazione del sistema di controllo tramite diversi affermati strumenti software, quali Visual Studio, Eclipse, Matlab Simulink e PC Worx, così come l’utilizzo di diversi linguaggi di programmazione all’interno di uno stesso progetto. Grazie alla tecnologia PLCnext si possono combinare, ad esempio, funzioni conformi alla IEC 61131-3 con routine C/C++, C# o Matlab Simulink, rendendo semplice e flessibile l’implementazione di applicazioni software nel sistema di automazione di Phoenix Contact.

Per la programmazione secondo la IEC 61131-3, il nuovo software PC Worx Engineer dispone di una piattaforma di progettazione adattiva che fornisce all’utente una user experience innovativa. Oltre alla programmazione, il software permette la configurazione, la diagnostica e la visualizzazione dell’intero sistema in un unico programma. La piattaforma di progettazione offre non solo una interfaccia personalizzabile, semplice ed intuitiva, ma anche funzioni orientate al futuro. Grazie alla struttura modulare, l’utente può acquistare i singoli moduli di programmazione necessari per il proprio progetto da aggiungere alla versione base, gratuita. La possibilità di inserire moduli di automazione riutilizzabili e il supporto delle funzioni di safety e security da parte di PC Worx Engineer riducono i tempi di sviluppo rendendo la piattaforma software un efficiente tool di progettazione capace di affrontare il futuro.

Ma non solo: è indispensabile che la produzione possa venire in modo coordinato anche su lunghe distanze. Phoenix Contact risponde a queste esigenze proseguendo nello sviluppo di soluzioni di comunicazione in grado di semplificare l’automazione distribuita, come Proficloud, il sistema cloud per Profinet. Quest’ultimo favorisce la comunicazione e la gestione di macchinari ed impianti dislocati in luoghi diversi nel mondo. La combinazione tra lo standard Profinet ed i servizi Proficloud offre nuove opportunità alle applicazioni di automazione, che potranno giovarsi anche della possibilità di integrare applicazioni proprietarie o servizi internet nella rete Profinet.

Il sistema Proficloud è composto da un accoppiatore, dal controllore, dalla licenza Proficloud e dai servizi Proficloud. L’installazione è semplice e veloce: l’utente crea la propria rete di automazione nel suo abituale ambiente di sviluppo. L’accoppiatore Proficloud è installato nel sito locale, collegando via internet la rete Profinet locale con il Proficloud. Nei siti decentrati si installano controllori abilitati a Proficloud che si collegano online con il Proficloud. I dispositivi decentrati vengono riconosciuti nella rete Profinet come utenti locali, senza la necessità di ulteriori configurazioni o programmazioni ed il protocollo crittografico TLS (Transport Layer Security) assicura la sicurezza dei dati.

In un mondo altamente interconnesso, infatti, l‘Industrial cyber security è fondamentale per proteggere processi, prodotti e dati. Nella scelta delle soluzioni da adottare per garantirne la corretta implementazione, è quindi fondamentale tenere in considerazione non solo i rischi, ma anche se situazioni operative quotidiane: soluzioni rodate e ben funzionanti in campo IT potrebbero non prestarsi altrettanto bene ad un impiego in applicazioni OT (Operation Technologies).

Phoenix Contact, grazie ad un’esperienza diretta e duratura come costruttore di macchine, è ben consapevole di queste peculiarità e necessità, tanto che tutte le sue soluzioni di cyber security sono nate appositamente per l’impiego in ambito industriale, che si tratti delle soluzioni di teleassistenza sicura via cloud o inhouse o, ancora, delle soluzioni hardware come i firewall/router della famiglia FL mGuard, disponibili anche con funzionalità CIFS Integrity Monitoring o OPC Inspector.



Contenuti correlati

  • Inserti portacontatti push-in con bloccaggio a scatto Click-in da Phoenix

    I connettori rettangolari Heavycon di Phoenix Contact sono utilizzati per il cablaggio dal quadro elettrico per la connessione di potenza, segnale e bus di campo. Ora la gamma prodotti viene ampliata con nuovi inserti portacontatti Push-in a...

  • La gamma Combicon di Phoenix Contact festeggia il 50° anniversario

    All’insegna del motto “The Spirit of Connecting”, la gamma prodotti Combicon di Phoenix Contact festeggia quest’anno il suo 50° anniversario. Dal 1972, i morsetti e connettori per circuiti stampati Combicon forniscono la giusta tecnica di connessione per...

  • Non basta solo il vento…

    La sfida di nezzy2 di aerodyn engineering sta nel funzionamento sincrono di due turbine eoliche e nella regolazione parallela. Per il funzionamento ottimale del sistema, l’azienda ha optato per AXC F 2152 dell’ecosistema aperto PLCnext Technology di...

  • Monoblocchi con due punti di connessione

    I nuovi blocchi PTVFIX di Phoenix Contact sono dotati di un collegamento dei conduttori laterale. I cosiddetti monoblocchi offrono una singola funzione passante. Grazie a due punti di connessione, i nuovi blocchi consentono di realizzare la ripartizione...

  • Filtri universalmente applicabili di Phoenix Contact

    La nuova gamma di Phoenix Contact è costituita da filtri di rete monofase con e senza circuito di protezione dalle sovratensioni integrato. I filtri EMC montabili su guida DIN e applicabili universalmente hanno grado di protezione IP20....

  • CRIF Fondazione Golinelli I-Tech Innovation 2022
    CRIF e Fondazione Golinelli investono 1,5 milioni di euro in imprese tecnologiche innovative

    Sono state rese note le 10 società selezionate da I-Tech Innovation 2022, la seconda edizione del programma di accelerazione promosso da CRIF e Fondazione Golinelli per progetti innovativi in cinque settori strategici. Nei 10 progetti che hanno...

  • Le nuove funzioni di Edge EPC 1502 e EPC 1522 grazie all’aggiornamento per PC Edge

    Con l’aggiornamento firmware 2022.0 per le soluzioni Edge EPC 1502 e EPC 1522, Phoenix Contact completa la soluzione IIoT per trasferire le informazioni dalla rete locale a una soluzione cloud. Le funzionalità avanzate del dispositivo Edge offrono la...

  • Monitoraggio del movimento senza sensori con PSR-MM35 di Phoenix Contact

    Il nuovo modulo di controllo della velocità PSR-MM35 di Phoenix Contact, certificato TÜV, monitora le velocità in modo particolarmente economico e senza sensori aggiuntivi. In tal modo diventa semplice ed economico monitorare il movimento. Largo solo 12,5 mm,...

  • Sensori intelligenti e dispositivi IIoT

    Strumenti di misura, sensori di fabbrica e dispositivi basati sulle tecnologie digitali e sulla connettività avanzata sono indispensabili per prendere decisioni ottimali e tempestive. Analizziamo standard e innovazioni che definiscono gli ecosistemi IIoT più avanzati. Leggi l’articolo

  • Sistema di interruttori di protezione Phoenix Contact con IO-Link

    Nel corso di quest’anno il sistema di protezione modulare Caparoc di Phoenix Contact sarà completato da un nuovo modulo di alimentazione con interfaccia IO-Link. Ciò rende Caparoc ancora più flessibile nell’utilizzo e più facile da adattare alle...

Scopri le novità scelte per te x