SEW-Eurodrive presenta le nuove unità di azionamento Movimot

SEW-Eurodrive presenta le nuove soluzioni Movimot performance e advanced, per una tecnologia di automazione decentralizzata scalabile, intelligente e flessibile

Pubblicato il 29 aprile 2021

Leader nelle soluzioni di automazione, SEW-Eurodrive porta sul mercato una grossa novità: l’unità di azionamento Movimot nella versione performance e advanced. Questa soluzione, in entrambi gli adattamenti, è stata realizzata al fine di completare, in ambito di elettronica decentralizzata montata direttamente sul motore, le funzionalità della piattaforma modulare di automazione MOVI-C, ampliando così le possibilità applicative della tecnologia di azionamento decentralizzata sviluppata dal brand.
Movimot rappresenta la scelta ideale per i costruttori di macchine e impianti per il trasporto e la movimentazione dei materiali e per gli utilizzatori che necessitano di un sistema efficiente, con ingombri ridotti, elevate performance ed estrema flessibilità, semplicità e rapidità di installazione nonché ridotto numero di varianti.

Analizzando nel dettaglio Movimot performance, questa soluzione è costituita dall’unione di un motore sincrono ad alta efficienza energetica della nuova serie CM3C.. con un convertitore di frequenza decentralizzato integrato, in modo da permettere all’unità di azionamento di superare la classe di efficienza energetica del motore ≥ IE4 secondo IEC TS 60034-30-2.
Movimot performance rappresenta un azionamento modulare in quanto può essere combinato con tutti i servoriduttori a marchio SEW-Eurodrive e con tutti i riduttori standard delle serie 7 e 9 per un uso ancora più versatile; inoltre è compatibile con tutti i protocolli standard basate su Ethernet.

La flessibilità dell’azionamento è dovuta sia alla compattezza e alla forma costruttiva universale che alla facilità di integrazione tramite funzionalità plug&produce con tecnologia Movilink DDI (Digital Data Interface), che consente di accedere ai dati digitalizzati dai sensori presenti nel motore per una rapida messa in servizio e un monitoraggio ancora più puntuale e in tempo reale, eliminando tutte le problematiche legate ad un avviamento manuale del motore.
Inoltre i sistemi Movimot performance hanno una capacità di sovraccarico fino al 300% della coppia nominale: ciò consente di ottenere una riduzione del numero di varianti necessarie e una conseguente ottimizzazione dei costi di gestione in magazzino. Infine con le funzioni integrate di Safety STO (Safe Torque Off), Movimot performance garantisce la sicurezza funzionale in accordo alle normative IEC e EN 61800-5-2.

La versione Movimot advanced, invece, consente di ottenere il massimo della performance in termini di tecnologia decentralizzata scalabile, intelligente e flessibile: infatti, attraverso l’integrazione di un motore asincrono ad alta efficienza energetica della serie DRN.. con un convertitore di frequenza decentralizzato integrato, l’unità di azionamento decentralizzata raggiunge la classe di efficienza energetica del motore IE3 secondo IEC TS 60034-30-2.
Anche Movimot advanced può essere combinato con tutti i riduttori standard delle serie 7 e 9 per un uso versatile e flessibile ed è anch’esso, come la versione performance, è compatibile con tutti i protocolli standard basati su Ethernet.
La flessibilità è dovuta sia alla compattezza e alla forma costruttiva universale che, al pari del Movimot performance, alla facilità di integrazione con tecnologia Movilink DDI, oltre che per la loro capacità di sovraccarico fino al 210% della coppia nominale.

Sono inoltre di semplice e rapido start up, grazie ai connettori a spina opzionali e a un unico cavo sul lato motore per tutte le funzioni. Menzione ultima, ma non per importanza, va al sezionatore di carico integrato opzionale: esso, infatti, consente di scollegare l’unità di azionamento dall’alimentatore senza spegnere l’intero sistema. Il nuovo Movimot advanced combina quindi l’individualità con un funzionamento intuitivo.

Tutte queste caratteristiche rendono le unità di azionamento Movimot performance e advanced particolarmente indicate per applicazioni di trasporto e movimentazione dinamiche nel settore dell’intralogistica e logistica dei pacchi, per i nastri di trasporto nell’industria alimentare e delle bevande oppure per i sistemi di movimentazione dei bagagli negli aeroporti e nel settore automotive, ove è richiesto un livello di efficienza energetica e prestazioni elevate.

