Siemens al Global Summit Logistics & Manufacturing

Pubblicato il 21 novembre 2022

Siemens ha partecipato alla nona edizione del Global Summit Logistics & Manufacturing, il 16 e il 17 novembre a Pacengo di Lazise, in provincia di Verona. L’evento annuale ha riunito la business community dell’intralogistica, della produzione e dell’industria 4.0 con numerosi appuntamenti, tavole rotonde e workshop.

Smart Factory, produzione sostenibile, e-commerce, supply chain, transizione 4.0 e cyber security sono alcuni dei temi toccati nell’agenda delle due giornate. Le nuove sfide affrontate dai settori dell’intralogistica e del manufactoring, dovute in particolare alla rapida crescita dell’e-commerce, richiedono processi intralogistici flessibili e scalabili con la massima affidabilità e disponibilità.

La partecipazione di Siemens al Global Summit Logistics & Manufacturing va in questa direzione. In un intervento dal titolo “Le soluzioni Siemens nel contesto dell’Intralogistica’’, gli esperti Siemens hanno illustrato le soluzioni chiavi in mano e le tecnologie d’avanguardia che rispondono alle nuove esigenze di questo settore, come la riduzione del time-to-market, la necessità di ottimizzare gli spazi, l’aumento del costo energetico e la cyber security. In particolare, le soluzioni proposte da Siemens ai principali player di questo settore sono orientate alla sostenibilità e si basano sulla simulazione, tecnologia che permette non solo di ridurre rischi e costi attraverso l’analisi e l’uso dei dati ma anche di realizzare interi impianti virtuali grazie a software dedicati che ne semplificano la progettazione e il commissioning. Una volta realizzato, il modello simulato viene costantemente monitorato e può essere migliorato grazie alla raccolta dei dati in campo.

Per fare questo è necessaria un’infrastruttura di comunicazione industriale sicura che, a partire dagli asset dell’impianto, sia in grado di trasferire le informazioni ai sistemi di elaborazione on-edge e cloud o sistemi di gestione tradizionali.



Contenuti correlati

  • Siemens alla conferenza stampa di anteprima SPS Italia 2023

    “‘Networking’: questo in una parola rappresenta per noi SPS Italia, un appuntamento irrinunciabile, dove confrontarci con i nostri stakeholder sui temi più sfidanti dell’industria del futuro. Una manifestazione che ci fornisce un’ulteriore occasione per stare al fianco...

  • Sistemi di stoccaggio Matter più precisi e sicuri con le tecnologie Leuze

    Leuze è stata scelta da Matter per dotare la propria produzione di sistemi di movimentazione intralogistica e di stoccaggio di tecnologia di posizionamento. Leuze vanta infatti un predominio riconosciuto nello sviluppo e produzione di queste tecnologiche di altissima...

  • Industria 4.0: E80 Group apre una nuova sede a Tokyo

    E80 Group, multinazionale italiana tra i più noti dell’ intralogistica a livello globale nello sviluppo di soluzioni intralogistiche su misura per fabbriche produttrici di beni di largo consumo, annuncia l’apertura del suo nuovo ufficio commerciale e di...

  • Analisi energetica e monitoraggio dell’impianto: collaborazione fra Siemens ed EFA Automazione

    Sebigas, società specializzata nel settore biogas con più di 80 impianti installati in tutto il mondo, ha scelto la collaborazione di due partner tecnologici come Siemens ed EFA Automazione, per offrire ai clienti la migliore opportunità di intervento e monitoraggio del loro...

  • FasThink e Siemens al MADE: automazione completa

    FasThink, da oltre dieci anni, progetta e realizza sistemi e componenti dedicati alle aziende che intendono digitalizzare la supply chain attraverso l’automazione del tracking, l’identificazione e la gestione inbound/outbound delle merci e molto altro. FasThink è al...

  • Siemens alla Digital Diversity Week

    “Abbattiamo le barriere con un clic”. Facendo suo questo motto, il 29 novembre Siemens ha partecipato alla Digital Diversity Week, in corso fino al 2 dicembre. L’evento, quest’anno alla sua seconda edizione, ha l’obiettivo di far incontrare le aziende...

  • Quattro pilastri della Smart Factory

    I pilastri della Smart Factory, che determineranno la produzione automotive del futuro, comprendono: digitalizzazione, intralogistica, integrazione IT-OT ed ecosistemi industriali. Che cosa bisogna aspettarsi ora in termini di mobilità ambientale. Leggi l’articolo

  • Calcolo massicciamente parallelo per accelerare la simulazione

    La crescente adozione di acceleratori hardware come i processori grafici (GPU) nella modellazione e simulazione di sistemi sta aiutando a velocizzare il processo di progettazione in molti settori industriali. Leggi l’articolo

  • Ufficialmente aperte le iscrizioni per i Campionati di Automazione Siemens

    Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per i Campionati di Automazione Siemens, ex OlimpiadiAutomazione, il concorso nazionale riservato a docenti e studenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado e degli Istituti Tecnici Superiori (ITS). Cambia il nome ma non...

  • Industrial 5G: benefici e opportunità per il manifatturiero

    Parliamo dei vantaggi e delle opportunità che l’utilizzo delle reti 5G offre in ambito industriale grazie alla possibilità di gestire una notevole mole di dati velocemente e con tempi di latenza ridotti Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x