Softeam spiega come digitalizzare la fabbrica in 5 step

Pubblicato il 8 giugno 2023
Michele Lafranconi SofteamMichele Lafranconi Softeam

di Michele Lafranconi, Head of Sales – Software Products di Softeam Spa

 

La digitalizzazione della propria azienda è un passo importante, non privo di ostacoli, fisici e culturali da superare. Ma, oggi, è davvero cruciale. È, infatti, necessario procedere con piattaforme adatte alle proprie esigenze reali, ma anche un cambio di passo in termini culturali, in primis della direzione e in seconda battuta delle persone che, spesso, sono legate a modus operandi consolidati negli anni e faticano ad adattarsi a nuove modalità di lavoro.

È importante sottolineare che la digitalizzazione della fabbrica è un processo continuo e in evoluzione. Dovrebbe essere affrontato come un’iniziativa strategica a lungo termine per rimanere competitivi nell’era digitale in costante cambiamento.

La digitalizzazione della fabbrica è un processo che può essere affrontato in vari modi a seconda delle esigenze specifiche dell’azienda. Ma oggi vi proponiamo i 5 passi per realizzare una smart factory secondo noi, che da quasi 40 anni lavoriamo al fianco del settore manifatturiero.

Digitalizzare le vendite: l’azienda ha il compito di sostenere la propria forza vendita al fine di essere sempre competitiva ed efficiente, da una prima fase di trattativa e vendita e, a cascata, nei successivi processi di commessa, produzione e consegna. Digitalizzare le vendite comporta alcuni passi importanti: passare da strumenti di calcolo non integrati a un sistema CRM; utilizzare un CRM (come Lyra) che risponde alle esigenze specifiche dell’azienda; utilizzare un configuratore commerciale di prodotto per realizzare e proporre un’offerta vincente.

Digitalizzare il post-vendita: il post-vendita, oggi, deve essere quanto più customer-driven possibile, si tratta di un acceleratore della customer experience e deve essere guidato dalla velocità di risposta al cliente, da cui ne consegue la soddisfazione. Come fare? Adottare una piattaforma di Service che genera rapporti di intervento digitali e check-list per i clienti di quanto effettuato, redige note spese dei tecnici, raccoglie lo storico dei dati della macchina, le telefonate e le mail generate per risolvere un determinato problema. Non solo, grazie al modulo di assistenza remota, Lyra Remote Assistance 2.0, è possibile offrire ai clienti un supporto in tempo reale durante la risoluzione di guasti meccanici che riduce al minimo le visite sul campo e i tempi di inattività delle linee di produzione.

Digitalizzare la produzione: come? Con un sistema MES – come Helios – che supporta e ottimizza la gestione delle risorse e delle attività produttive in toto, trasformando il dato dell’ERP in un’azione per le macchine (è, infatti, installato a bordo macchina, semplice e immediato per ogni operatore). In particolare, il MES analizza i dati di produzione in tempo reale ed è in grado di fornire informazioni realistiche sulla produzione, permettendo un intervento tempestivo in caso di anomalie, perdite, scarti, interruzioni.

Digitalizzare l’amministrazione: anche il comparto amministrativo vede oggi la necessità di essere digitalizzato il più possibile. Grazie a nostri strumenti ERP (come Helios) l’amministrazione può avere uno strumento gestionale per accogliere i processi collegando i diversi comparti aziendali (ufficio acquisti, logistica, produzione, vendite e amministrazione) con dati univoci e aggiornati: rappresenta un supporto alla pianificazione della produzione. L’amministrazione oggi ha un accesso immediato alle informazioni, per esempio di ore-uomo per poter generare facilmente i dati per i cedolini paga o fatture da emettere ai clienti per un certo servizio/prodotto…

Digitalizzare il marketing: all’interno dell’area marketing, Lyra rappresenta una soluzione unica (via web o mobile), di facile e immediato utilizzo. Si tratta di una piattaforma che si integra con altri sistemi e servizi aziendali, coprendo il ciclo di vita di un’anagrafica cliente, dalla fase di acquisizione del lead, alla partecipazione a eventi… Lyra porta con sé un coinvolgimento strategico dei clienti, lo sviluppo di importanti partnership e una comunicazione strutturata tramite l’ausilio di campagne di marketing e di comunicazione appositamente mirate e targettizzate.



