SECO integra InHand Electronics: nasce SECO InHand

Nasce SECO InHand. Completata l’acquisizione del 100% di InHand

Pubblicato il 10 marzo 2020

SECO SpA, tramite la controllata SECO USA Inc., ha completato l’acquisizione di InHand Electronics (InHand) Inc., società con sede a Rockville (MD). SECO, con il supporto di FII Tech Growth, partecipata dalla Cassa Depositi e Prestiti, annuncia di aver completato l’acquisizione del 100% di InHand Electronics, società basata in Maryland, specializzata nel design e produzione di micro computer rugged a bassi consumi, dispositivi mobili e in software destinato a produttori (OEM) di dispositivi portatili, Internet delle Cose (IoT) e strumenti wireless, per applicazioni militari/difesa, industriali, medicali, trasporti, infotainment e sistemi per operazioni sul campo.

“L’acquisizione di InHand espande significativamente la portata di SECO negli Stati Uniti, posizionando il nostro Gruppo nella situazione ottimale per affrontare le molte richieste in arrivo da clienti americani attivi nei settori medicale, militare ed industriale” dichiara Greg Nicoloso, presidente e amministratore delegato di SECO USA, che continua: “Le elevate competenze in ingegneria, sviluppo e produzione generate dall’integrazione di SECO USA con InHand rappresentano un significativo valore aggiunto per i clienti della combined company”.

Fondata nel 1984 come DVP e rinominata InHand Electronics nel 2000, InHand è riconosciuta come un centro di eccellenza nel design e produzione di Single Board Computer (SBC) commercial off-the-shelf (COTS) e piattaforme tablet per OEM di apparati elettronici wireless, IoT e mobili. La società è registrata ITAR per servizi di ingegneria e di prodotto, con base a Rockville, Maryland, impiega circa 20 risorse ed ha previsioni di crescita significative attraverso l’integrazione con SECO USA nel corso dei prossimi 3 anni. “L’integrazione con il Gruppo SECO è un’operazione entusiasmante e ci darà la possibilità di offrire fin da subito ai nostri clienti un livello ulteriore di soluzioni tecnologiche e portafoglio prodotti” commenta Carlos Valeiras, Aamministratore delegato di InHand Electronics. “Le nostre conoscenze di ingegneria combinate con le risorse, il catalogo prodotti e il modello industriale di SECO, ci permetteranno di supportare meglio i nostri clienti e di crescere in modo significativo negli Stati Uniti”.

Per effetto dell’operazione, SECO USA ed InHand Electronics operano ora come singola entità sotto il nome SECO InHand. Alla sua guida Greg Nicoloso, nominato come amministratore delegato dal Consiglio di Amministrazione formato anche da Carlos Valeiras (CFO), Mark Price (CTO), Les Goodman (Presidente del CdA) e Massimo Mauri (Consigliere). White & Case ha agito quale advisor legale di SECO nella transazione e nei rapporti con le autorità americane competenti.



Contenuti correlati

  • Robotgames il nuovo concorso di Ucimu Academy per giovani innovatori

    Ucimu-Sistemi per Produrre, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, Fondazione Ucimu e EFIM-Ente Fiere Italiane Macchine organizzatore di 34.BI-MU, presentano, con il sostegno di Fondazione Fiera Milano, Robotgames . Robotgames  è il nuovo...

  • AI, sistemi aperti ed edge

    Come possiamo parlare di America senza menzionare Elon Musk! Nessuno riesce a capirlo fino in fondo; a tratti è straordinariamente brillante, come può dunque essere costato miliardi di dollari a se stesso e ai suoi investitori? Blaterando...

  • Digital twin

    Come funziona il gemello digitale nell’ambito dell’automazione industriale? Il gemello digitale è una tecnologia emergente che sta rapidamente guadagnando popolarità nell’ambito dell’automazione industriale. Si tratta di una replica virtuale di un sistema industriale, che può essere utilizzata...

  • Investire in automazione

    L’IT è una componente fondamentale dell’industria, e quindi anche a livello organizzativo il chief information officer ha un ruolo chiave per la crescita aziendale e l’innovazione Automazione e intelligenza artificiale sono sempre più utilizzati per identificare e...

  • 5 motivi per adottare un cobot

    Qual è il vantaggio rappresentato dai piccoli robot collaborativi (cobot) e perché un numero crescente di grandi imprese sta guardando a questa tecnologia per incrementare la produttività e accelerare l’automazione in fabbrica? Per le grandi aziende, non si...

  • Automazione igienica, flessibile e salvaspazio

    I robot Stäubli, nello stabilimento della tedesca BMI, sono stati utilizzati nella linea di confezionamento per blocchi di formaggio a pasta dura Per produrre 35.000 tonnellate di formaggio a pasta dura all’anno sono necessari circa 350 milioni...

  • Un data space unico e coerente per i costruttori di quadri elettrici

    Come definire il successo nell’industria manifatturiera? Per lungo tempo il successo di un’azienda è stato decretato dalla sua capacità di fornire il prodotto migliore attraverso processi caratterizzati da un alto livello di efficienza economica. Oggi questo non...

  • Mega trend

    Secondo Schaffner sono 3 le principali tendenze che stanno accelerando l’innovazione tecnologica nel campo delle interferenze elettromagnetiche La società moderna sta diventando sempre più digitalizzata ed elettrificata, e molti strumenti che utilizziamo, dal più piccolo dispositivo al...

  • Con l’acquisizione di Meshmind, ABB promuove intelligenza artificiale e automazione

    ABB ha recentemente annunciato di aver accettato di acquisire la maggioranza del fornitore di servizi software Meshmind per espandere le sue capacità di ricerca e sviluppo nei settori dell’intelligenza artificiale, dell’IoT industriale e della visione artificiale. L’obiettivo...

  • Ucimu: in calo gli ordini di macchine utensili nel quarto trimestre

    Nel quarto trimestre 2023, l’indice degli ordini di macchine utensili elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa di Ucimu -Sistemi per Produrre segna un calo del 31,1% rispetto al periodo ottobre-dicembre 2022. In valore assoluto l’indice...

Scopri le novità scelte per te x