Sistema di protezione portacavi e cavi Kabelschlepp

Pubblicato il 19 novembre 2021

Il meccanismo di richiamo attivo Pull-back-unit (PBU) di Kabelschlepp consente di guidare e mantenere in sicurezza il Robotrax, il 3D dei portacavi. Si ottiene un’installazione più longeva e una riduzione dei tempi di inattività.

Nei movimenti in rapido e nei grandi ambienti di lavoro può succedere che i portacavi relativamente lunghi vadano a impattare contro il braccio del robot. Il meccanismo Pull-back-unit mantiene il portacavi in tensione impedendone l’impatto. Di conseguenza si scongiurano usure precoci, si aumenta la durata del sistema e si evitano costosi periodi inattivi. La struttura stessa del meccanismo contribuisce a ridurre i rischi di collisione.

Il PBU è adatto alle più diverse applicazioni dei robot, indipendentemente dalla grandezza, produttore e tipo, nonché a riadattamenti e modernizzazioni di celle di lavoro esistenti. Sono disponibili fissaggi standard per i robot dei produttori Kuka, Abb e Fanuc.
Il montaggio dell’unità di richiamo avviene in verticale, orizzontale o in testa, la sua lunghezza di estensione è di 350 mm. Il PBU è disponibile per il Robotrax Tipo R040, R056, R075, R085 e R100. Non è necessaria la manutenzione sull’unità di richiamo.



Contenuti correlati

  • Ultimo appuntamento con la Carta delle Idee di UR

    Si è concluso oggi il percorso a tappe di comunicazione e valorizzazione della Carta delle Idee della Robotica Collaborativa di Universal Robots. L’appuntamento odierno – il quarto – ha posto al centro del dibattito 2 temi strettamente...

  • Epson amplia la gamma di robot Scara di fascia alta

    Epson ha ampliato la gamma di innovativi robot Scara con l’aggiunta di due nuovi modelli: GX4 e GX8. Estremamente compatti e versatili, questi robot stabiliscono nuovi standard prestazionali: sono progettati per ottimizzare produttività, velocità e precisione in...

  • Soluzioni intelligenti e sistemi di misura Heidenhain a SPS ltalia 2022

    Heidenhain e i marchi AMO, Numerik JENA, RENCO e RSF presentano dal vivo a SPS Italia 2022 (Pad. 3 Stand F039) una selezione di nuove soluzioni per la robotica e i sistemi medicali anticipate durante il proprio Virtual Show...

  • Doppio riconoscimento per il design Motoman GP4 e Motoman SG400 Scara vincono il premio Red Dot

    Compatto e veloce, Motoman GP4 di Yaskawa ha 6 assi e un carico utile di 4 kg. Con velocità fino a 1.000 °/s, il nuovo Motoman GP4 è agile ed estremamente veloce. La sua eccellente ripetibilità di +/-...

  • A SPS Italia 2022 riflettori puntati sulla Total Solution Yaskawa

    In occasione di SPS Italia 2022 (Parma, 24-26 maggio), Yaskawa dà appuntamento ai visitatori al Pad 5 stand E26 con uno stand studiato appositamente per ospitare rappresentanze dell’intero mondo Yaskawa: non solo le divisioni Robotics e Drives, Motion...

  • Elite Robots presenta al mondo la nuova CS Series

    Elite Robots, azienda cinese attiva nel settore della robotica, annuncia il lancio dell’ultimo arrivo nella sua famiglia di robot collaborativi, la nuova CS Series, che sarà presentata in anteprima mondiale in una serie di importanti fiere dell’automazione...

  • Reinventare il modo di lavorare

    Una nuova generazione di cobot sta migliorando il lavoro manuale rendendolo meno pericoloso, faticoso e noioso, ma richiede un’implementazione attenta e una riqualificazione del personale Leggi l’articolo

  • Progettazione ed efficienza sostenibili al centro della proposta di Siemens a Ipack-Ima 2022

    Con il motto “Making the difference in Packaging Industry”, Siemens è stata ancora una volta tra i grandi protagonisti di uno tra gli eventi più importanti nel settore del Packaging e del Processing: partecipa infatti a Ipack-Ima...

  • MIR-Mobile Industrial Robots a Ipack-IMA 2022: Davide Boaglio

    Automazione Oggi intervista Davide Boaglio, Area Sales Manager Italy, Greece and Malta di MIR – Mobile Industrial Robots in occasione di Ipack-IMA 2022. Boaglio ci illustra le proposte di robotica, in particolare i nuovi AMR, pensati da...

  • Oil&Gas goes digital

    Un sistema messo a punto con i prodotti di Siemens impiega manipolatori completamente automatizzati per gestire l’intero processo di trivellazione senza intervento umano, rivoluzionando l’industria dell’Oil&Gas Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x