Contenuti correlati

  • Comau aderisce ad Adra e conferma il suo impegno nella robotica, IA e digitalizzazione

    Rafforzando il suo impegno nel campo della robotica avanzata e delle tecnologie abilitanti applicate all’automazione industriale, Comau è entrata a far parte di Adra – AI, Data and Robotics Association, che rappresenta il settore privato nel partenariato...

  • Parker Hannifin_DFplus
    Valvole proporzionali di Parker Hannifin per applicazioni industriali complesse

    Parker Hannifin introduce le valvole proporzionali DFplus. I componenti elettronici sono stati rinnovati in modo sostanziale, aprendo nuove possibilità di comunicazione con la valvola e migliorando la connettività per applicazioni industriali complesse. Rimangono pressoché invariati i componenti...

  • Var Group: nasce Var Industries per le PMI del manifatturiero

    Var Group ha annunciato la nascita di Var Industries, Business Unit dedicata ai servizi digitali per il manifatturiero, dalla progettazione alla produzione. Var Industries fa il suo ingresso nel mercato riunendo l’esperienza di Tech Value, Cadlog Group,...

  • Mecspe competenze skill mismatch
    Competenze 5.0 e mismatch domanda-offerta di lavoro: temi caldi per il manifatturiero

    A marzo 2024 il tasso di occupazione in Italia ha toccato il 62,1%, segnando il dato più alto negli ultimi 20 anni. Un segnale positivo per il mercato nazionale, che però vede ancora delle criticità nell’industria a...

  • L’integrazione digitale dell’azienda: un must per una digitalizzazione di successo

    Secondo l’indice di maturità nell’utilizzo dei software gestionali, nato dalla ricerca degli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano in collaborazione con AssoSoftware, il 13% (9% nel 2022) delle PMI italiane si possono...

  • ReSOC, il servizio di cybersecurity che protegge la smart factory

    Relatech offre alle imprese già digitalizzate o che intendono intraprendere questo percorso, i servizi gestiti di cybersecurity di ReSOC, Security Operation Center che assicura i più elevati livelli di efficienza per monitorare costantemente le reti aziendali, prevenire...

  • VEM_PPL_4241
    Sinergia tra aziende e università, l’impegno di VEM verso la formazione accademica

    Il Magnifico Rettore dell’Università di Bologna, Giovanni Molari, ha visitato l’headquarter di VEM Sistemi a Forlì per conoscere e salutare gli studenti impegnati nelle lezioni della Laurea ad orientamento professionale in Tecnologie dei Sistemi Informatici che il...

  • Sicurezza e rischi nell’era digitale

    Rischi e pericoli sulle macchine cambiano con l’evoluzione della tecnologia: il nuovo Regolamento Macchine adegua la normativa ai requisiti relativi ai sistemi con algoritmi evolutivi, digitalizzazione, robotica, software e cybersecurity Pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il...

  • Come sarà il magazzino del futuro?

    Con i moderni sistemi di trasporto automatico il magazzino prossimo venturo potrà essere flessibile, interconnesso e smart. Per arrivare a centrare l’obiettivo, LCS e SEW-Eurodrive hanno sviluppato una soluzione completa e integrata per la smart factory di...

  • Affrontare le sfide nell’era della digitalizzazione

    Quando si definisce una strategia di cybersecurity è essenziale coinvolgere nella discussione tutti gli attori, anche quelli della supply chain Oggigiorno, il processo di digitalizzazione degli ambienti industriali, caratterizzato da una crescente connettività e automazione, rappresenta un’arma...

Scopri le novità scelte per te x