Seco rinforza la sua capacità produttiva in Cina con l’inaugurazione di un nuovo stabilimento

Il 2024, con l'imminente Capodanno cinese dell’Anno del Drago, è un anno di nuovi inizi per la cultura tradizionale cinese. Per SECO questa ricorrenza è anche l’occasione per l’inaugurazione della nuova sede della filiale di Hangzhou, in Cina

Pubblicato il 16 gennaio 2024

Venerdì 12 gennaio, SECO ha tenuto l’evento ufficiale di inaugurazione della nuova sede della filiale in Cina, che ha coinvolto oltre 350 partecipanti, tra cui membri della dirigenza aziendale, rappresentanti del Governo cinese, clienti chiave e partner strategici sia asiatici che internazionali.

Lo stabilimento

Lo stabilimento, già completamente operativo e inaugurato in meno di tre anni dall’inizio della costruzione, si estende su circa 36.000 metri quadrati su 9 piani, costruito secondo gli standard più elevati di innovazione, sicurezza ed efficienza energetica.

Con una forza lavoro di circa 200 dipendenti, oltre agli spazi dedicati agli uffici l’edificio ospita 2 piani dedicati alla produzione di soluzioni tecnologiche touch screen attraverso 3 linee di produzione, e ulteriori 2 linee per la produzione di display.

In futuro

Il design dell’edificio incarna il brand SECO, recentemente rinnovato nell’identità visiva del marchio, riflettendo l’impegno dell’azienda per l’innovazione e il suo approccio orientato al futuro.

Il raggiungimento di questo significativo traguardo con il nuovo stabilimento di Hangzhou sottolinea la rapida crescita dell’unità aziendale asiatica di SECO. L’obiettivo è consolidare ulteriormente la posizione dell’azienda nel mercato asiatico come principale fornitore di soluzioni avanzate, dall’edge, all’IoT, all’IA.

“È per noi motivo di grande orgoglio celebrare l’inaugurazione della nuova sede asiatica di SECO”, ha dichiarato Massimo Mauri, CEO di SECO, durante la cerimonia di taglio del nastro. Ha proseguito: “Questo nuovo traguardo è strategico per il rafforzamento del posizionamento di SECO come punto di riferimento nell’industria high-tech e fornitore di servizi completi, pronto ad affrontare nuove sfide di mercato nell’area asiatica”.

Alessandro Hong, Managing Director di SECO Asia, ha espresso: “Siamo veramente entusiasti della nostra nuova sede. Questa riflette la nostra dedizione alla qualità e all’innovazione, offrendo le tecnologie e le soluzioni più avanzate e affidabili per soddisfare le specifiche esigenze dei clienti nella regione”.



Contenuti correlati

  • Grazie all’acquisizione di deevio, wenglor potenzia la machine vision

    Il gruppo tedesco wenglor sensoric group ha recentemente acquisito deevio, start-up berlinese fondata nel 2018, specializzata nello sviluppo di soluzioni hardware e software per applicazioni automatizzate di elaborazione delle immagini basate sull’intelligenza artificiale e sul data science. Grazie alla...

  • L’industria che verrà… – versione integrale

    Il mondo dell’industria sta cambiando e si deve adeguare alle nuove tecnologie: visori, nuovi assistenti virtuali, app, AR, VR, AI… In un mondo che cambia, anche la tecnologia e l’utilizzo della tecnologia cambia. Le tecnologie immersive hanno...

  • Getac arricchisce la gamma Android con il tablet fully rugged ZX80

    Getac ha annunciato il lancio di ZX80 AI-ready, un nuovo tablet fully rugged da 8″, con il versatile sistema operativo Android. Questo annuncio amplia e diversifica l’offerta di dispositivi Android di Getac, proponendo ai clienti che operano...

  • Exelab: finalizzata l’acquisizione di The Client Group

    Exelab, il primo System Integrator Enterprise di HubSpot, colosso americano specializzato in ambito CRM e Marketing Automation, consolida il suo percorso di crescita attraverso l’acquisizione del 100% della partecipazione di The Client Group, società specializzata in data...

  • A&T 2024: 18.000 visitatori in 3 giorni di fiera

    Si è chiusa la 18a edizione della Fiera A&T Automation and Testing di Torino: sono stati 18 mila i visitatori nella tre giorni di manifestazione. A catalizzare l’attenzione la Casa dell’Intelligenza Artificiale, il più grande spazio dimostrativo...

  • A Torino, l’intelligenza artificiale è protagonista: indicazioni e raccomandazioni per una corretta applicazione

    Non lasciamoci ingannare dal fascino dell’ AI (Intelligenza Artificiale) e al tempo stesso creiamo le migliori condizioni per infondere tra le imprese italiane, in particolare nelle PMI, un senso di fiducia e di prospettiva positiva legata all’adozione...

  • AI, sistemi aperti ed edge

    Come possiamo parlare di America senza menzionare Elon Musk! Nessuno riesce a capirlo fino in fondo; a tratti è straordinariamente brillante, come può dunque essere costato miliardi di dollari a se stesso e ai suoi investitori? Blaterando...

  • HPE ed Eni avviano la realizzazione di un supercomputer industriali

    Hewlett Packard Enterprise ha annunciato che sta realizzando per Eni, uno dei maggiori fornitori di energia al mondo, un supercomputer di prossima generazione chiamato HPC6. Eni utilizzerà il sistema per promuovere la ricerca scientifica e l’ingegneria al fine...

  • L’impatto dell’AI nel data center

    L’adozione di modelli LLM richiederà expertise adeguate per sfruttare al meglio le nuove funzionalità L’adozione di massa di modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM), sia da parte delle aziende clienti che dai produttori di apparecchiature informatiche, richiede...

  • Una cybersecurity ‘in regola’

    5 fattori da considerare per sistemi ‘a prova di futuro’, dove cybersecurity e sicurezza fisica sono elementi imprescindibili e inscindibili fra loro I rischi legati alla sicurezza fisica sono sotto gli occhi di tutti: una porta aperta...

Scopri le novità scelte per te x