Segula Technologies apre Digital Lab: un centro di eccellenza dedicato alla connettività

Distribuito sui due poli di Shanghai e Shenzhen, il Lab si focalizza sulle aree Human Machine Interface (HMI), User Experience e Interface (UX/UI), Connettività e Big Data – in cui le competenze integrate di SEGULA su progettazione e ingegnerizzazione fanno la differenza

Pubblicato il 17 settembre 2020

Segula Technologies, gruppo ingegneristico globale, ha aperto i battenti del nuovo Digital Lab, un centro di eccellenza dedicato alla connettività, per creare la migliore customer experience per clienti di ogni settore.
Il nuovo centro si concentra su quattro aree principali: Human-Machine Interface (HMI), user experience (UX), user interface (UI) e Big Data, fondamentali per lo sviluppo dell’Internet of Things e della mobilità del futuro.

Con l’obiettivo di rendere la guida più sicura, intuitiva e confortevole in futuro, Segula sta lavorando sulle esperienze degli utenti e sulle funzioni di connettività che soddisfano le esigenze pratiche e psicologiche: strumenti per adattare facilmente i veicoli alle diverse corporature, sistemi di guida ad attivazione vocale, rilevamento di sicurezza, intrattenimento in auto, etc.

Lo sviluppo di queste funzionalità richiede una significativa esperienza nel design industriale, nella realtà aumentata, nella proiezione olografica, nella sensoristica laser, nella data science e nella realtà virtuale e altri ambiti nei quali l’azienda opera da anni. Digital Lab arricchisce l’offerta globale, riunendo le competenze ingegneristiche e di progettazione di Segula, che può già contare sui 40 anni di esperienza di Technicon Design, il suo studio di progettazione, e sulle competenze tecniche dei suoi ingegneri di alto livello che lavorano su nuove tecnologie all’avanguardia.

“Segula Technologies supporta il settore dei trasporti, in particolare nello sviluppo dei suoi software e interfacce. Abbiamo quindi molti anni di esperienza nel campo dell’integrazione, con la creazione di HMI, connessioni hardware, sistemi di accesso ai dati e molto altro” sottolinea Federico Vigano, CEO di Segula Technologies Greater China.
Con sede in Cina, il Digital Lab ha l’obiettivo di supportare clienti industriali di tutto il mondo. Con lo sviluppo dell’Internet of Things, la connettività diventerà un elemento onnipresente nella vita di tutti i giorni e Segula ha sviluppato competenze intersettoriali che possono offrire vantaggi a una vasta gamma di aziende, non solo appartenenti al settore automobilistico (mobilità, domotico, etc.).

Segula Technologies opera in Cina dal 2015, con oltre 500 dipendenti presenti nelle quattro sedi di Wuhan, Shenzhen, Chongqing e Shanghai. In quest’ultima, proprio l’anno scorso è stato aperto un nuovo studio Technicon Design.

 



Contenuti correlati

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Le sfide relative alla sicurezza OT per le organizzazioni

    Fortinet ha pubblicato il suo Report globale 2022 su Operational Technology e cybersecurity. Con gli ambienti di controllo industriale che continuano a essere un bersaglio per i criminali informatici – il 93% delle organizzazioni di Operational Technology...

  • Gli occhiali intelligenti del futuro nascono a Milano

    EssilorLuxottica e il Politecnico di Milano danno vita al primo Smart Eyewear Lab, un centro di ricerca congiunto per progettare gli occhiali intelligenti del futuro. L’accordo di collaborazione prevede un investimento di oltre 50 milioni di euro....

  • TeamViewer a supporto del percorso di digitalizzazione di Audi

    La casa automobilistica Audi ha adottato la soluzione TeamViewer Frontline Spatial per utilizzare funzioni di realtà aumentata ottenendo progressi significativi nel controllo qualità della propria produzione. Il controllo qualità di un’auto deve tenere conto di molti aspetti,...

  • Economia circolare e supply chain

    Due terzi (66%) delle grandi aziende a livello mondiale dichiara di mantenere un livello più elevato di scorte rispetto al periodo pre-covid e quasi una su cinque del totale intervistato (18%) ha ora un livello ‘significativamente più...

  • Acal BFi sigla un nuovo accordo Pan-Europeo con Fibocom

    Acal BFi è lieta di annunciare l’integrazione delle soluzioni di moduli 5G, smart e IoT di Fibocom al suo portafoglio di prodotti per comunicazioni wireless. Acal BFi è un fornitore di tecnologia personalizzata a livello europeo e...

  • ABB apre un campus di innovazione e formazione presso B&R in Austria

    ABB ha inaugurato il suo nuovo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg, in Austria, centro globale per l’automazione di macchine e fabbriche del gruppo. Il campus creerà fino a 1.000...

  • HMI da MAS Elettronica: quando sicurezza e connettività contano

    MAS Elettronica è una realtà italianissima impegnata nel fornire soluzioni embedded affidabili e innovative ai vari settori applicativi industriali. Fra i prodotti di punta dell’azienda sono presenti le interfacce uomo-macchina come risposta integrata a un mercato in...

  • Proteggere il machine learning by design

    Anche gli algoritmi di intelligenza artificiale, specialmente quelli utili in ambito biomedicale, hanno bisogno di essere difesi da contraffazione, manipolazione, sabotaggi, spionaggio industriale. Wibu-Systems ha realizzato una soluzione in grado di proteggere le applicazioni di machine learning...

  • Partnership per un servizio internazionale

    Con l’obiettivo di accrescere la conoscenza del brand in tutta Europa e supportare i propri clienti anche nelle sedi estere, SDProget ha stretto una partnership con TCS, azienda spagnola che fornisce servizi di ingegneria professionale, supporto aziendale...

Scopri le novità scelte per te x