Sensori induttivi con testa ruotabile e interfaccia IO-Link

Pubblicato il 29 novembre 2016

Contrinex ha dotato i suoi sensori C44 con l’interfaccia IO-Link. Questi dispositivi cubici, con testa ruotabile e grado di protezione IP68 / IP69K, offrono enorme flessibilità, lunga durata e la compatibilità IoT per una varietà di applicazioni. La testa ruotabile dei sensori induttivi C44 permette il posizionamento della superficie attiva in cinque direzioni, offrendo la massima flessibilità durante l’installazione. Il montaggio senza utensili riduce al minimo i tempi di installazione, quattro LED indicano lo stato di funzionamento. Il collegamento avviene tramite un connettore integrato M12.

Il range di temperatura esteso, da -25°C a +85°C (-13°F a +185°F) e grado di protezione IP68 / IP69K, garantiscono una commutazione affidabile, anche in ambienti difficili. Grazie a distanze operative fino a 40 mm, eventuali danni meccanici sono praticamente eliminati. Il C44 è ideale non solo per l’utilizzo nell’Automotive e conveyor, ma anche per applicazioni esterne come impianti portuali o giostre.

Inoltre, i sensori C44 hanno l’IO-Link-di serie senza alcun costo aggiuntivo. L’utilizzatore decide se usarli in modalità convenzionale o IO-Link. Dal momento che il sensore e il cablaggio rimangono identici in entrambi i casi, non si hanno costi aggiuntivi nella gestione degli stock di magazzino.

Tra i principali vantaggi segnaliamo: lunga distanza operativa fino a 40 mm; altamente flessibile, affidabile ed economico; superficie attiva ruotabile, posizionabile in cinque direzioni; montaggio rapido senza attrezzi; adatto per ambienti difficili e temperature da -25°C a +85°C (-13°F a 185°F); lunga durata, in particolare nelle applicazioni con variazioni di temperatura e vibrazioni; elevate frequenze di commutazione, commutazione affidabile; uscite complementari (NO + NC); 4 indicatori LED; interfaccia IO-Link.



Contenuti correlati

  • A SPS Italia 2022, il successo delle soluzioni presentate da Panasonic Industry

    L’edizione 2022 di SPS Italia si conferma un successo per Panasonic Industry: più visite da parte dei costruttori di macchine e system integrator, mentre la fiera è cresciuta rispetto all’ultima edizione in presenza del 2019. Al centro dello...

  • Arrow Dani edge
    Edge Computing al servizio delle persone con mobilità limitata con Arrow

    Arrow Electronics ha presentato il nuovo progetto Data Analytics & Network Innovation, noto anche come “Progetto Dani“, che contribuisce a migliorare la vita delle persone che utilizzano la sedia a rotelle e di coloro con mobilità limitata....

  • Pilz festeggia un anno record e guarda con fiducia al 2022

    Che il tema della sicurezza sia questione di DNA in Pilz lo si capisce subito, così come si percepisce quello spirito di famiglia, di comunità, che da sempre la contraddistingue nonostante una presenza ormai globale. Ancora azienda a...

  • Murrelektronik Vario-X
    La filosofia “Zero Cabinet” di Murrelektronik a SPS Italia

    Murrelektronik parteciperà a SPS Italia 2022 a Parma dal 24 al 26 maggio con un’ampia area espositiva dedicata alle sue proposte innovative, suddivisa in quattro corner: Engineering, Digital Transformation, Sostenibilità, Efficienza Energetica. Lo scopo di Murrelektronik è...

  • Gefran a SPS presenta la digitalizzazione pervasiva e sostenibile

    Gefran partecipa alla decima edizione di SPS Italia, appuntamento dedicato alle tecnologie al servizio della trasformazione digitale, che torna in presenza dal 24 al 26 maggio (Padiglione 3, Stand F007). I visitatori saranno accolti in uno stand...

  • È trasparente ma…

    I sensori per oggetti trasparenti, con tecnologia UV brevettata, rilevano la presenza di fogli di plastica trasparente durante la termoformatura Leggi l’articolo

  • Apprendimento automatico per la manutenzione predittiva

    Adottare il machine learning nei progetti di predictive maintenance incrementa benefici che si estendono, dalla maggior produttività degli asset, alla riduzione dei costi complessivi di manutenzione. Leggi l’articolo

  • Turck Banner PSU67
    Alimentatori Turck Banner con IO-Link per installazioni esterne

    Turck Banner Italia amplia il suo portafoglio di alimentatori flessibili per applicazioni mono e trifase nella costruzione di macchine modulari con le nuove unità di alimentazione compatte con protezione IP67. I robusti alimentatori PSU67 di Turck Banner sono...

  • Mercato IoT oltre i 7 miliardi di euro

    Il 2021 è stato un anno importante per l’Internet of Things in Italia. Si registra una forte crescita del mercato, +22% rispetto al 2020, che raggiunge 7,3 miliardi di euro, al di sopra dei livelli pre-Covid (valeva...

  • Brescia mobilità trasporto pubblico
    Trasporto pubblico intelligente a Brescia grazie all’IoT

    Brescia Mobilità, la società che sviluppa e gestisce l’intero sistema di mobilità sostenibile di Brescia e del suo hinterland, è un’azienda in grado di fornire servizi tecnologicamente avanzati ai propri utenti. Questo grazie al supporto di Project...

Scopri le novità scelte per te x