Movimot performance e advanced sono quindi sistemi sviluppati sfruttando la modularità, la connettività e la flessibilità della piattaforma di automazione MOVI-C di SEW-Eurodrive, che rappresenta una reale risposta alle esigenze delle aziende manifatturiere di sfruttare sistemi di automazione digitalizzata per rendere più agili gli stabilimenti produttivi e le movimentazioni all’interno della fabbrica, riducendo il consumo energetico e incrementando le performance produttive.

Per maggiori informazioni visitate le pagina su Movimot performance e advanced oppure scrivete a sew-marketing@sew-eurodrive.it


Come superare al meglio le sfide del business digitalizzato?
Ridurre costi e sprechi massimizzando l’efficienza, accelerare i processi decisionali, personalizzare l’offerta e prevedere la domanda, minimizzare gli errori umani e annullare gli sprechi: obiettivi oggi concretamente raggiungibili grazie all’unione tra soluzioni tecnologiche connesse e smart, tipiche dell’Industria 4.0, e tecniche di Lean Production.
Come implementarle? Scarica l’infografica SEW-Eurodrive sulla mappa della Lean Smart Factory.



Contenuti correlati

  • E80Group - Drinktec
    E80 a drinktec 2022 con soluzioni innovative per l’intralogistica

    Una vetrina d’eccellenza affacciata sull’industria globale del settore beverage e liquid food: E80 Group era presente al drinktec, la fiera di riferimento più importante a livello mondiale per tutti gli operatori del settore. Un incontro ai vertici...

  • Le innovazioni nella mobilità ambientale richiedono un lavoro di squadra strategico

    L’industria automotive sta cambiando radicalmente: le aziende di questi settori e tutti coloro che desiderano partecipare alla mobilità del futuro devono ora proporre strategie più complete e fare affidamento su soluzioni innovative. Inoltre, servono competenze digitali. Secondo...

  • Carel sceglie Eaton per migliorare la tracciabilità dei materiali

    Carel, multinazionale italiana che si occupa della progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni e componenti innovativi per il controllo e la regolazione di apparecchiature e impianti di condizionamento dell’aria e di refrigerazione, ha scelto Eaton per efficientare...

  • Forum Meccatronica 2022: connettività e sostenibilità secondo SEW

    A Forum Meccatronica 2022, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione, realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, focus su “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”. Gestione ottimizzata del magazzino, integrazione, energia e sostenibilità al...

  • Una meccatronica sostenibile

    AGV, AMR, shuttle e carrelli intelligenti, soluzioni di trasporto e movimentazione ‘smart’, sempre più protagonisti nella logistica e intralogistica, permettono una maggiore efficienza, aumentano la flessibilità e migliorano la sicurezza degli addetti Leggi l’articolo

  • Un successo che parte dalla flessibilità

    SEW-Eurodrive, grazie al proprio servizio di mappatura con soluzioni di consignment stock, è riuscita ad azzerare i costi di fermo impianto di Laurieri, garantendo efficientamento, flessibilità, sostenibilità Leggi l’articolo

  • Dalla materia prima al prodotto finito: Carel sceglie Eaton per migliorare la tracciabilità dei materiali

    Carel, multinazionale italiana che si occupa della progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni e componenti innovativi per il controllo e la regolazione di apparecchiature e impianti di condizionamento dell’aria e di refrigerazione, ha scelto Eaton per efficientare...

  • Un cablaggio semplificato – versione integrale

    Cavi, connettori, accessori per una connessione ‘plug&play’, alla base di reti efficienti e performanti per l’Industria 4.0 Leggi l’articolo

  • Digital Trends in Supply Chain Survey 2022

    Nell’ambito di Factory Voice, PwC Italia, organizzazione di servizi professionale alle imprese, ha presentato i risultati dell’indagine “Digital Trends in Supply Chain Survey 2022”, che esplora le recenti trasformazioni nel mondo della logistica e le molte sfide...

  • Sick propone smaRTLog: piena trasparenza nel flusso di materiali

    I cicli di trasporto nei processi di intralogistica non solo diventano sempre più flessibili e modulari, ma sempre più spesso si organizzano autonomamente. Affinché questo funzioni, ad esempio per ottimizzare la gestione dell’inventario o la qualità delle consegne, è necessaria...

Scopri le novità scelte per te x